In Lombardia la riunione della FMI con i Moto Club della regione

In Lombardia la riunione della FMI con i Moto Club della regione
  • di Fulvio Bellano
Grande partecipazione all’incontro di Monza. Federazione Motociclistica Italiana protagonista anche a Novegro con incontri istituzionali e iniziative del Registro Storico
  • di Fulvio Bellano
20 febbraio 2023

E’ stato un fine settimana molto intenso, impegnativo e ricco di soddisfazioni quello appena trascorso. La Federazione Motociclistica Italiana è stata protagonista di due eventi per loro natura molto differenti l’uno dall’altro ma in cui la passione di tutte le parti coinvolte è stata tangibile.

Sabato 18 febbraio si è tenuta, presso l’Autodromo Nazionale di Monza, la riunione della FMI con i Moto Club della regione. Hanno presenziato il Presidente FMI Giovanni Copioli, il Presidente del Comitato Regionale FMI Lombardia, Ivan Bidorini, il Consigliere Federale Armando Sponga e i rappresentanti di decine di sodalizi. Diversi gli argomenti trattati: il Presidente Bidorini ha esposto una relazione sui dati dell’attività federale del 2022 e di questo inizio di 2023, inoltre ha introdotto novità e progetti per i prossimi mesi. Tra le tematiche toccate, si è approfondita quella relativa al COI, il Contributo Organizzativo da Iscrizioni riconosciuto dalla FMI ai Moto Club al fine di supportare l’attività organizzativa delle manifestazioni motociclistiche. Successivamente l’attenzione si è spostata sull’importanza della comunicazione digital e non, con focus su FedermotoTV e Motitalia.

In mattinata i Presidenti Copioli e Bidorini e il Vice Presidente FMI Rocco Lopardo avevano visitato la splendida collezione di Pio Ottone a Varese. Oltre 150 le moto da fuoristrada esposte, costruite soprattutto tra gli anni ’50 e ’70 del secolo scorso.

Sempre in Lombardia, a Novegro, da venerdì 17 a domenica 19 febbraio si è tenuta la Mostra Scambio di Moto d’Epoca, dove lo stand della FMI è stato un vero e proprio punto di riferimento per appassionati e curiosi. Il momento principale si è vissuto sabato, quando il Presidente FMI Giovanni Copioli, il Senatore Stefano Corti e l’Europarlamentare Isabella Tovaglieri si sono incontrati per discutere tematiche di rilevanza nazionale e internazionale. L’appuntamento fa parte della serie di meeting istituzionali intrapresi dalla FMI per affrontare argomenti di massimo interesse tra i quali spicca la sopravvivenza della possibilità di sospendere le polizze assicurative in caso di mancato utilizzo del mezzo. Presso il proprio stand della Mostra Scambio la Federazione ha proposto un’esposizione di moto d’epoca sportive e servizi per i visitatori tra i quali informazioni sul Registro Storico, sull’Archivio Storico e su tutte le iniziative 2023 legate al mondo dell’epoca FMI.

Giovanni Copioli, Presidente FMI: “Quelli appena trascorsi sono stati giorni ricchi di spunti interessanti, pervenuti dai nostri Moto Club così come dalle istituzioni e dagli appassionati. Tutti loro hanno dimostrato attenzione e sensibilità verso la Federazione Motociclistica Italiana che, in ogni ambito, cerca il confronto per analizzare e concretizzare soluzioni che favoriscano lo sviluppo del motociclismo. E’ un modo di operare che porta sempre i suoi frutti, come testimoniano gli alti numeri di partecipazione agli eventi che, tra Monza e Novegro, hanno riguardato le nostre attività. Anche grazie a questi aspetti, la Lombardia si conferma una delle regioni strategiche per i nostri progetti”.

Argomenti

Hot now