Caschi e non solo: la storia e il presente di LS2 e della sua grande crescita in Europa [GALLERY]

Francesco Paolillo
LS2, marchio di caschi e abbigliamento per motociclisti, ha messo tutta la sua esperienza in una collezione di prodotti che coprono tutte le fasce di mercato, dai caschi entry level ai prodotti premium
25 giugno 2024

La storia di LS2 inizia nel 2006 con MHR, produttore di caschi per numerosi marchi in Europa, Stati Uniti e Asia, e prosegue nel presente, in un'avventura lunga quasi due decenni anni che ha portato il marchio a posizionarsi come punto di riferimento mondiale, offrendo caschi di altissimo livello e altri prodotti come abbigliamento, stivali, ecc., per tutti i motociclisti, indipendentemente dalla specialità che praticano o lo stile che scelgono.

Oggi, che possiamo definirla, a tutti gli effetti, un'azienda premium, ricerca e sviluppo continuano a essere i capisaldi del marchio, così come vale la pena sottolineare il suo impegno nell'innovazione per essere sempre all'avanguardia nella produzione di caschi e differenziarsi attraverso l'utilizzo di tecnologie di ultima generazione e l'uso di materiali di alta qualità, come, per esempio, la fibra di carbonio, che garantiscono la massima sicurezza e protezione per chi indossa i suoi caschi. 

Naviga su Moto.it senza pubblicità
1 euro al mese

L'amore per le due ruote, così come l'impegno nel progettare e produrre caschi di altissimo livello, ha portato l'azienda ad essere presente nella più prestigiose competizioni. Dai mondiali MotoGP, SBK o Enduro alla Dakar, passando per campionati in cui i talenti più giovani si preparano a fare il salto, come il FIM JUNIOR GP.

Tra gli altri, possiamo citare piloti come Fermin Eldeguer, Xavi Vierge, Iker Lecuona, Adrian Huertas, Michael Rinaldi e David Muñoz.

Tutta l'esperienza accumulata, oltre ad essere un importante stimolo e supporto per i piloti di diverse discipline, consente al marchio di raccogliere informazioni di enorme valore, che vengono applicate nello sviluppo di tutti i modelli che raggiungono l'utente finale.

Le richieste delle più svariate tipologie di motociclisti si possono trovare, per esempio, nella gamma di caschi integrali come il Thunder, modulari come l'Advant X Carbon o lo Strobe II, e jet, come il Bob Carbon o l'Infinity II Carbon.

Sicurezza, qualità e innovazione

Come abbiamo già detto in partenza, la sicurezza è la priorità numero uno dell'azienda, che viene ottenuta grazie a materiali di alta qualità e alla certezza che i prodotti soddisfino o addirittura superino i requisiti di prova stabiliti a livello internazionale, con l'obiettivo di progettare i migliori caschi sul mercato

Insieme allo sviluppo e all'innovazione, il marchio esegue una serie di test completi, sia in laboratorio che in pista, per verificare il livello di sicurezza dei suoi caschi, oltre ad altri dettagli essenziali, per offrire un'esperienza di guida premium. Tutto questo, ovviamente, sommato ai diversi test a cui vengono sottoposti i caschi per essere omologati nei diversi Paesi del pianeta in cui vengono commercializzati.

Tutto ciò viene ottenuto anche grazie a un costante investimento nella ricerca, tesa all'individuazione delle tecnologie più moderne.

L'utente al centro

L'ascolto attivo dell'utente è un altro degli aspetti che LS2 ha sempre avuto ed ha presente nel suo percorso, da marchio appena creato nel 2006 a azienda premium nel 2023.

La soddisfazione dell'utente è la principale priorità del produttore, motivo per cui mantiene un dialogo costante con i clienti, in tutto il mondo, in ciascuno dei Paesi in cui è presente. Prestare attenzione al feedback dei motociclisti e applicarlo nello sviluppo dei suoi modelli. Questo permette a LS2 di essere sempre un passo avanti e offrire caschi di alto livello accessibili a tutti.

Design e materiali

Uno dei tratti distintivi del marchio è l’alta creatività in termini di design e grafica, sempre nel pieno rispetto degli standard di qualità e sicurezza.

L'occhio vuole la sua parte, e quindi anche il design è importante, così come le grafiche, fondamentali per rendere ancora più desiderabile un casco.
In moto si indossa il casco e non solo, LS2 sottolinea l’impegno profuso anche nell'abbigliamento motociclistico con diverse innovazioni in giacche, pantaloni, guanti e calzature, con menzioni particolari per il giubbotto Bolton (Softshell) e i pantaloni Douglas.

La fibra di carbonio è un materiale molto utilizzato nell’industria aeronautica e nel mondo altamente competitivo della Formula 1 e della MotoGP. Presenta una resistenza incredibile, ma è estremamente leggera.

LS2 utilizza più strati della esclusiva fibra a trama larga per ottenere una calotta molto leggera ma resistente, in grado di gestire gli impatti nel modo più efficiente e sicuro possibile.

Un altro materiale molto utilizzato è il composito di fibre ad alte prestazioni, una miscela accuratamente stratificata di un intreccio unico di fibre di resina, che assicura una calotta resistente, ultraleggera ma rigida, in grado di disperdere della energia derivante da un eventuale impatto.

KPA è una miscela di policarbonato, termoplastici e altri materiali appositamente formulati da LS2 che offre un peso ultraleggero ed un’elevata resistenza agli impatti, con un ottimo grado di dispersione della energia derivante da un eventuale impatto. Questa formula speciale soddisfa i requisiti ECE 22.06 e DOT.

Ultimo non ultimo, HPTT  (High Pressure Thermoplastic Technology) è una miscela di ABS che viene iniettata negli stampi ricavati da blocchi di metallo del peso di diverse centinaia di chili.

Per ulteriori informazioni sui caschi LS2 e sui loro prodotti di abbigliamento, visita www.ls2helmets.com e seguili su Instagram, Facebook e LinkedI

Argomenti

Caricamento commenti...