Anticipazioni

CFMoto 1250 TR-G. E' in vendita la GT con il motore KTM

- La granturismo d'ispirazione europea, nata dalla collaborazione con KTM, arriva in vendita in Cina e a un prezzo basso per i nostri standard. Ha motore V2 da 140 cavalli, freni Brembo, sospensioni Marzocchi e un equipaggiamento completo

Presentata a settembre dell'anno scorso al Chongqing Motor Expo, la CFMoto 1200 TR-G arriva adesso in vendita in Cina al prezzo equivalente di 13.200 euro. Che è la quotazione della rivale locale Benelli 1200GT, spinta da un tre cilindri derivato dalla Tornado 1130 a noi nota.

La granturismo CFMoto non è nata naturalmente soltanto per il mercato cinese, dove ha un prezzo che è quasi la metà della BMW R1250RT di riferimento, ed è destinata all'esportazione.
Infatti ha una cilindrata alta e un equipaggiamento decisamente ricco per incontrare i gusti e le esigenze internazionali, mentre l'estetica si deve a Kiska Design, la società controllata da KTM che si occupa dello stile di tutte le KTM e Husqvarna.

Intanto fa un “rodaggio” in Cina, dove è proposta in due tinte monocolore, bianca oppure blu, e con il frontale è dominato da un gruppo ottico full led con luce DRL.

Il suo motore V2 di 75°, sviluppato in Cina sul noto LC8 austriaco, ha cilindrata 1.279 cc (non si tratta insomma dell'ultimo 1.301 KTM) e fornisce la ragguardevole potenza di 140 cavalli a 8.500 giri e la coppia massima di 120 Nm a 7.000 giri. La velocità è indicata oltre i 240 orari.

La dotazione comprende una strumentazione TFT a colori da 12,3 pollici, dotata di connettività e monitoraggio pressione pneumatici, impianto audio con altoparlanti JBL, sella e manopole riscaldabili, parabrezza regolabile elettricamente, avviamento keyless, quattro mappe motore, assistenza partenza in salita, cruise control e controllo di trazione regolabile. Le borse laterali, di serie, sono da 43 litri l'una,

La ciclistica, che ha telaio in acciaio e ruote da 17 pollici, adotta sospensioni Marzocchi regolabili (la moto era stata presentata con le WP), ha l'ammortizzatore di sterzo, pinze freno Brembo e ABS di tipo cornering.

  • Gass-02, Cesano Maderno (MB)

    CIAO A TUTTI.
    Viste le vendite di BENELLI TKR 502 non mi stupirei se anche questa vendesse molto.
    Considerando che il prodotto è Made in China, ma in realtà ha componentistica Europe di primo livello (Bremo , KTM...) il prodotto non deve essere male.
    discorso a parte è la dinamica di guida, ma ormai tutte le moto vanno abbastanza bene da questo punto di vista.
    Esteticamente ricorda molto la R1200RT anno 2010/2013 ... e a questo punto mi chiedo: perchè spendere il doppio per una BMW? Non stiamo parlando di 3/4 mila euro di differenza.
    Altrimenti non ci sarebbe storia e vincerebbe a mani basse BMW.
  • blu04, Brescia (BS)

    Purtroppo le manca il cardano che per gli amanti delle granturismo stradali è un obbligo, ma molti con queste moto non fanno vero turismo quindi... Per me all'inizio si grida allo scandalo ma lentamente arrivano e vendono, togliendo quote ai grandi marchi tradizionali, molti continuano a parlare dell'affidabilità BMW ma poi leggendo forum,/social etc. la realtà dice che rispetto ai costi di acquisto e di manutenzione l'affidabilità è molto lontana da quella di 10/15 anni fa mentre i prezzi salgono costantemente.
Inserisci il tuo commento