Kawasaki Ninja H2 SX SE. Richiamo ufficiale per il cuscinetto ruota posteriore

Kawasaki Ninja H2 SX SE. Richiamo ufficiale per il cuscinetto ruota posteriore
La lubrificazione dei cuscinetti del mozzo posteriore potrebbe essere insufficiente. Intervento in garanzia per i proprietari delle sport-touring di Akashi
10 agosto 2021

Richiamo ufficiale di Kawasaki per i modelli Ninja H2 SX e Ninja H2 SX S.E. prodotte dal 2018 al 2020 incluso e sulle unità del modello Ninja H2 SX S.E. +, prodotte dal 2019 al 2020 incluso: la quantità di grasso applicato sui cuscinetti ad aghi, nell'alloggiamento del mozzo posteriore, potrebbe risultare insufficiente a causa di variazioni intervenute nel processo di applicazione. Tale eventualità potrebbe causare la rottura del cuscinetto e, nella peggior ipotesi, il blocco della ruota posteriore.

Per ovviare a tale inconveniente, Kawasaki ha avviato una campagna di richiamo obbligatoria e gratuita che consiste nella sostituzione del cuscinetto dell'alloggiamento mozzo posteriore su tutte le unità interessate. Per i proprietari sarà necessario portare la moto presso un concessionario autorizzato Kawasaki per l'intervento in garanzia che ha una durata stimata di un'ora e dieci minuti.
 

Argomenti

Ultime da News

Da Automoto.it

Caricamento commenti...