Harley-Davidson: stop multa milionaria per gli scarichi rumorosi

Harley-Davidson: stop multa milionaria per gli scarichi rumorosi
Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
Il giudice ha accolto le istanze della Casa di Milwaukee: i 12 milioni di dollari di multa per impianti di scarico non a norma, ridotti a tre, potranno non essere pagati
  • Maurizio Gissi
  • di Maurizio Gissi
21 settembre 2020

La questione legale risale al 2016, quando Harley-Davidson accettò in prima istanza di pagare un multa di 12 milioni di dollari per aver venduto negli Stati Uniti, a partire dal 2008, circa 340.000 impianti di scarico aftermarket con emissioni acustiche e gassose superiori alle norme all'epoca vigenti.

Contemporaneamente, in accordo con l'EPA, Harley-Davidson cessò la vendita di quegli scarichi e accantonò tre milioni di dollari per sostituirli e pagare la penale, come risulterebbe da una dichiarazione presso la US Securities and Exchange Commission che regola le società quotate.

Nel 2017 il Dipartimento di Giustizia, riferendosi a una nuova politica ambientale del procuratore generale degli USA Jeff Sessesions, propose di ridurre la sanzione a tre milioni dollari.

Lunedì scorso, come riporta la Reuters nel darne la notizia, il giudice distrettuale Emmet Sullivan ha approvato un nuovo accordo che considera quanto sostenuto da Harley-Davidson: ovvero che gli scarichi sono stati progettati e venduti per essere utilizzati soltanto nell'ambito delle competizioni, e non per l'uso stradale.

Nella sua ultima decisione, il giudice ha trovato però l'obiezione di associazioni ambientaliste e di un gruppo di dieci Stati fra i quali quelli di New York, Illinois, Maryland, Vermont, Washington e Massachusetts.

Nonostante il precedente accordo non fosse entrato in vigore, la Casa di Milwaukee ha dichiarato che dall'agosto del 2016 ha venduto solo scarichi certificati dal California Air Resources Board o dall'EPA, che ha bloccato la vendita dei modelli precedenti e che ha distrutto quelli restituiti dai concessionari.

Da Automoto.it

Caricamento commenti...