Le novità del Gruppo Piaggio a Motodays

Le novità del Gruppo Piaggio a Motodays
Moto.it
  • di Moto.it
California 1400 Custom, Aprilia Caponord 1200, Aprilia RSV4 ABS e la Vespa 946 nella sua veste definitiva verranno presentate a Motodays, 7 al 10 marzo a Roma
  • Moto.it
  • di Moto.it
28 febbraio 2013

Punti chiave

 

Dal 7 al 10 marzo le nuove proposte Moto Guzzi, Aprilia, Vespa e tutta la vastissima gamma del Gruppo Piaggio saranno protagonisti alla Fiera di Roma.


MOTO GUZZI CALIFORNIA 1400 CUSTOM


La nuova Moto Guzzi California 1400 Custom è una modernissima “drag bike”, dura e pura: due ruote, un motore, sella e manubrio. Tutto realizzato nel rigore tra forma e funzione, coniugandolo con un senso estetico tipicamente italiano, espressione di una cura del dettaglio.
La nuova California Custom è spinta da un propulsore da quasi cento cavalli e 120 Nm di coppia a soli 2.750 giri. La nuova Moto Guzzi è la prima custom al mondo dotata di controllo di trazione MGCT e di tecnologia Ride by Wire multimappa, con la possibilità di selezionare tre diverse curve di erogazione: Turismo, Veloce e Pioggia.
 

APRILIA CAPONORD 1200

A Motodays debutta nella sua versione definitiva, pronta all’imminente lancio commerciale, Aprilia Caponord 1200. La nuova grande enduro stradale Aprilia introduce un evolutissimo sistema di sospensioni semiattive ADD, in grado di adeguare automaticamente la taratura al tipo di percorso, di asfalto e di guida adottata. L’acceleratore Ride by Wire multimappa, il traction control regolabile nell’intervento su tre livelli e l’ABS a due canali (entrambi escludibili) rappresentano una dotazione di controlli elettronici unica al mondo perché sviluppata da Aprilia nell’esperienza racing. Il motore bicilindrico a V di 90° è  in grado di erogare una potenza massima di 125 CV.
Al posteriore Aprilia Caponord 1200 presenta la novità dell’ammortizzatore con piggy back incorporato, regolabile elettricamente nel precarico della molla in 4 posizioni predefinite.
Esclusiva brevettata del sistema Aprilia è la modalità di controllo automatico del precarico della molla. Una volta selezionata questa opzione, il sistema è in grado di rilevare da solo il carico imbarcato sulla moto (solo pilota, passeggero, bagagli, etc.) ed adeguare automaticamente il precarico al valore ottimale per il funzionamento della sospensione posteriore.

 

Vespa 946
Vespa 946

APRILIA RSV4 FACTORY ABS E RSV4 R ABS


Equipaggiate col nuovo ed evolutissimo ABS sportivo multimappa disinseribile, Aprilia RSV4 Factory ABS e RSV4 R ABS vantano anche un incremento di potenza che porta il 4 cilindri a V stretta da un litro a esprimere la potenza di 184 CV (135,3 Nm) e la coppia di 117 Nm a 10.500 giri.

Anche l’APRC, il pacchetto di controlli elettronici, sviluppato direttamente da Aprilia Racing (il reparto corse europeo più vincente nel Motomondiale con 294 GP conquistati) è ulteriormente evoluto. Un serbatoio nuovo e una nuova ergonomia completano il quadro di una profonda evoluzione.

VESPA 946

Vespa entra in una nuova generazione nella quale tradizione e innovazione, si fondono. La qualità costruttiva e la nobiltà dei materiali utilizzati distinguono Vespa 946 da qualunque altra due ruote al mondo. Stile e tecnologia si fondono in un solo corpo, realizzato in acciaio e alluminio: 946 è la prima Vespa ad adottare di serie il sistema di controllo di trazione ASR e l’antibloccaggio delle ruote ABS

 


 

Leggi anche

Argomenti

Da Automoto.it

Caricamento commenti...