Mototurismo. Italia Campione del Mondo per la quarta volta

Mototurismo. Italia Campione del Mondo per la quarta volta
Piero Batini
  • di Piero Batini
L’Italia per la 4a volta consecutiva Campione del Mondo al Rally FIM con destinazione Ferropolis, Germania. Insieme all’”Assoluta” anche il corredo di ben 8 Challenge di categoria
  • Piero Batini
  • di Piero Batini
31 luglio 2022

Ferropolis, Germania, 30 Luglio. 148 tesserati FMI hanno partecipato alla 75° edizione del Rally FIM, il colossale raduno quest’anno con destinazione Ferropolis, Germania, e che per la prima volta ha avuto un museo come centro di convergenza dei partecipanti da tutto il Mondo. Così la Squadra italiana, forte di una rappresentanza sbalorditiva, ha conquistato per la quarta volta consecutiva quell’alloro che, per il Moto Turismo, ha il valore di un Mondiale, di un’olimpiade, di un primato assoluto, insomma. Insieme all’assoluta, è arrivata anche la conquista di ben 8 Challenge, ovvero specifici primati di categoria.

La forza della missione italiana va ricercata nella grande passione dei mototuristi “codificati” italiani, e soprattutto nella determinazione del settore mototuristico italiano guidato da Rocco Lopardo, Coordinatore Commissione Turistica e Tempo Libero FMI. Partecipare individualmente o in piccoli gruppi ad una manifestazione così importante e articolata è, infatti, una cosa relativamente facile.

Farlo con l’intenzione di rappresentare l’eccellenza del settore presuppone, invece, una forte componente organizzativa e motivante. È quello che Rocco & Co. hanno saputo fare alla perfezione. In questo contesto gli azzurri hanno rappresentato al meglio sia lo spirito della competizione, accompagnato dall’intenzione di primeggiare nelle classifiche del Rally FIM 2022, sia il desiderio di viaggiare e di scoprire il territorio (che è una prerogativa del Mototurismo).

Il clou dell’Evento è stato il viaggio, il centro della manifestazione i tre giorni di raduno tedesco, da mercoledì 27 luglio con la cerimonia di apertura a Dessau – località a pochi chilometri dalla sede dell’evento – a venerdì 29 con la tradizionale Parata delle Nazioni partita da Ferropolis e conclusa a Wittenberg. In mezzo, giovedì 28 luglio, spazio all’aspetto turistico con la visita al porto di Bitterfeld. La sera dell’ultimo giorno l’intera squadra italiana ha sollevato al cielo la Coppa del Rally FIM e i ben 8 trofei di altrettanti challenge.

© Immagini FMI

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...