oj design contest

Intervista a Marcello Basilio, il vincitore dell'OJ Design Contest 2015

- Moto.it, OJ e OnlyBike hanno premiato il vincitore dell'OJ Design Contest, Marcello Basilio. La sua special Urban Hunter verrà realizzata dai ragazzi di OnlyBike e sarà svelata ufficialmente a EICMA 2015. Abbiamo fatto due chiacchiere con lui per scoprire da dove è nata l'idea originale delle cinghie elastiche
Intervista a Marcello Basilio, il vincitore dell'OJ Design Contest 2015

Dopo i numerosi progetti che ci sono stati inviati per il concorso 2015 dell'OJ Design Contest, alcuni dei quali di alto livello, in occasione della settimana del mobile di Milano. Moto.it con OJ e OnlyBike ha svelato al pubblico presente, durante la serata al Dixieland Café, il vincitore del nostro contest Marcello Basilio, con il progetto Urban Hunter la moto 3.0 che si è aggiudicato la grande sfida. Molti i curiosi che si sono presentati ieri sera per poter scambiare due chiacchiere con Marcello e capire da dove è nata la sua idea di realizzare uno spazio sotto la sella definito da cinghie elastiche che variano il volume della moto a seconda del carico trasportato

Il progetto di Marcello vedrà la luce a novembre durante EICMA, presso gli stand di Moto.it e di OJ, grazie all'abilità della ditta OnlyBike e la sua Urban Hunter, una rivisitazione totale della Honda NC700X che abbiamo messo a disposizione, sarà finalmente svelata al suo ideatore e a tutto il grande pubblico del salone di Milano. Ed è così che l'idea, i bozzetti e il progetto su carta si tramuteranno finalmente in realtà.

Anche quest'anno al contest hanno partecipato in molti designer e numerosi appassionati, con un'adesione significativa da parte di alcuni studenti dello IED (sedi di Torino e di Milano), che ha messo in seria difficoltà la nostra giuria composta da Roberto Nava e Guido Guerrini (Onlybike), Marcello e Max Merighi (OJ) e Andrea Perfetti (Moto.it).

Marcello Basilio e la sua moto 3.0 Urban Hunter

Marcello che studi hai fatto, quanti anni hai e cosa stai facendo ora?
«Ho ventisei anni, ho frequentato l'Istituto Europeo di Design a Torino (IED) dal 2009 al 2012, poi dopo ho fatto uno stage in Mercedes a Como nell'advance design e un master nella Volkswagen a Milano. Ora da due mesi lavoro in Benelli a Pesaro come designer motociclistico».

Hai disegnato una moto particolare, con grande creatività. Ti sei ispirato a qualcuno?
«Mi sono ispirato assolutamente all'abbigliamento OJ. L'idea principale delle fasce riguarda il modo in cui si indossa uno zaino, ho voluto riproporre un nuovo modo di alloggiare il contenuto all'interno di un contenitore, quindi sfruttanto le fasce si può allargare lo spazio sotto la sella variando il volume della moto, riuscendo così a posizionare oggetti con forme differenti».

Sei un appassionato di moto e da quanto tempo?
«Certo. Ho iniziato ad appassionarmi al mondo delle moto sin da quando ero piccolo».

Che genere di moto ti piace?
«Assolutamente Cafe Racer»

Oltre a progettare moto ne hai una tua?
«Certo, ho una Honda CB 750 del 1980, una vecchia gloria del passato».

La tua prima moto?
«Ho avuto come prima moto una Aprilia RS 125 del 1997, grippata non so quante volte nonostante venga da una famiglia di meccanici e appassionati, ma io ero il cigno nero che distruggeva tutto».

Come sei venuto a conoscenza del nostro concorso?
«Sono venuto a conoscenza dell'OJ Design Contest tramite il social network Facebook, esattamente dallo IED che ha pubblicato un post inerente al concorso».

Quanto tempo ci hai messo a realizzare il progetto?
«Sinceramente? Per realizzarla ci ho messo un giorno!»

Cosa ne pensi del lavoro fatto in precedenza dai ragazzi di Only Bike?
«Impressionante! Perchè tutto ciò che mi ha realmente stupito è stata la somiglianza del disegno con la moto reale, sovrapponendo il progetto sulla moto si può notare quanto sia identicho, è un qualcosa di incredibile e pazzesco. Riproporre lo stesso design sotto forma di moto è un lavoro difficilissimo».

E della nostra iniziativa?
«Siete dei fighi! Dare la possibilità a gente qualunque di realizzare una moto pensata e progettata da loro è qualche cosa di fantastico».

Hai vinto altri concorsi di Design?
«Ho vinto un concorso di Interior Design, per la Volkswagen a Francoforte nel 2011, si trattava di una proposta di stile per un interno».

Ora devi solo aspettare di poter vedere la tua moto realizzata ed esposta a EICMA.
«Assolutamente si, non vedo l'ora di poterla ammirare e vedere quello che hanno saputo fare i ragazzi di Only Bike».
 

  • CAIMANO74, Genova (GE)

    Congratulazioni Marcello !!!
    Io non avrei saputo neanche da dove iniziare con la matita !!
    Bravo, continua a sfruttare quelle tue doti naturali con orgoglio e dedizione.
    Un saluto.....
  • fpetros16

    GRANDE MARCELLO!!
Inserisci il tuo commento