video tutorial

Tutorial moto: come tirare i raggi

- Marco e Andrea Rigo ci spiegano questa volta come regolare la tensione dei raggi della ruota della moto da enduro, cross o motard. Fatelo solo se avete gli strumenti adatti e le giuste capacità

Proseguono i tutorial di Rigoracing su Moto.it. In tanti li avete seguiti in passato, facendo moltissime domande a Marco Rigo, e oggi Marco torna sui nostri canali per parlarvi di tecnica e di manutenzione, con un occhio di riguardo all'amato mondo del fuoristrada. L'unico dove ancora oggi l'appassionato può divertirisi, mettendo le mani sulla moto (quelle da strada sono davvero troppo complesse). Ma attenzione, ci vuole sempre un po' di mestiere e competenza.
Per questo ci viene in soccorso il caro Marco Rigo. Nel primo tutorial del 2019 ci ha spiegato quando è ora di cambiare il pistone della moto sul 2 tempi e descrive quali sono i passi da fare per portare a termine l'opera (possibilmente senza danni...).
Dopo il pistone, siamo passati a un altro tema - molto più semplice - caro a tutti noi motociclisti: la catena! Certo, se avete una moto con la trasmissione finale ad albero, siete immuni dal rito della regolazione e della lubrificazione. In tutti gli altri casi, aguzzate la vista e guardate con attenzione i consigli di Marco e di Andrea.

Siamo andati anche sul difficile, spiegando come riparare l'espansione di scarico del due tempi. Anche voi l'avete schiacciata contro una roccia e vi prende male al solo pensiero di cambiarla? Non disperate: si può riparare in modo semplice e duraturo. Come? Con l'acqua in pressione. Marco e Andrea ci spiegano come fare, ma attenzione: è una riparazione riservata ai più esperti di voi.

Oggi Marco e Andrea ci spiegano come regolare la giusta tensione dei raggi delle ruote sulle moto da cross e da enduro.

Se avete dei dubbi, scriveteci nei commenti qui e sul canale YouTube di Moto.it. Vi risponderanno direttamente Marco e Andrea Rigo.

  • guido fatuto

    Caro Rigo,leggiti i manuali delle giapponesi,che dicono :i raggi vanno tirati uno ogni tre,in successione,alla fine del giro si riparte da quello seguente al primo tirato e così via fino a tendere tutti i raggi della ruota(come si può intuire servono tre giri).Se non fosse sufficiente una serie di tre giri ad ottenere la tensione ritenuta corretta si continua fino alla tensione desiderata sempre con serie di tre giri.Provare per credere.Questo sistema è quello che mantiene la ruota più in centro possibile in entrambi i sensi,non quello che spieghi nel video.Se poi parti a tirare sempre dallo stesso punto come dici è garantito che il cerchio traslerà rispetto al perno andando a fare un su e giù piuttosto fastidioso specie su asfalto.PERFETTI,invita i possessori di moto amanti della manutenzione fai da te a consultare i manuali delle proprie moto che spiegano perfettamente come intervenire in moltissime problematiche.Questo servizio in particolare potrebbe letteralmente mandarli fuori strada.
  • Sonvinicio

    Di sicuro ci saranno professionisti che fanno il lavoro di assemblare mozzi cerchi e raggi. Qundi affidarsi a loro sarebbe a volte opportuno , ma : come si fa a sapere chi e dove "trovarli" ??
Inserisci il tuo commento