Loading
Richiami
20 mag 2020

Richiamo BMW GS, R nineT e K1600: ruota posteriore

Un richiamo BMW su scala mondiale e su un lotto di modelli boxer e K1600 per un problema al perno di snodo del Paralever. Sarebbero però solo una ventina gli esemplari arrivati in Italia oggetto dell'intervento d'officina

BMW ha inoltrato un richiamo globale per un lotto di 440 moto prodotte dal 31 ottobre 2019 al 30 gennaio 2020.
I modelli interessati sono tutti della serie boxer e K1600: R nineT, R nineT Pure, R nineT Scrambler e R nineT Urban G / S; R 1250 GS e R 1250 GS Adventure; R 1250 RT, R 1250 R, R 1250 RS, K 1600 GT e K 1600 B.

La filiale italiana comunica che questa campagna tecnica prevede la sostituzione del perno snodo della trasmissione finale Paralever delle moto nuove.

Sono coinvolti pochi esemplari in Italia (sarebbero una ventina in tutto quelli assegnati ai dealer italiani), la totalità dei quali dovrebbe essere aggiornata dai concessionari già prima della consegna al cliente della moto nuova.

Nel caso qualche moto fosse stata nel frattempo già consegnata ai rispettivi proprietari, sarà premura di BMW contattare i clienti interessati con una lettera raccomandata.
L'intervento d'officina si svolge in una ventina di minuti.

Leggi anche
Prototipi 

AKO, il Trike elettrico che piega come una moto

di Marco Berti Quattrini  
Prova Scrambler 

Ducati Scrambler 1100 Pro 2020. Maturità classica

di Edoardo Licciardello  
Test 

GoCycle. L'eBike pieghevole senza compromessi

di Marco Berti Quattrini  
Motomondiale 

MotoGP: Marc Marquez costa troppo?

di Moto.it  
Anticipazioni 

Nuova Benelli SRK600: le foto la svelano

di Maurizio Gissi  
Tecnica e Storia 

I motori monoalbero sono vivi e vegeti!

di Massimo Clarke  
Intervista 

Specialized: eBike, segreti e progetti futuri

di Alex Boyce  
Intervista 

Alberto Barozzi, Yamaha Blu Cru Racing Manager

di Massimo Zanzani  
prova crossover 

CFMOTO MT 650 ADV: la Crossover facile e versatile

di Antonio Privitera