Novità 2019

Aprilia RSV4 X, dieci esemplari da 225 cv e 165 kg

- Per il decennale della prima Aprilia V4 da Noale arriva una serie speciale “X” di dieci esemplari molto evoluti. Una RSV4 più potente, leggera e con la marcia folle sotto la prima. Come nei GP

La festa Aprilia All Stars organizzata al circuito del Mugello, che ha richiamato ben diecimila appassionati, è stata anche l’occasione per mostrare una straordinaria edizione della ipersportiva Aprilia: la RSV4 X. Dove la lettera X è il numero romano dieci, e sta a simboleggiare il primo anniversario – decennale appunto - della V4 Aprilia, la supersportiva sette volte campione superbike che sintetizza la lunga esperienza agonistica della marca di Noale, sfociata in 54 titoli mondiali vinti in pista.

La RSV4 X, che è stata tenuta a battesimo al Mugello dai campioni Aprilia di ieri: Roberto Locatelli, Max Biaggi, Manuel Poggiali, Alex Gramigni e dall'ufficiale MotoGP Andrea Iannone, oltre che dal collaudatore Bradley Smith - è una versione estrema del noto modello 1100 Factory e costa 39.900 euro. I soli dieci esemplari prodotti saranno prenotabili online dalla seconda metà di aprile (factoryworks.aprilia.com), e il ritiro avverrà presso Aprilia Racing, con contestuale visita del reparto corse di Noale.

La RSV4 X rientra nel programma Factory Works Aprilia, che rende disponibile la stessa tecnologia sviluppata per la RSV4 a coloro che intendano competere nei campionati delle derivate di serie, o che desiderino avere prestazioni ottimizzate per l’uso in pista.

Molto mirati gli interventi di alleggerimento per arrivare ai 165 kg di peso a secco: carenatura realizzata in carbonio (con speciale grafica ispirata alla Aprilia RS-GP MotoGP 2019) e serbatoio dalla stessa forma di quello originale. Numerosi sono i particolari in alluminio ricavato dal pieno: leva della frizione, protezione leva del freno anteriore, protezioni carter motore, pedane regolabili e piastra superiore di sterzo. I cerchi Marchesini in magnesio forgiato calzano pneumatici Pirelli slick. Di derivazione sportiva la pulsantiera racing per la regolazione dei principali controlli elettronici.

Da sinistra, Roberto Locatelli, Max Biaggi, Manuel Poggiali, Andrea Iannone e Alex Gramigni
Da sinistra, Roberto Locatelli, Max Biaggi, Manuel Poggiali, Andrea Iannone e Alex Gramigni

Il motore V4 di 1.100 cc è selezionato e preparato da Aprilia Racing. La preparazione prevede l’assemblaggio a mano e la conseguente messa a punto di tutte le tolleranze, come avviene nei motori da competizione. Il sistema di distribuzione è ampiamente rivisto, con l’adozione di nuovi alberi a camme di aspirazione, nuove molle di richiamo valvole e relativi piattelli, oltre a inediti bicchierini bombati che permettono, a parità di dimensioni, di utilizzare alberi con profili camma di derivazione SBK.

L’impianto di scarico Akrapovic dispone di collettori in titanio e di terminale in carbonio, mentre il filtro dell’aria è stato sostituito con un elemento Sprint Filter. La messa a punto elettronica è garantita da una mappatura specifica della centralina, con settaggi dedicati all’uso in circuito. Tali componenti assicurano un aumento della potenza massima dai già eccellenti 217 cv del modello di serie fino al traguardo dei 225 cv della RSV4 X.
Il V4 Aprilia è dotato del sistema ANN (Aprilia No Neutral), il cambio con la folle posizionata sotto la prima marcia, che velocizza i cambi marcia dal primo al secondo rapporto, evitando errori in scalata: tale soluzione deriva direttamente dall’esperienza acquisita da Aprilia nel WSBK e nella MotoGP, ed è per la prima volta in assoluto messa a disposizione su un modello acquistabile dal pubblico.

Un’altra novità mondiale è costituita dall’impianto frenante Brembo con le raffinate pinze GP4-MS ricavate dal pieno, che agiscono su una coppia di dischi freno in acciaio con tecnologia T-Drive e sono comandate da una pompa radiale da 19x16 ricavata dal pieno.

  • lorenz753344, Santarcangelo di Romagna (RN)

    Ci fai le stesse cose che con una jap da 23.000 euro.
    Non è uguale?
  • Andrea.Turconi, Rho (MI)

    Cos' è senza cucchiaio ...???
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Aprilia RSV4 1100 Factory (2019)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Aprilia
  • Modello RSV4 1100
  • Allestimento RSV4 1100 Factory (2019)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2018
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 25.199 - franco concessionario
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.052 mm
  • Larghezza 735 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra 130 mm
  • Altezza sella da terra MIN 851 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.439 mm
  • Peso a secco 177 Kg
  • Peso in ordine di marcia 199 Kg
  • Cilindrata 1.078 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 65
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 52,3 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione bialbero
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 217 cv - 159 kw - 13.200 rpm
  • Coppia 122 nm - 11.000 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 18,5 lt
  • Capacità riserva carburante 4 lt
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Telaio in alluminio a doppia trave con elementi fusi e stampati in lamiera
  • Sospensione anteriore Forcella Ohlins upside-down, steli da 43 mm. Piedini forgiati in alluminio ribassati per fissaggio pinze radiali. Completamente regolabile in precarico molle, estensione e compressione idraulica. Escursione ruota 120 mm
  • Escursione anteriore 125 mm
  • Sospensione posteriore Forcellone a doppia capriata in alluminio; tecnologia mista di fusione a basso spessore e lamiera. Mono-ammortizzatore Sachs con piggy-back completamente regolabile in: precarico molla, lunghezza interasse, idraulica in compressione ed estensione. Biellis
  • Escursione posteriore 120 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 220 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 ZR 17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 200/55 ZR 17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Aprilia

Nuovo: Aprilia RSV4 1100 Factory (2019)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Aprilia RSV4 1100 Factory (2019)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta