La Brixton 1200 più vicina alla produzione

La Brixton 1200 più vicina alla produzione
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Appaiono in rete dei disegni CGI di come sarà il motore della futura Brixton bicilindrica 1200 e dal look molto classico
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
30 giugno 2021

Era il 2019 quando Brixton presentò il concept di una moto classica dotata di un motore bicilindrico frontemarcia di chiaro stampo inglese, da allora il marchio di proprietà di KSR Group ha dichiarato di stare lavorando per sviluppare e portare sul mercato quella che appare a tutti gli effetti una concorrente di moto come le Triumph Street Twin/Bonneville e Kawasaki W 800, tanto per citare due moto che hanno un debito di stile con gli anni '60 e '70. Da allora, pur ricordata durante le presentazioni di altri modelli come la Crossfire 500 e 500 X, non si sono più avute altre notizie in merito alla data di commercializzazione, nè ai dettagli tecnici del modello.

Spuntano adesso in rete delle eleborazioni grafiche al computer provenienti da Gaokin, il produttore cinese delle moto sviluppate dal marchio austriaco nel centro di sviluppo KSR - Brixton a Krems cui rimangono affidati la progettazione generale delle moto, il testing e il design. Queste immagini danno la possibilità di un'occhiata appena più approfondita al motore e fare qualche considerazione su quello che sembra il propulsore della futura Brixton 1200.

Condotti di scarico divergenti, in pieno stile inglese anni '60, monoalbero, logo Brixton sul coperchio sinistro, raffredamento a liquido dissimulato da una alettatura piuttosto fitta è quanto è possibile arguire dai disegni, che non aggiungo molto a quanto già notato nelle foto del concpet del 2019; in ogni caso Brixton non ha rilasciato date riguardo la commercializzazione della sua classica di grossa cilindrata.

 

Fonte e foto: rideapart

 

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...