Malaguti Drakon 125, in arrivo la versione di serie

Malaguti Drakon 125, in arrivo la versione di serie
Moto.it
  • di Moto.it
Il concept presentato a EICMA 2019 si avvicina alla produzione. Styling invariato, sostanza differente
  • Moto.it
  • di Moto.it
27 luglio 2021

Arriverà finalmente nel 2022 la prima vera novità del marchio Malaguti in versione KSR. Dopo la resurrezione ad opera del gruppo austriaco, arrivata con il debutto a EICMA 2018, il marchio bolognese si è limitato a riproporre modelli presi... in outsourcing, per così dire, da altre case. La presentazione del concept Drakon 125, avvenuta in occasione di EICMA 2019, ha rappresentato il primo segnale che qualcosa stava cambiando.

I colleghi della britannica Bikesocial hanno però "intercettato" i disegni del brevetto di quella che sarà inequivocabilmente la versione definitiva della naked a marchio Malaguti, che cambia nella sostanza mantenendosi però (lodevolmente) simile al concept nell'estetica. Nella sua versione concept, infatti, la Drakon era basata su un telaio in acciaio identico a quello della Monte Pro 125 ospitante lo stesso monocilindrico a quattro tempi che spinge tutta l'attuale gamma Malaguti.

Il brevetto depositato mostra invece una base tecnica piuttosto diversa, con un motore visibilmente differente sia nella forma delle fusioni che nel posizionamento di alcune componenti e un telaio a sua volta rivisto nell'andamento dei tubi per adattarsi alle diverse dimensioni del propulsore.

 

 

Nonostante però l'arrivo di tutti gli ammennicoli necessari alla circolazione stradale (pedane del passeggero, luci varie e portatarga, fissato in questo caso sul forcellone) va sottolineato come la linea sia molto simile a quella del concept grazie a quello che evidentemente è stato un ottimo lavoro del reparto styling del gruppo austriaco.

 

Attendiamo questa versione definitiva per l'autunno, magari proprio in occasione di EICMA 2021.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...