EICMA 2021, Royal Enfield: Interceptor 650 e Continental GT 120th Year Anniversary Edition

EICMA 2021, Royal Enfield: Interceptor 650 e Continental GT 120th Year Anniversary Edition
Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
Una tiratura in edizione limitata di sole 480 moto per commemorare i 120 anni dalla prima moto Royal Enfield: saranno distribuite in 120 unità ciascuna per India, Europa, Americhe e Sud-Est asiatico, divise tra 60 Continental GT 650 e 60 Interceptor 650
  • Antonio Privitera
  • di Antonio Privitera
27 novembre 2021

Se non tutte le Case motociclistiche possono vantare una tradizione, Royal Enfield può sicuramente sfoggiare la propria storia che ne fa il più antico produttore di motociclette del mondo (almeno di quelli ancora in esercizio) e proprio questo novembre la Casa indiana celebra i suoi 120 anni di vita.

Era il novembre del 1901 quando la prima Royal Enfield veniva svelata allo Stanley Cycle Show di Londra. La moto era mossa da un motore da 1 cavallo e ¾ posizionato sopra la ruota anteriore e il suo prezzo era l'equivalente di circa 4.000/4.700 euro attuali, ne potete vedere una riproduzione nella foto in basso, ma per commemorare il traguardo dei 120 anni è stata presentata a EICMA 2021 una serie speciale e limitata per la Continental GT e la Interceptor 650, la 120th Year Anniversary Edition che anche nei dettagli vuol essere sia un tributo alla storia Royal Enfield che ispirata alla tradizione del Brand indiano.

La riproduzione della prima moto di Royal Enfield, esposta a EICMA 2021
La riproduzione della prima moto di Royal Enfield, esposta a EICMA 2021

Saranno in tutto 480 le moto disponibili di questa edizione esclusiva, in 120 unità ciascuna per India, Europa, Americhe e Sud-Est asiatico, divise tra 60 Continental GT e 60 Interceptor 650 e si contraddistinguono per alcuni particolari dedicati. Si parte dal serbatoio nei colori nero intenso e cromo sviluppata attraverso la tecnologia di cromatura sviluppata nell'originario stabilimento di Thiruvottiyur a Chennai inaugurato negli anni '50, e da tutta la livrea in nero dove spiccano le scritte e i filetti in oro applicati a mano, lo stemma in fusione d'ottone forgiato a mano dalla famiglia di scultori “Sirpi” Senthil di Kumbakonam, Tamil Nadu, India, una storica famiglia di artigiani che da secoli e molte generazioni lavora l'ottone per i templi indiani e, adesso, alla prima collaborazione con il settore automotive.

 

Esclusive per queste versioni limitate anche le selle che completano un allestimento ricco di parti speciali come il piccolo cupolino, specchi retrovisori bar-end, paracoppa, paracalore, soltanto per citarne alcuni. Lo stemma nella parte superiore del serbatoio è caratterizzato da un numero di serie univoco, a indicare che si tratta di una delle 60 motociclette uniche presenti nelle quattro regioni del mondo. Inoltre, le motociclette saranno impreziosite sul pannello laterale da uno speciale adesivo celebrativo del 120° anniversario di Royal Enfield.

Dal punto di vista tecnico le due moto non differiscono dai modelli di serie presentati nel 2018, resta quindi il noto bicilindrico raffreddato ad aria capace di 47 cavalli a 7.150 giri con una coppia massima di 52 Nm a 5.250 giri, il telaio in tubi d'acciaio, la forcella telescopica da 41 mm di diametro e 110 mm di corsa, la coppia di ammortizzatori posteriori con una corsa di 88 mm. L'impianto frenante è costituto da un disco singolo da 320 mm all'anteriore, mentre il diametro del disco al retrotreno è di 240 mm. L'altezza della sella è di 804 mm, il peso è pari a 202 kg senza carburante.

In riferimento al lancio, Siddhartha Lal, Managing Director di Eicher Motors Ltd. ha dichiarato: “Pochi brand possono celebrare la tradizione e la storia che Royal Enfield vantanell’ultimo secolo e non c’era modo migliore di festeggiare questa ricorrenzaepocale se non rendendone partecipi i nostri clienti in tutto il mondo. Siamo entusiasti di poter portare le motociclette 650 Twin “120th Anniversary Edition” agli appassionati di tutto il mondo e condividere con loro la storia del nostro brand. Le attuali Interceptor e Continental GT stanno riscuotendo un enorme successo in tutto il mondo, così come avvenne negli anni ‘60, e rappresentano davvero la nostra tradizione di produttori di motociclette semplici e divertenti da guidare”.

I 120 esemplari delle due Limited Edition saranno disponibili in Europa nel primo trimestre del 2022. I prezzi verranno resi noti nei prossimi mesi.

Argomenti

Ultime da News

Caricamento commenti...

Hot now