video

Interphone Offroad by Cellularline: il test coi campioni dell’Enduro

- I piloti del Team Honda RS Moto di Bergamo hanno provato con noi l'interfono di Cellularline dedicato alla guida in fuoristrada. Dà tanta sicurezza, è pratico e leggero. Il casco aperto crea qualche fruscio alle alte velocità, ma in offroad il divertimento è assicurato

L’enduro è uno sport individuale, questo è poco ma sicuro. Però è anche uno sport conviviale, che vive del divertimento e dell’amicizia della cumpa.
La compagnia si rivela poi essenziale quando c’è da spingere, e infatti molti la chiamano “della spinta”. Chi gira per i boschi con la moto da fuoristrada queste cose le sa bene. Però, fino a oggi, le risate e le battute si concentravano nelle soste al bar o alla fine del giro: impossibile comunicare da moto a moto. Gli interfoni c’erano già, ma erano progettati e studiati prevalentemente per il turismo su strada.

Cellularline ha inserito nel suo catalogo un prodotto dedicato agli enduristi e a chi viaggia in fuoristrada, l’Interphone Offroad. Pesa pochissimo (solo 55 grammi) e ha la peculiarità di resistere alla polvere e all’acqua. Si adatta ai caschi integrali da cross in pochi minuti. Quando è arrivato in redazione, abbiamo deciso di metterlo alla frusta su percorsi scorrevoli, ma anche sul terribile dente del diavolo di Lumezzane, dove si corre una delle gare più difficili del panorama internazionale.
L’interfono infatti ci è sembrato da subito uno strumento azzeccato per aumentare il divertimento e la sicurezza nei giri enduristici.
Consente infatti di avvisare i nostri amici della presenza di una frana o di un tronco che sbarra la strada dopo la curva. Questo se siamo davanti ovviamente. Se invece ci siamo attardati o siamo caduti, con l’interfono possiamo parlare con chi ci precede (in un raggio di 1,3 km) per farci aiutare o per ricevere le indicazioni del bivio successivo.
E poi volete mettere il divertimento nel commentare i numeri da circo dei nostri amici in diretta?

La prova dei campioni

Questa è la teoria. La pratica si scontra con la vegetazione fitta e con i sassi e i dossi che potrebbero disturbare la ricezione. Per questo abbiamo voluto provare l’Interphone Offroad by Cellularline in condizioni estreme e con due piloti di prim’ordine: Maurizio Gerini e Simone Agazzi del Team Honda RS Moto di Bergamo.
L’interfono oggetto del nostro test ha mostrato delle qualità interessanti. Ha un’ottima ricezione anche nel fuoristrada più fitto ed è quindi affidabile e sicuro nell’aiutarci a segnalare gli imprevisti. È sicuramente divertente e nel corso del test ha evidenziato una buona praticità, legata al peso ridotto e all’autonomia elevata.
Difetti? Su asfalto il casco integrale aperto da enduro fa entrare parecchia aria e disturba l’ascolto sopra i 90 km/h.
Il prezzo è elevato e pari a 199 euro. Si rivela però proporzionato alla qualità del prodotto, che dialoga con altri quattro utenti in moto, si collega al nostro cellulare e al GPS via Bluetooth e ha un sistema di comando molto semplice grazie al tasto centrale di grandi dimensioni.

Più delle parole valgono le immagini: vi lasciamo alla visione della nostra prova realizzata col contributo fantastico di Simone e di Maurizio. Buon divertimento!

CARATTERISTICHE GENERALI
Autonomia di utilizzo: fino a 12 ore circa
Standby: 700 ore circa
Tempo di ricarica: 3 ore circa
Processore di segnale digitale (DSP) per la soppressione del rumore di fondo
Interphone Bluetooth®
Pulsante centrale multifunzione (MFB)
Impermeabile
Prezzo: 199 euro

INTERFONO
4 Utenti : Si, conferenza tra 4 Moto oppure 2 Moto con Pilota e Passeggero
3 Utenti : Si, 3 Moto oppure 1 Moto + 1 Moto con Pilota-Passeggero
2 Utenti : Si, Moto-Moto oppure Pilota-Passeggero

CELLULARE
Profili auricolare e vivavoce
Chiamata vocale

GPS
Compatibile con i principali navigatori Bluetooth® per moto
Istruzioni vocali GPS

COMPATIBILITÀ
Sistema di sgancio rapido della centralina
Doppia staffa di montaggio per il casco (clip e adesiva)
Gruppo audio interno con auricolari ultra sottili
Microfono boom (caschi jet e modulari) e adesivo (caschi integrali)

IMPERMEABILITÀ
Grado Di Impermeabilità : Si, IP67

AUDIO
Microfono a soppressione di rumore

CHIP/BATTERIA/CARICABATTERIE
Bluetooth® versione 3.0
Batteria ricaricabile ai polimeri di litio
Cavo USB con doppio connettore di ricarica

DIMENSIONI
Peso : 55 gr
Lunghezza : 9 cm
Altezza : 4. 5 cm
Profondità : 2 cm

  • topgun, Milano (MI)

    a me non è chiaro quale è la differenza fra un normale interfono e questo.
Inserisci il tuo commento