MOTO.IT LOCAL

Airuno, la Vespa rubata apparteneva alla figlia scomparsa. L'appello della famiglia per ritrovarla

- Il ladro sarebbe entrato di notte rubando il mezzo dal parcheggio del complesso residenziale. La Vespa Special a tre marce del 1970, di colore giallo cromo, aveva un grandissimo valore affettivo. All’appello lanciato dai genitori si è attivata tutta la città, sindaco compreso, che si è immediatamente mobilitata alla ricerca del veicolo rubato
Airuno, la Vespa rubata apparteneva alla figlia scomparsa. L'appello della famiglia per ritrovarla

Era davvero importante quella Vespa Special rubata nella notte a Airuno, in provincia di Lecco.

Come riportato da IlMerateonline, il ladro non sapeva infatti che per la famiglia Memeo, quel mezzo apparteneva alla figlia Amanda, giovane ragazza venuta a mancare a 23 anni dopo una lunga battaglia contro una malattia incurabile.

Era parcheggiata all’interno del complesso residenziale dove abitano, coperta da un telo per non rovinarla.

La mattina poi l’amara scoperta, quella Vespa Special di colore giallo cromo non c’era più.

Un oggetto dal valore affettivo inestimabile e pure raro. Perché la moto a tre marce, era datata 1970 e appartenente alla prima serie di Vespe con il faro quadrato.

La città però ha risposto presente all’appello lanciata dalla famiglia, ancora più addolorata dopo una ferita impossibile da rimarginare, e la polizia locale si è già messa al lavoro per recuperare quanto prima la Vespa Special.

  • ossimoro, Cittadella (PD)

    Spero tanto la ritrovino
Inserisci il tuo commento