News

I motociclisti sono gli utenti della strada più felici: lo dice uno studio

- L'82% dei motociclisti concorda sul fatto che la guida li rende felici, rispetto a solo il 55% circa degli automobilisti.
I motociclisti sono gli utenti della strada più felici: lo dice uno studio

La scienza, a volte, mette nero su bianco qualcosa che, in verità, si sapeva da sempre. Potrebbe essere il caso anche dello studio condotto in Australia e secondo cui gli utenti della strada più felici di tutti sono i motociclisti. Eh, venite a dirlo a noi? Lo sapevamo, ma fa piacere sentirselo dire e sapere anche che quella che fino a ieri era una convinzione, adesso è anche una certezza supportata dai numeri. A commissionare lo studio è stata la compagnia bancaria e assicurativa globale ING: l'82% dei motociclisti concorda sul fatto che la guida li rende felici, rispetto a solo il 55% circa degli automobilisti.

Guidare una moto, in estrema sintesi, ha effetti positivi sulla salute mentale ed è per questo che sono ancora in tantissimi a scegliere le due ruote rispetto al maggior confort delle auto, alla maggiore agilità di altri mezzi e, soprattutto, alla maggiore sicurezza di tutti gli altri veicoli. A contare, e tanto, è stato anche il senso di comunità che chi va in moto ha riferito di provare, con gli studiosi australiani che hanno concluso: “Gli incontri con i motociclisti offrono un eccellente contrasto all'isolamento sociale, contribuendo a migliorare la salute mentale delle persone". Insomma: per la moto ci vuole la testa, ma fa anche bene alla testa.

  • Proie, Legnano (MI)

    Ormai rimangono poche cose che rendono veramente felici e la moto sicuramente e'
    una di queste.

    Io nella mia lunga carriera motociclistica sono andato quasi sempre in giro in
    compagnia.....ma negli ultimi anni per provare la "vera felicita'" devo andare
    in giro da solo,mi diverto molto di piu': parto quando voglio,mi fermo quando voglio,
    vado come voglio e sopratutto sono diventato refrattario alle esigenze degli altri.

    Dieci giorni fa ho fatto un giro di 750 km (zero autostrada) che mi ha riportato
    alla vita :vallate,colline,percorsi che mi inventavo al momento,andamenti allegri,
    andamenti lenti, insomma di tutto un po'......attualmente il massimo per me.
  • rosso04, verona (VR)

    Felicissimi.
    Se solo non ci fossero quegli stronzi a quattro ruote, che guardano lo smartphone invece della strada...
Inserisci il tuo commento