novità 2022

La Brixton 1200 pronta per il lancio?

- Se ne sente parlare da tempo, a EICMA 2019 era stata presentato un concept che era già apparso piuttosto concreto, adesso la Brixton bicilindrica 1200 è stata presentata in Cina sotto le insegne di Gaokin
La Brixton 1200 pronta per il lancio?

Sembra quasi tutto pronto per il debutto della Brixton 1200, una classica mossa da un motore bicilindrico parallelo frontemarcia di chiara ispirazione britannica e, del resto, Brixton è il nome di un quartiere di Londra e il look "british" della probabile new entry nel listino della Casa che fa parte del Gruppo KSR (il gruppo austriaco che racchiude, tra gli altri, Motron, Lambretta e Malaguti) appare quindi perfettamente intonato.

Della maxi Brixton ne abbiamo parlato più volte, fin dal suo debutto come concept a EICMA 2019: fin dall'inizio della sua progettazione - che avviene nel centro di sviluppo KSR di Krems in Austria - la Casa ha chiarito che avrebbe impiegato tutto il tempo necessario per portare sul mercato un prodotto maturo e in linea con i più elevati standard di qualità e adesso la moto sembrerebbe pronta per la commercializzazione.

Presentata in Cina con il nome Gaokin (il partner industriale cinese che si occupa della produzione) sul serbatoio ma marchiata Brixton su motore e gruppo ottico anteriore, la GK1200 sembrerebbe definitiva e non molto distante da quanto già avevamo visto, sia nel design che dal lato tecnico: telaio a doppia culla, doppio ammortizzatore posteriore, cerchi a raggi, gruppi ottici di foggia classica e il paragone con la Triumph Bonneville con la quale condivide la soluzione del finto raffreddamento ad aria (in realtà a liquido) e l'orientamento verso l'esterno dei collettori di scarico. Si parla di una potenza di 85 cavalli (che la renderebbero depotenziabile per le patenti A2) ma non si fa ancora cenno sull'eventuale debutto in Europa che potrebbe avvenire, immaginiamo, a EICMA 2021 per poi essere commercializzata nei primi mesi del 2022.

 

 

 

 

 

Fonte e foto: moto-station

  • kodiak59, Bergamo (BG)

    gran bella moto non c'è che dire!
    unico appunto... ma è gusto personale, per la strumentazione avrei optato per i classici due "orologi" con tachimetro e contagiri ...magari cromati.
Inserisci il tuo commento