epoca

Moto d'Epoca: successo a Villa Barni per le meraviglie del passato

- Una bella villa patrizia in provincia di Cremona ha ospitato una selezione ristretta ma molto speciale di moto del passato anche recente. Scopriamole
Moto d'Epoca: successo a Villa Barni per le meraviglie del passato

L' Enduro Social Club di Trescore Cremarasco è un' associazione sportiva dilettantistica, nata per praticare e promuovere l' enduro in tutte le sue forme. Organizza escursioni ed eventi per praticare il fuoristrada non agonistico, ma la sua attività nel mondo delle moto spazia a 360 gradi.  


Ne abbiamo avuto la conferma domenica 5 ottobre, quando l'Enduro Social Club ha organizzato una splendida esposizione di moto d'epoca presso la Villa Barni di Roncadello a Dovera (Cremona). 
Il sodalizio cremasco ha esposto una trentina di moto. Tante quelle di ieri (a partire dagli anni 20), ma anche qualche primizia recente, come la Berghem da moto alpinismo. 

Una fantastica Gilera Otto Bulloni di fine anni 30
Una fantastica Gilera Otto Bulloni di fine anni 30


L'ingresso costava 10 euro, un prezzo più che accettabile per vedere le moto, conoscere Villa Barni e gustare un ottimo panino. 
Tre le moto esposte abbiamo ammirato la Honda CRF Enduro con cui Mika Ahola ha vinto il Mondiale, alcune bellissime Gilera Frigerio, la Kawasaki Totip 80, la Moto Morini Corsaro 125, e poi SWM, Aspes, Zundapp, Ancillotti.
In mostra altre rarità come le Moto Muller, diversi Puch, DKW e Moto Mazzilli. Dal passato più lontano sono giunte invece la Terrot del 1927 e la Triumph 550 dei primi anni 30.

Max Morri tra due Puch regolarità
Max Morri tra due Puch regolarità



Foto di Max Morri

  • sandro.marzocchini, Pontedera (PI)

    Ancillotti con motore Villa!

    ..poi DKW, Aspes, SWM, bellissimi i Puch (credo anche quello di Gritti) Mazzilli, Gori, Beta...roba da crisi epilettica :-)
  • stevez750, Marsciano (PG)

    Quanti ricordi ragazzi!!!

    Mi sono emozionato solo nel guardare tante di quelle moto che quando ero bambino e divoravo i cataloghi e le riviste di moto sognavo ad occhi aperti.
    Per me sono moto bellissime e mi sembra ancora di sentirne l'odore di miscela e olio bardah o castroll
Inserisci il tuo commento