Suzuki V-Strom 650 e V-Strom 650XT m.y. 2022. Nuove colorazioni

Suzuki ha diffuso i colori e i prezzi delle versioni V-Strom 650 e V-Strom 650XT, con ruote a raggi, nell'edizione 2022. Sono già prenotabili
8 ottobre 2021

Suzuki Italia ha pubblicato sul proprio sito le versioni colore dei modelli V-Strom 650 per il 2022. Le moto sono di fatto le stesse che sono state aggiornate nel model year 2021 secondo l'omologazione Euro 5, identiche caratteristiche, stessa estetica e dotazione.

A cambiare sono le colorazioni, che per la V-Strom 650 (foto sopra) sono: Blu Montreal, Bianco Cortina (c'era già quest'anno) e Nero Dubai. Spariscono le due precedenti colorazioni a base rossa e grigia.
Il prezzo resta invariato: 8.840 euro franco concessionario.

La V-Strom 650XT aggiunge due colorazioni: Blu Santorini e Nero Dubai entrambe con cerchi anodizzati blu. Confermate le colorazioni Giallo Petra e Bianco Cortina, con grafica immutata e sempre cerchi anodizzati oro.
Esce di scena la tinta grigia disponibile quest'anno.
Per tutte le versioni il telaio e il forcellone sono verniciati di nero.
Anche nel caso della variante XT (nelle foto qui sotto) non cambia il prezzo, che è di 9.340 euro franco concessionario.

Le moto sono già prenotabili online e presso le concessionarie ufficiali.

L'apprezzato motore V2 di 90° di 645 cc, unico nel panorama attuale bialbero otto valvole in questa classi di cilindrata, ha doppia accensione e doppia valvola a farfalla per ogni corpo d'alimentazione. Già nel modello di quest'anno è stato aggiornata in funzione dello standard Euro 5 sulle emissioni grazie a diversi interventi di taratura e all'impianto di scarico.

Rispetto al modello 2020 sono cambiati gli alberi a camme d'aspirazione, mentre quelli di scarico derivano dalla stradale SV 650. La potenza massima è dichiarata in 70,7 cavalli (come per il modello Euro 4), al regime di 8.800, con la coppia massima ancora a 62 Nm ma a 6.300 giri.

Ci sono i dispositivi Easy Start System e Low RPM Assist, che semplificano avviamenti e partenze. Il controllo di trazione è regolabile su due gradi di intervento e può essere disinserito.

La ciclistica, basata su telaio bitrave in lega di alluminio - un'altra rarità fra le medie cilindrate - è confermata in toto, con le ruote da 19 e 17 pollici che sono integrali per la versione standard e a raggi sulla XT.

Identica anche l'estetica e nella dotazione di serie non cambiano la strumentazione mista analogico digitale (una presa a 12 V è lì accanto), il cupolino trasparente (regolabile in altezza su tre posizioni) e il portapacchi.

I pesi dichiarati sono di 213 kg in ordine di marcia per la V-Strom 650 e 216 kg per la XT, le selle sono a 835 mm da terra. 

Argomenti

Ultime da News

Hot now

Caricamento commenti...