Anticipazioni 2014

Honda CTX 1300, prime foto spia

- E' ormai pronta ad andare in vendita la nuova Honda CTX1300, una touring di chiara impostazione americana che potrebbe arrivare anche in Europa. Ha meccanica derivata dalla V4 Pan European
Honda CTX 1300, prime foto spia

E' ormai pronta per andare in vendita la nuova Honda CTX1300, una touring di chiara impostazione americana che potrebbe trovare spazio anche in Europa. L'ha fotografata, durante quelle che paiono delle riprese pubblicitarie, l'esperto in scoop Chris Doane e le ha pubblicate il sito statunitense Ride Apart.
Si tratta di una nuova turistica che si pone a metà strada fra la più agile CTX 700 e la super cruiser a sei cilindri F6B, entrambe realizzate per gli USA ma disponibili da noi. La F6B lo è già, mentre la 700 lo sarà dopo il lancio alla prossima Eicma. Nell'estetica della nuova 1300 c'è molto della CTX 700 e alcuni richiami (frontale e borse rigide) che ricordano la sei cilindri boxer. Sella bassa e manubrio arretrato sono in funzione di un assetto che ricorderebbe proprio la 700.

Il motore deriva da quello della nota Pan European - sviluppata invece a suo tempo proprio per il mercato europeo -, un generoso V4 trasversale da 1.261 cc con trasmissione ad albero, potenza di 127 cv a 8.000 giri e coppia massima di 125 Nm a 6.000 giri. E' quindi molto probabile che abbia un cambio tradizionale a cinque marce (sulla moto fotografata c'è il comando della frizione), ma non ci sarebbe da stupirsi se questo bel bialbero fosse stato aggiornato e dotato di cambio a doppia frizione. Tanto più che sul motore della Pan European il gruppo cambio è già separato dal basamento ed è controrotante per annullare gli effetti della coppia di rovesciamento.
La frenata combinata a triplo disco e l'Abs fanno invece parte della dotazione di serie. Non è escluso che possa essere distribuita anche in Europa. Lo scopriremo presto.

  • gs2best, Pomponesco (MN)

    no, no

    giuseppe, a volte significa che capita raramente. Se accadrà in questo caso penso che si possa gridare al miracolo.
  • giuseppe.cialeo, Calitri (AV)

    siamo in attesa.............

    bè, cosa dire, aspettiamo le prove e il prezzo, avvolte le prime inpressioni sono sempre quelle sbagliate.
Inserisci il tuo commento