Le 5 cose che rovinano il viaggio in moto. Raccontateci le vostre (dis)avventure! [SONDAGGIO]

Le 5 cose che rovinano il viaggio in moto. Raccontateci le vostre (dis)avventure! [SONDAGGIO]
  • di Pietro Vizzini
Gli inconvenienti in un viaggio sono sempre dietro l’angolo pronti a rovinarlo. Abbiamo chiesto ai follower dei nostri social di raccontarci qualche aneddoto divertente: eccoli qui. E adesso tocca a voi
  • di Pietro Vizzini
9 agosto 2022

La settimana scorsa sulla pagina Instagram di Moto.it (se non lo avete ancora fatto seguiteci!) è stato pubblicato un sondaggio dedicato alle disavventure sulle due ruote, in particolare duranti i viaggi. Abbiamo deciso di coinvolgere i nostri follower facendoci raccontare nei commenti qualche vicissitudine divertente. Queste le voci:

Apri il garage e trovi una gomma a terra

È tutto pronto per partire: itinerario pianificato, moto preparata e pressioni fatte… La mattina della partenza apri il garage e trovi però una gomma a terra. Fortunatamente è successo a pochi lettori, ma non a nessuno!

Sei pronto a partire e si accende la spia motore

La spia motore accesa è un po’ l’incubo di tutti i motociclisti. Si può tradurre in  qualsiasi tipo di anomalia: dal più banale errore della centralina ad un malfunzionamento del motore. Ad un nostro follower è andata anche peggio 

Dopo una breve sosta la moto ha problemi ad accendersi

L’avviamento della nostra compagna di avventure è, a quanto pare, il problema più ricorrente tra i nostri follower. @federica_ottaviano ci racconta la sua disavventura: “Viaggio in Trentino tra castelli e laghi, la batteria decide di lasciarmi a piedi nel bel mezzo del niente!”. Mentre @marcoxgame è della vecchia scuola e ci ricorda quanto sia complicato accendere una moto con avviamento a pedalina. Soprattutto quando non ne vuole sapere di ripartire.

Ti dimentichi di fare benzina e rimani a piedi

Fortunatamente è sempre più raro incappare in questi errori. Tuttavia alcuni dei nostri follower si sono fidati troppo della strumentazione della propria moto, rimanendo a piedi in mezzo al nulla.

Organizzi un viaggio senza consultare la guida di Moto.it

Sappiamo quanto scegliere l’itinerario corretto sia fondamentale al fine di viaggiare con piacere e magari scoprire posti e strade sconosciute. È per questo che Moto.it ha creato una vera e propria raccolta di 40 itinerari da vivere in moto, sia in Italia che all’estero.

I vostri aneddoti

@brembo73, che guida una Super Ténéré 1200, ci racconta la sua ultima disavventura: “Nell’ultimo viaggio preparo tutto ma…poiché tutto l’anno utilizzo in bauletto da 42lt e per i viaggi uso quello da 58 lt nel cambio dove lascio i documenti della moto ? Ovviamente nel bauletto che ho lasciato a casa. Per fortuna alla frontiera croata e bosniaca si sono accontentati della copia che avevo nel cellulare… che stress ! Credo non me li scorderò più”

Mentre @donofriocristian è riuscito ad arrangiarsi con mezzi di fortuna dopo la rottura del cavo frizione: “Io già in viaggio a 600/700+ km da casa mi si spezza il filo della frizione prima di ripartire per rientrare, rubo una vite e dado dal paramano e con un po' di ingegno e qualche set di chiave riesco a sistemarla usando la vite come morsetto e a tornare a casa”

- @andreamonchini ci racconta: “La spia motore a me si è accesa in un momento ancora più bello, ovvero quando stavo partendo per il primo giro con la moto nuova”

@ferruxbnn cerca di evitare la sfortuna commentando: “Domani parto e intanto me tocco”

 

Avete altri aneddoti o storie di viaggio da raccontarci? Vi leggiamo nei commenti!

Ultime da News

Hot now

Caricamento commenti...