Dal Forum di Moto.it

"Le nostre paure in moto". Discussione della settimana

- Tutti ne abbiamo almeno una. Questa settimana nel Forum si parla delle paure in moto, un argomento per nulla leggero, ma col quale è sempre bene "fare i conti"
Le nostre paure in moto. Discussione della settimana

A questo link trovate la discussione, dite la vostra!

andrea.matteo dice "Guardiamoci allo specchio" e chiede ai lettori di Moto.it di confessare con sincerità le proprie paure, quando si è in moto.
Non paure scontate, ma particolari situazioni che in maniera molto personale, e date delle personali esperienze, ci fanno chiudere il gas.

Dunque: come sapete ogni settimana, a seconda dell'argomento trattato, un esperto della redazione risponde o commenta il topic in questione.
Questa volta, non appena il nostro moderatore Marco Marin ha proposto questa discussione, mi sono offerta volontaria per la stesura dell'articolo, in quanto esperta mondiale di paure in moto!
 

"Vi dico la mia. La paura ci sta, sempre. E' un'ottima forma di tutela e salvaguardia di sé.
Io personalmente sono stata, tanto tempo fa - in età da stupidera - come credo molti, una scavezzacollo sulle due ruote, senza timori e direi anche coscienza. Mi è sempre andata bene.

Poi, diversi anni fa un incidente in auto mi ha costretta ad un lungo stop, due operazioni e un recupero assolutamente non completo.
Quindi io rispondo ad andrea.matteo in maniera tanto scontata quando semplice: io, in moto, ho paura di farmi male.
E questo racchiude tutta una lunga serie di timori, pensieri e situazioni che spesso mi portano a chiudere il gas e lo dico sinceramente, ne sono contenta.
In sella mi diverto comunque (diversamente non potrei fare questo lavoro!), l'esperienza mi ha portata a capire quando posso spingere un po' di più e quali sono invece le situazioni in cui bisogna avere cento occhi per tutelarsi perché è così, lo sappiamo bene: andare in moto vuol dire stare attenti a se stessi, agli altri, alle condizioni della strada, del traffico, del meteo... Quindi benvengano le paure, immotivate o dovute a qualche brutta esperienza, purché queste siano sempre e solo costruttive e non diventino motivo di blocco, di disagio alla guida o ancor peggio di allontanamento da questa meravigliosa passione!
Aspetto di sentire le vostre, non chiamiamole paure ma... esperienze costruttive".


Nota: poiché la discussione è nata sul Forum di Moto.it vi invitiamo a postare lì i vostri commenti servendovi del link qui sotto
A questo link trovate la discussione, dite la vostra!

Leggi tutti i commenti 108

Commenti

  • FrancescoKyko, Genova (GE)

    Su tutto le autovetture che tagliano le curve senza pietà alcuna. Ultimamente mi spaventano molo le autovetture che accelerano quando vedono arrivare la moto da dietro. Mi sta capitando sempre più sovente, specialmente quando incontrando un'auto si prova a superarla e questa accellera per non so quale smania da prestazione superiore. Mentecatti delinquenti.
  • capobutozzi, Roma (RM)

    La mia paura é la macchina che passa con il rosso (a roma ce ne sono a josa) e la macchinq che attraversa tutta la carregiata e sbuca all improvviso tra le macchine in fila
Leggi tutti i commenti 108

Commenti

Inserisci il tuo commento