Attualità

Dainese acquisisce TCX

- Il Gruppo Dainese si rafforza ulteriormente e acquisisce l'azienda di Montebelluna
Dainese acquisisce TCX

Il gruppo Dainese - guidato a partire dal 2015 dal CEO Cristiano Silei - già forte dei propri brand Dainese e AGV (quest'ultimo acquisito nel 2007), con l'inserimento del marchio italiano TCX si rafforza ulteriormente nel settore delle calzature tecniche.

“Da sempre Dainese fa della sicurezza negli sport dinamici la propria missione,” ha dichiarato Cristiano Silei,impegnandoci costantemente nella ricerca di sistemi innovativi volti a proteggere gli sportivi dalla testa ai piedi. Siamo davvero orgogliosi di questa operazione, perché TCX condivide la passione Dainese per il prodotto e aggiunge competenze tecniche e di sviluppo fondamentali nel mondo della calzatura per motociclisti. Colgo l’occasione per dare il benvenuto al team di TCX, con il quale non vediamo l’ora di cominciare a lavorare”.

L'azienda di Montebelluna (Treviso) è nata nel 1999 con il nome OXTAR, commercializzando il suo primo stivale da moto coperto da brevetto internazionale T.C.S. (Torsion Control System). Nel 2007 l'azienda diventa TCX e consolida la propria posizione nel settore, fino ad essere acquisita oggi da Dainese per formare un gruppo ancora più volto alla tutela della sicurezza e alla protezione testa-piedi.


 

  • palenzo#51, La Spezia (SP)

    Stivali tcx qualità prezzo ottima... ora con Dainese temo peggiorerà... made in... "chilosà"....
  • Gibix, Casnate con Bernate (CO)

    da cliente affezionato al marchio TCX non posso che essere contento dell’acquisizione da parte di Dainese. Però se andiamo a leggere il “made in” sui loro prodotti di italiano c’è ben poco. ma così è per tutti. avendo avuto bisogno del loro servizio clienti posso dire di aver ricevuto un riscontro impeccabile.
Inserisci il tuo commento