Anticipazioni

Kawasaki ZX-6R 2019 in arrivo a Colonia

- Un documento dell’ente americano NHTSA conferma l’arrivo di una nuova versione della 600 Kawasaki per i saloni autunnali. Avrà 129 cavalli con la normativa Euro4
Kawasaki ZX-6R 2019 in arrivo a Colonia

Dopo la rinfrescata nella classe 600 portata da Yamaha con la sua R6, la categoria delle medie cilindrate sportive continua a stentare nelle vendite un po’ ovunque.

E’ per questo che le novità in questa categoria sono merce rarissima, e quindi fa notizia anche l’arrivo di una rinnovata Kawasaki ZX-6R in edizione 2019 (la foto in alto si riferisce al modello venduto fino al 2016). 

A svelarne l’arrivo, dopo le prime voci di luglio, è la statunitense National Highway Traffic  Safety Administration (NHTSA) che si occupa delle omologazioni nel territorio americano. La comunicazione arriva nei suoi periodici elenchi, la cosa curiosa è che il documento Kawasaki che elenca i modelli 2019, nel quale compare appunto la ZX-6R, aggiunge una nota nella quale si chiede di non rivelare queste informazioni sul sito web dell’ente fino alla data dell’11 ottobre che coincide con la scadenza di embargo della presentazione di questi primi modelli 2019. Nota che la  NHTSA non ha considerato (non sappiamo se questa richiesta rientri o meno nella procedura) e così si scopre che la moto avrà sempre cilindrata 636 cc e che la sua potenza dichiarata è di 95 kW (129 cv), ovvero 2 cavalli in meno del modello precedente e questo è dovuto all’adeguamento della normativa Euro4 sulle emissioni. Ad esempio lo scarico prevede ora un convertitore catalitico a tre vie al posto del precedente catalizzatore ossidante. Il peso con il pieno passa invece da 194 a 196 kg.

Altro al momento non si sa, ma è possibile che il nucleo telaio-motore sia stato semplicemente evoluto mentre potrebbero esserci novità nell’equipaggiamento oltre che nell’estetica, così ha fatto ad esempio Yamaha.
D’altra parte la scadenza del 2020, con l’introduzione della normativa Euro5, farà da spartiacque e da quell'anno vedremo arrivare nuovi motori e quindi nuove moto; significa che per le prossime tre stagioni, deroghe comprese, le Euro4 continueranno a essere vendute.
Tuttavia potremmo essere smentiti dai contenuti della nuova ZX-6R e quindi guardiamo alla data del prossimo Intermot di Colonia, inizio ottobre, per saperne di più.
m.g.

  • THEKINGOF THEKING, Bibbiena (AR)

    Ho avuto una r6 e l'ho tenuta 6 mesi o forse meno.
    I 600 x me sono da pista punto.
    Infatti c ho fatto qualche pistata.
    Il mille 4 cilindri é bello pieno sempre, ho avuto ninja rsv4 Suzuki e la penso così.
    Il bicilindrico ducati è unico.
    Infatti vendo la Panigale base x prendermi un'altra Panigale con olins Marchesini termignoni e company.
    Fatto le dolomiti con la Panigale più di una volta, tanta roba!
  • Miky311

    Buongiorno a tutti, sono miky31 da Apricena (FG): a proposito delle SS, sono moto fantastiche ma con pochi cavalli per la strada. Danno il loro vero carattere nelle curve del Gargano lasciando dietro anche moto molto più potenti ma non hanno abbastanza motore nei rettilinei. Ecco Perché molti non le preferiscono più. Molti comprano naked o SS 1000 per fare gli smanettoni. La pratica delle 600 sta quasi scomparendo. In più Yamaha ha fatto una r6 che ha meno cavalli delle precedenti e non in linea con i competitor. La gente preferisce i 750 o gli 800, una bella 899 oppure direttamente ai 1000 come già detto sopra
    Ciao a tutti e forza ducati
Inserisci il tuo commento

Nuovo: Kawasaki Ninja 636 ZX-6R

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Kawasaki Ninja 636 ZX-6R

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta