La nuova stagione di SKY... a tutto gas!

La nuova stagione di SKY... a tutto gas!
Francesco Paolillo
Saranno 42 weekend di sport motoristici quelli del 2024 con SKY SPORT. 1300 ore di eventi live e la cronaca di 200 sfide a due e quattro ruote, e la presenza del nostro Giovanni Zamagni nel Paddock MotoGP.
26 febbraio 2024

 

La Grande Stagione dei Motori, accompagnerà gli appassionati di motori per i prossimi 9 mesi sui circuiti più belli del mondo.
Sono in  arrivo più di 1.300 ore di programmazione in diretta, circa 400 di queste dedicate a studi e rubriche, con oltre 200 gare in 42 weekend a tutta velocità. 
Formula 1MotoGPSuperbike con anche il FIM Women’s Motorcycle World ChampionshipNTT Indycar SeriesWorld Rally ChampionshipFerrari Challenge Trofeo Pirelli Europe, F1 AcademyLamborghini Super Trofeo Europa tanti altri campionati, tutti da vivere live su Sky (anche in mobilità su Sky Go), in streaming su NOW.

Sarà una stagione di evoluzioni continue per raccontare gare appassionanti, storie di scuderie e grandi protagonisti, con tanto backstage. A partire dalla Formula 1, al via in esclusiva su Sky e in streaming solo su NOW il 2 marzo, live dal Bahrain: Davide Camicioli e la new entry Vicky Piria - giovane pilota che vanta già alle sue spalle una carriera significativa, dai kart alle monoposto, dalle GT all’esperienza da unica italiana al mondo selezionata per le WSeries - saranno i nuovi conduttori dal paddock e in studio nei pre e post gara, per introdurre gli appassionati ai temi caldi del weekend, incontrando piloti, team manager, ospiti e personaggi chiave del Circus. E ancora, Sky aprirà le porte del suo rinnovato Remote Garage, lo studio virtuale che, dopo il debutto di un anno fa, tornerà con una versione aggiornata e avanzatissima. Tecnologia sempre al top anche grazie a Sky Sport Plus, che consentirà di accedere a nuove funzionalità per la visione dei GP di F1, dall’on board del pilota preferito all’opzione che consentirà di vivere pienamente la sfida per la leadership.

A raccontare le sfide della MotoGP ci sarà Guido Meda, vicedirettore di Sky Sport e responsabile della redazione motori, insieme a Mauro Sanchini

A loro anche il compito di commentare i contributi di Sky Sport Bike e Sky Sport Tech, per analizzare nel dettaglio moto e stili di guida, ulteriormente implementati e rinnovati con una funzione in più: TV Coach, che perfeziona la possibilità di sovrapporre le immagini per leggere differenze di traiettorie, punti di staccata e di accelerazione. Per Moto2 e Moto3 le telecronache saranno di Rosario Triolo e Mattia Pasini

Gli studi prima e dopo la gara di Paddock Live Show saranno condotti da Vera Spadini, mentre Sandro Donato Grosso e Giovanni Zamagni saranno gli inviati ai box per cogliere ogni notizia e ogni impressione dei protagonisti. Immancabile Race Anatomy MotoGP, con Cristiana Buonamano e i suoi ospiti

Tornano anche Social Media Rider, il format curato da Rosario Triolo che con ironia racconta la vita social di piloti e addetti ai lavori del Motomondiale, e Wheels, condotto da Guido Meda e dedicato alle prove su strada e su pista di auto e moto di produzione e da corsa. E poi anche: Passione MotoGP, Top Riders, Storie di GP e Paddock Pass. Tutto con il coordinamento editoriale di Massimo Battiston.

Ci sarà anche Racebook FPV, una rubrica nella quale uomini e situazioni del paddock vengono raccontate utilizzando la telecamera in soggettiva e ancora, Vera Spadini incontrerà ogni settimana il popolo del paddock nel nuovo appuntamento Storia Vera, per entrare dietro le quinte e conoscere personaggi e curiosità. Come ogni anno grande attenzione sarà poi dedicata all’aspetto musicale: grazie alla nuova rubrica Music & Bike sarà infatti possibile proporre da casa brani inediti che faranno da colonna sonora alle clip originali in onda nei weekend di gara.

Caricamento commenti...