Salone di Colonia

Triumph Bonneville Street Twin 2019 a Intermot 2018. Video foto e dati

- Nuovo motore e dotazione più ricca per la classica per antonomasia che debutta al Salone di Colonia 2018

Il modello d'accesso della gamma Bonneville si presenta alla sua quarta stagione di vita sostanzialmente immutato nella dotazione ciclistica ma profondamente affinato nel motore (condiviso con la Street Scrambler) che può adesso vantare ben dieci cavalli in più e 500 giri in più di allungo portando la zona rossa a 7500 g/min; la coppia presenta ora il suo valore massimo di 80Nm a 3.800 g/min, grazie anche all'alleggerimento di albero motore, albero di bilanciamento e frizione (assistita); confermato il Ride by wire, ormai imprescindibile per il rispetto dei parametri anti inquinamento, ma nuovi i due riding mode Rain e Road che fanno compagnia al Traction Control disinseribile e all'ABS. L'immobiliser, inoltre, è adesso di serie

L'impianto frenante anteriore vede l'introduzione di una pinza Brembo a quattro pistoncini, mentre la forcella riceve al suo interno nuove cartucce per una guida più confortevole alla quale contribuiscono anche la nuova imbottitura della sella più spessa di 10 mm e la posizione di guida rivista.

Sul piano puramente estetico, la Street Twin 2019 mantiene la propria identità british con l'introduzione delle nuove ruote in alluminio e nuove finiture dai fari agli indicatori di direzione, dal serbatoio ai materiali per la sella, alla luce posteriore a led. Oltre il 90% dei proprietari della classica inglese attinge al catalogo di accessori per rendere la propria moto unica o semplicemente per adattarla meglio ai propri desideri e Triumph ha allargato ancora di più la scelta con oltre 140 accessori che arrivano a comprendere uno scarico Vance & Hines e ammortizzatori posteriori Fox ma vengono comunque proposti come punti di partenza per eventuali personalizzazioni il kit minimale Urban Ride e il Café Custom kit, per chi invece subisce il fascino delle cafè racer ma in chiave più contemporanea.

La nuova Street Twin sarà disponibile nelle nuove colorazioni Matt Ironstone, Korosi Red e Jet Black, con la possibilità di ottenere un kit di adeguamento per le specifiche della patente A2.

  • capobutozzi, Roma (RM)

    Con questo aggiornamento è migliorata nei punti deboli.
    Questa versione vende meno perché prima v era solo una bomneville adesso ci somo 300 versioni e il cliente si paralizza troppo
  • contact5278, Genova (GE)

    Di questo modello, è più forte di me, non riesco a digerire il radiatore!
    Già mi stonava sulla vecchia versione di Bonneville il radiatore dell'olio (anche perchè il paragone era con la W800...), figuriamoci su questa quello dell'acqua.
    E' una cosa mia, ma io dico magari non solo mia visto che sembra non venda moltissimo la nuova Bonnie.
    Tra l'altro, non è che i motori ad aria si sono estinti come ci dicevano dieci anni fa: tralasciando Guzzi, le Ducati Scrambler 800 e 1100, le Bmw Nine-T/Scrambler, le Yamaha XV e SCR 950...
Inserisci il tuo commento