mostra aiuto
Accedi o registrati a MyMoto
eicma 2010

Ad EICMA Honda presenta la nuova crossover V4

- A Milano Honda stupirà presentando la nuova ‘crossover’ dotata del motore V4, sviluppata dal centro design di Roma. Annunciata anche un'avveniristica concept spinta dal 4 cilindri della VFR 1200F
Ad EICMA Honda presenta la nuova crossover V4

 Immaginate una moto bella e comoda, con un motore esuberante ma di cilindrata intermedia, pratica nell’uso di tutti i giorni e divertente su ogni tipo di percorso. Una moto sulla quale il passeggero sia sempre il benvenuto e il bagaglio non crei mai problemi di spazio. State pensando alla nuova ‘crossover’ Honda!
 
Due mondi in un’unica moto, potenza e dinamismo di una potente nuda uniti alla posizione di guida rialzata e alla sensazione di controllo totale di una maxi enduro.
Flessibile all’uso di tutti i giorni con qualsiasi clima e in ogni stagione, ha un’immagine da ‘endurona’ ma con una sella più bassa per regalare comfort a piloti di tutte le stature. Il baricentro basso tipico delle moto sportive la rende molto divertente da guidare e, grazie al largo manubrio e alla posizione di guida “d’attacco”, è facile da manovrare perfino negli spazi più angusti.
I motociclisti di oggi vogliono una moto che sia divertente da guidare in qualsiasi condizione, da soli o in coppia, sulle strade ricche di curve o nei trasferimenti più lunghi, anche a pieno carico. Magari spinta dal motore V4 Honda.

Il modello definitivo
che andrà in produzione sarà mostrato per la prima volta al Salone EICMA di Milano a partire dal 2 novembre 2010. Nella stessa occasione saranno rilasciate le immagini e i dati tecnici e saranno comunicate le date di inizio produzione nonché di consegna alla rete dei concessionari.

Ma non sarà l’unica nuova Honda V4 presente al Salone EICMA di Milano: debutterà anche un innovativo concetto di motocicletta basato sul motore da 1200 cc che attualmente equipaggia la ‘road-sport’ VFR1200F.
Carenata o naked? Sportiva o turistica? Con cambio manuale o robotizzato? Manca solo un mese per scoprirlo.
 

 

  1 di 1  
  • Fav8, cremolino (AL)

    Non credo

    ..che questa nuova Honda voglia insidiare il GS. Anche perchè dall'articolo sembra di capire che avrà cilindrata intermedia, cioè ben meno di un 1200. Mi pare piuttosto un nuovo CBF600S, ma meno "sfigato", pur inquadrando questa parola nel tipico modo di pensare la moto dagli italiani, dove la Moto deve essere o costosa o avere una riga di cavalli. Ovviamente ultima serie. D'altro canto una concorrente Honda al GS praticamente non c'è (Varadero? questo sconosciuto) mentre i contro-GS degli altri costruttori sembrano un arisposta alla provocazione del S1000RR di BMW (che a me pare una parente con lo stesso cognome, ma di un ceppo etnico totalmente diverso). Invece un mezzo (per ora incognito) col motore a v del VFR1200 mi sa di contro-Diavel, o no?
  • leo57, Sedriano (MI)

    Goldrake

    Ma da dove arriva?Dallo spazio?
Inserisci il tuo commento