Motomondiale

MotoGP, in Finlandia nel 2019

- Cinque anni di contratto per il Kymiring, nel sud della Finlandia
MotoGP, in Finlandia nel 2019

Il Gran Premio di Finlandia entrerà nuovamente nel calendario della MotoGP a partire dal 2019, per una durata di cinque anni, riportando così il Motomondiale in Scandinavia dopo anni d’assenza e colmando un vuoto che permane dall’eliminazione della gara di Imatra dal Continental Circuit, nel 1982: anno che vide vittoriosi il compianto Ivan Palazzese (MBA 125), Christian Sarron (Yamaha 250), Tony Mang (Kawasaki 350), e la coppia Biland-Waltisperg (sidecar LCR). La classe 500 invece si disputo per l'ultima volta l'anno precedente, con la vittoria di Marco Lucchinelli, iridato con la Suzuki RG.

L’accordo è stato formalizzato durante una conferenza stampa ad Helsinki, presenti naturalmente la dirigenza Dorna e le istituzioni finlandesi, dopo una visita al sito dei lavori.

Il Kymi Ring, complesso in costruzione nella periferia di Iitti, è stato pensato per ospitare circa 100.000 spettatori, contando sulla posizione strategica che potrebbe richiamare spettatori da tutte le nazioni vicine. Restiamo in attesa di capire se il ritorno della Finlandia nel calendario della MotoGP vada a sostituire uno dei Gran Premi esistenti, o se invece allunghi il calendario come più volte prospettato da Dorna in passato.

 

  • Luca.Luca3588, Milano (MI)

    beh parlando di Scandinavia, mi sa che i GP più recenti si corressero ad Anderstorp...
Inserisci il tuo commento