mostra aiuto
Accedi o registrati
Sidecar

Trofeo Sidecar Italia: come correre

- Vi spieghiamo passo passo, per la prima volta al mondo, come fare per iniziare a correre con un sidecar. Costi, operazioni, trucchi, consigli. Per farlo, abbiamo preso parte all'ultima gara del Trofeo Sidecar Italia come passeggeri di Loris Bottino

Come fare per avvicinarsi al mondo dei sidecar? Quanto si andrà a spendere? Abbiamo preso parte come passeggeri all'ultima gara del Trofeo Sidecar Italia, che si è corsa sul circuito parmense di Varano de'Melegari, a bordo del side numero 34 di Loris Bottino, talentuoso pilota da pista ma anche da salita. Nel 2006 e nel 2013, Loris si è infatti piazzato al secondo posto in campionato italiano velocità in salita. Guardate il video e capirete come fare per partecipare al vostro primo turno di prove libere, e poi, se vorrete provare l'adrenalina di una vera gara, saprete come fare per iscrivervi ed effettuare i turni di prove cronometrate che vi permetteranno di accedere alla griglia di partenza. I costi per correre non sono così elevati: 30 euro a coppia per le prove libere e 300 euro per l'iscrizione a ciascuna gara, sempre a coppia.

Più impegnativi i costi di ingresso: circa 10.000 euro per un sidecar usato vecchiotto ma funzionante, 100 euro per la licenza di pilota (FMI Mini velocità), 100 euro per la visita medica, abbigliamento tecnico (se andate in moto potete riciclare quello che probabilmente già avrete), benzina e gomme, carrello o furgone per il trasporto. Rimanete sintonizzati, perché nel 2017 organizzeremo ancora qualche turno dove chiunque potrà provare l'emozione di fare il passeggero. Intanto, buona visione.

  • altri tempi, Roma (RM)

    buon anno a tutti
    purtroppo leggo solo ora l'articolo!!
    alla redazione:
    no ragazzi non giochiamo!
    se c 'è realmente questa possibilità io sono disponibile
    i contatti li avete (spero) se si puo fare questa esperienza io ci sono!
    grazie
    :-)
  • Federik8563, Caorle (VE)

    Bravissimi ragazzi, ottimo servizio, veramente oltre alla formale informazione.
Inserisci il tuo commento