Moto.it per BMW

Navigatore BMW Navigator VI: la prova di Andrea Galeazzi sulla F750GS

- L’ultima edizione del navigatore BMW, il Navigator VI, offre molte funzioni aggiuntive che rendono il viaggio in moto più piacevole e meno stressante. Si può montare anche sulla F750GS che Andrea Galeazzi ha provato. Ecco come funziona secondo l'esperto di tecnologia

Dopo il sistema Connectivity integrato alla strumentazione a colori TFT, l’optional BMW di cui trovate qui la prova "su strada", questa volta Andrea Galeazzi ha messo sotto la lente il Navigator VI.

E’ l’ultima edizione del navigatore dedicato ai modelli BMW, arrivato nel 2017 e offerto anch’esso come accessorio al costo di circa 800 euro, che integra alcune specifiche funzioni.
Andrea Galeazzi, da super esperto di tecnologia, lo ha provato sulla nuova F750GS e ci aiuta a scoprirne le caratteristiche e soprattutto ne valuta la funzionalità.

Intanto vi diciamo che ha uno schermo touch TFT a colori da 5 pollici, munito di un filtro polarizzante (CPOL) che riduce i riflessi e migliora il contrasto assicurando la leggibilità anche con la luce solare diretta.
La sua custodia in plastica nera è impermeabile - secondo lo standard IPX7 -, resistente alla benzina e alle vibrazioni. La sua batteria ricaricabile offre un’autonomia di circa 4 ore, ma è alimentato direttamente dal supporto specifico che è munito di serratura a protezione del navigatore.
Esiste anche il supporto “Mount Cradle” con quattro tasti fisici laterali per ingrandimento/riduzione di sezioni mappa, passaggio tra visualizza menu, visualizza mappa, bussola, trip computer e Mediaplayer, funzione "Speak" per le istruzioni di navigazione.

 

 

Può essere collegato allo smartphone con l’apposita App Smartphone Link (collegamento bluetooth possibile anche con il casco), avendo le informazioni sul traffico in tempo reale e le previsioni meteo aggiornate.

In particolare sono tre le nuove funzioni del Navigator VI:
"Evita strade principali" permette di evitare automaticamente le strade statali durante il calcolo e il ricalcolo dell'itinerario. Insieme alla funzione già presente di esclusione delle autostrade, è possibile selezionare le strade più adatte ai viaggi in moto (come ad esempio "Strade panoramiche" ).
"Round Trip" è la nuova finzione che consente di creare un itinerario con partenza e arrivo identici e una durata prestabilita, un orario o un punto di sosta specifici.
Infine, la funzione "Musica in streaming" che permette di ascoltare la musica memorizzata sul proprio smartphone: la riproduzione audio è avviata e arrestata tramite il Navigator VI. Sugli smartphone Android i brani musicali vengono riprodotti nella sequenza di memorizzazione dello smartphone, sugli smartphone iOS si possono richiamare anche le playlist.

Le altre caratteristiche salienti del Navigator VI sono invece le seguenti:

  • Funzione itinerario "Strade panoramiche" migliorata per evitare i centri abitati, ove possibile
  • Dati cartografici preinstallati a scelta tra Europa e Nord America
  • Aggiornamenti gratuiti delle mappe per sempre (con dati cartografici preinstallati).
  • Memoria flash interna da 16 GB (8 GB sul Navigator V)
  • Slot scheda MicroSD per schede SDXC fino a 64 GB
  • Sistema di comunicazione BMW Motorrad ottimizzato per l'ascolto di comandi di navigazione, musica o per effettuare chiamate.
  • Assistente corsia di marcia con visualizzazione deviazione fotorealistica
  • Messaggi della navigazione TTS anche con Natural Guidance (descrizione precisa dei dintorni)
  • Tutti i supporti per il Navigator V possono essere utilizzati anche per il nuovo Navigator VI.
     
  • frinz5292, Melzo (MI)

    ...La moglie / fidanzata che "può" sapere dove sono ?????
    dovete inserire nel "Pacchetto" anche l'assistenza legale.
    Cmq MAI e poi MAI usare una funzione del genere...voi siete matti !
  • andrea.matteo, Biella (BI)

    ..."arrivato nel 2017 e offerto anch’esso come accessorio al costo di circa 800 euro"...

    800€ per un navigatore?
    oggi??

    per quanto mi riguarda oltre al caffè dovrebbe fare anche la pizza .... e buona

    poi ognuno fa le sue valutazioni.
Inserisci il tuo commento