eicma 2010

Ad EICMA Honda presenta la nuova crossover V4

A Milano Honda stupirà presentando la nuova ‘crossover’ dotata del motore V4, sviluppata dal centro design di Roma. Annunciata anche un'avveniristica concept spinta dal 4 cilindri della VFR 1200F

Tutto su:

hondateaser4

 Immaginate una moto bella e comoda, con un motore esuberante ma di cilindrata intermedia, pratica nell’uso di tutti i giorni e divertente su ogni tipo di percorso. Una moto sulla quale il passeggero sia sempre il benvenuto e il bagaglio non crei mai problemi di spazio. State pensando alla nuova ‘crossover’ Honda!
 
Due mondi in un’unica moto, potenza e dinamismo di una potente nuda uniti alla posizione di guida rialzata e alla sensazione di controllo totale di una maxi enduro.
Flessibile all’uso di tutti i giorni con qualsiasi clima e in ogni stagione, ha un’immagine da ‘endurona’ ma con una sella più bassa per regalare comfort a piloti di tutte le stature. Il baricentro basso tipico delle moto sportive la rende molto divertente da guidare e, grazie al largo manubrio e alla posizione di guida “d’attacco”, è facile da manovrare perfino negli spazi più angusti.
I motociclisti di oggi vogliono una moto che sia divertente da guidare in qualsiasi condizione, da soli o in coppia, sulle strade ricche di curve o nei trasferimenti più lunghi, anche a pieno carico. Magari spinta dal motore V4 Honda.

Il modello definitivo
che andrà in produzione sarà mostrato per la prima volta al Salone EICMA di Milano a partire dal 2 novembre 2010. Nella stessa occasione saranno rilasciate le immagini e i dati tecnici e saranno comunicate le date di inizio produzione nonché di consegna alla rete dei concessionari.

Ma non sarà l’unica nuova Honda V4 presente al Salone EICMA di Milano: debutterà anche un innovativo concetto di motocicletta basato sul motore da 1200 cc che attualmente equipaggia la ‘road-sport’ VFR1200F.
Carenata o naked? Sportiva o turistica? Con cambio manuale o robotizzato? Manca solo un mese per scoprirlo.
 

 

Sono stati inseriti 28

Commenti

. Commenta
  • 1. addio africa

    Per quelli che come me speravano in un ritorno Honda nel segmento delle endurone con ruota da "21 questa notizie è un epitaffio. Addio AfricaTwin.
    lukra -
  • 2. peccato

    Ieri ho ricevuto come ricambio per il mio ultimo Transalp la protezione dello scarico, il livello qualitativo del lamierato e la sua pitturazione sono indegni di una casa con la tradizione della Honda e pertanto non mi aspetto nulla di buono per il futuro.
    Per consolarmi e per apprezzare finiture,verniciature e ingegnerizzazione meccanica devo rispolverare il mio vecchio Nightawk 650 del '86 o l'At del '99 per ricordare i bei tempi che furono.
    Peccato
    diws -
  • 3. Africa?

    Comprati un KTM 990 ADV smetti di sperare e divertiti...
    akilao -
  • 4. ormai siamo...

    ...alla moto di Aktarus, a quando i missili perforanti?! ma che vadano a quel paese...
    diego.pagia -
  • 5. Vai così Honda!!!

    Sulla carta sembra un ottimo modello... non vedo l'ora di ammirarlo all'EICMA!!!
    :Q__________
    Greeneyes01 -
  • 6. Ahi Ahi Ahi

    Se è come penso .... non è certo quello che mi aspettavo.
    fabri67 -
  • 7.

    Sembra molto interessante, mi dà l'aria di essere l'anello di congiunzione tra le medie economiche tipo Versys e le maxi dal listino esagerato come Multistrada.
    Se la curano bene e gli danno un bel prezzo potrebbe diventare un best-seller.

    Perlomeno Honda stà cercando di guardare oltre e non limitarsi a riempire i buchi del proprio listino, almeno questa è un ottima notizia.
    Il Grande Baboomba -
  • 8. Pecore!!!

    Ho appena visto sul sito che anche la Triunph ha sfornato un modello enduro-strada.
    Devo dire che il numero di modelli simil-BMW GS delle case motociclistiche hanno già il loro modello...bravi pecore!!!...seguite la mandria che vedrete che uscirete dalla crisi!!!!
    Quanto pensano, le singole case motociclistiche, di arricchirsi in questo settore?...è appena nato questo settore e l'hanno già riempito a dovere!!!...continuate così...
    Luca5219 -
  • 9. ottimismo

    io invece stimo honda e credo sia proprio questo il mestiere che dovrebbe fare; moto facili, leggere e versatili oltre che affidabili...so che in Italia un tale modello sarebbe cosiderato da sfigati, ma a me non interessa io sono uno sobrio e le caratteristiche citate in questo articolo sono ciò di cui ho bisogno e che cerco. Aspetto curioso e ho un buon motivo per andare all'EICMA
    stefanonet -
  • 10. non c'è speranza!

    si è persa ancora una volta l'occasione buona,auguro a questo nuovo modello la cariera che fece la tanto blasonata BISMARCK(nave da guerra tedesca).
    mototur -
  • 11. l'ennesima moto totale ...

    ... tutti all'inseguimento del GS ... ogniuna con la propria declinazione, nessuna che possa solo avvicirarvisi ... vedi le roboanti premesse sul supertenere ... e confrontatele con quante se ne vedono in giro ...
    ... ora Honda, cui certo nessuno può insegnare nulla, al coro di appassionati che evoca una nuova AT ( e accetterebbe di buon grado anche la riedizione della vecchia ) risponde con l'ennesima moto totale, ... vedremo, il tempo saprà valutare meglio ...
    Marco.Fortunati -
  • 12. MA I GIAPPONESI A CHI ASCOLTANO

    Vendo SOLO HONDA dal lontano 1982 e' di moto belle ne ho viste, ho vissuto il momento Magico dell'AFRICA TWIN, a distanza di quasi 10 anni ho clienti , amici, estranei che continuano a chiedermi quando uscira' un restailing dell' AFRICA. risultato: DIMENTICHIAMO TALE PROGETTO....................................
    Gm motor -
  • 13. addio africa twin

    Sono un ex proprietario di africa twin passato a bmw 1200 adv.speravo in una nuova A.T e come tantissimi sono rimasto deluso!! Grande Honda!!!! continua cosi' che vai alla grande!! W bmw!!
    sparky -
  • 14. rc211v?!?

    so che in molti mi remeranno contro, ma io da Honda aspetto un v4/v5 di ispirazione moto gp, con almeno 200cv, di un v4 che faccia tutto non so che farmene, mi piacerebbe proprio una replica da gara e non il cbr con gli adesivi repsol, per il resto visto che si parla di novità eicma mi piacerebbe vedere un vtr rimodernizzato in tutto soprattutto nel design.
    Lamps.
    paolo7802 -
  • 15. e basta !!!

    new africa twin!! ci vuole una moto NORMALE, con costi di gestione NORMALI, che si accenda sempre e abbia meno rotture possibili!! in quanti comprerebbero una rivisitazioni della mitica africa twin?? un po' tutti credo!
    m.e.r. -
  • 16. ce l'ho già la moto totale

    ed è una suzuki gsr 600. Mi sarebbe pero' piaciuta una versione con semicarena per un utilizzo a largo raggio. Niente di piu' e niente di meno. Non ditemi di montare il cupolino. Ce l'ho gia' ed in autostrada non ci vai per lunghi tratti. Servirebbe la stessa moto ma con piu' protezione. Forse questa Honda potrebbe fare al caso mio?
    alias02 -
  • 17. ma a voi non sembra...

    dal disegno della nuova honda, che assomigli in maniera incredibile al gs 800?
    così dopo la tiger 800 (gli inglesi si sono davvero calati le braghe), ci si mette anche la honda a barattare la sua tradizione per entrare in un segmento in cui bmw è padrona incontrastata (e anche giustamente, parola di cliente bmw).
    mah....
    roberto.flenghi -
  • 18. sparasentenze...

    Come fate a giudicare e sparare sentenze su una moto che ancora deve uscire e neanche si vedono una foto ??? bah ..
    motospirit -
  • 19. @ motospirit

    ...hem sì hai ragione tu effettivamente non si vede un tubo, però se la filosofia è quella esposta non c'è molto da andare lontani e i commenti sono critici verso questa filosofia di moto evidentemente
    diego.pagia -
  • 20. bozza ''''

    sicuramente non e come si vede in foto , ma e la classica foto sfumata e poco rassomigliante,fino alla presentazione , pazienza manca poco prima di vederla svelata......peccato anche io mi aspettavo un nuovo restail della miticaaaaa AT ....vorra dire ke mi terro la mia
    trans -
  • 21. e le motociclette?

    io vorrei vedere delle MO-TO-CI-CLE-TTE..come una volta.....500 di cilindrata..........1200 4 cilindri????!!!!...ba....!!!io sono un appassionato motociclista ma non condivido più questa dannata corsa all'aumento di cilindrata e cavalli....rimpiango il mio monster 620!!!ora ho una moto che in terza fa 190 km/h....e non mi piace!!!
    morfeus12 -
  • 22. dammela a me...

    dammela a me la moto da 190 in terza che qualcosa ci faccio....:-)
    a parte tutto commenti più che condivisibili... troppe mezze moto in giro...
    Palenzo51 -
  • 23. Parole sante...

    sono pienamente d'accordo con morfeus12, oggi si pensa solo ad una cavalleria straripante. Ho una ER6-F da 72 cavalli e vi posso assicurare che per girare in strada sono anche troppi considerato che in giro ci sono molte auto che non si aspettano neppure che una moto in 4 secondi viaggi già a 100 km/h quindi non si aspettano di vederti di fianco in men che non si dica. Poi non capisco le critiche che si muovono contro chi cerca di fare una moto che per molti aspetti (non tutti) sia simile alla GS. Ho visto tanti di quei commenti di gente che voleva una vera tutto fare che però non fosse una 1.200 da 150 cv, ve le propongono e dite che vogliono solo copiare la GS. Ma allora compratevi sta benedetta GS ed evitate di desiderare moto simili. Poi non capisco perché non debbo poter comprare una moto di quel segmento visto che non ho 15.000 euro da spendere. Se si può avere una moto con caratteristiche simili (e sottolineo simili) a 6.000 euro in meno che sia in grado di farmi divertire in sicurezza ma perché dovrei bocciarla in partenza? Non l'avete nemmeno vista e siete quasi arrivati a criticarla per la guidabilità... siete proprio fenomeni... e con un portafoglio bello gonfio (mi sembra di capire), beati voi
    Jena Plissken -
  • 24. Le nuove visioni industriali

    Leggo tanti interventi sullo stesso tenore e in linea con i miei pensieri:sembra che costruire una motocicletta nel 2010,sia diventato piu' complicato che fabbricare lo shuttle!
    Negli anni 90',tanto per fare un esempio(venti anni fa,non nel Giurassico),c'era un listino certamente meno ampio,ma tante proposte interessanti.Alcune erano veramente belle ed hanno venduto tantissimo.Oggi,si comincia con le indiscrezioni a tre anni dalla presentazione.Poi le concept ai saloni e le maquette.Poi i filmatini dove non si vede niente e alla fine quando esce la moto a volte è orrenda,scopiazzata,tecnologicamente complicatissima e spesso fa un flop fragoroso di mercato.
    Ma se questi prodotti devono essere venduti in particolare a motociclisti del sud europa...i famosi sondaggi a chi vengono diretti??per caso a dei fioristi norvegesi..o a dei palombari australiani?Come hanno fatto,a suo tempo, a progettare l'Africa twin o la R1versione carburatori degli anni 98'-99,tanto per fare 2 esempi?Evidentemente resterà un mistero.
    Alex12 -
  • 25. Gl'Italiani....

    ...sono un popolo di modaioli (chi più, chi meno s'intende)
    Neanch'io condivido questa corsa all'aumento spropositato di cilindrata, cv e chi più ne ha più ne metta. La GS domina incontrastata il suo segmento perché obbiettivamente non ci sono moto degne di darle del filo da torcere: in più, va di moda e la gente la compra. Poi, se uno ci fa il tragitto casa-ufficio poco importa: si riempie la bocca dicendo che ha la GS.... Ma che costa uno sbotto, mica lo dicono! E i problemi che hanno avuto in passato? Costa troppo, mica conviene dire tutto questo! Ma se si va sui forum della BMW se ne leggono delle belle.... Tiene bene l'usato? E ti credo, la paghi molto più delle altre, vorrei vedere non si potesse rivendere ad un prezzo maggiore!
    Bah, bisogna solo capire che utilizzo vogliamo fare noi della moto e scegliere col cuore e col cervello, anche (e soprattutto!) se non è una moto che va di moda!
    Saluti e buoni km a tutti...
    lupin72 -
  • 26. Amici "africani"

    In Africa non ci fanno più neanche la Dakar! Di tutti i possessori di Africa Twin (grandissima moto) che conosco in pochi hanno lasciato mai seriamente l'asfalto. Io intanto sono molto curioso di cosa tireranno fuori con 4V di 800 c.c.. Per gli ultimi africani..aspettate le 450 Dakar replica!
    bb_fix -
  • 27. Goldrake

    Ma da dove arriva?Dallo spazio?
    leo57 -
  • 28. Non credo

    ..che questa nuova Honda voglia insidiare il GS. Anche perchè dall'articolo sembra di capire che avrà cilindrata intermedia, cioè ben meno di un 1200. Mi pare piuttosto un nuovo CBF600S, ma meno "sfigato", pur inquadrando questa parola nel tipico modo di pensare la moto dagli italiani, dove la Moto deve essere o costosa o avere una riga di cavalli. Ovviamente ultima serie. D'altro canto una concorrente Honda al GS praticamente non c'è (Varadero? questo sconosciuto) mentre i contro-GS degli altri costruttori sembrano un arisposta alla provocazione del S1000RR di BMW (che a me pare una parente con lo stesso cognome, ma di un ceppo etnico totalmente diverso). Invece un mezzo (per ora incognito) col motore a v del VFR1200 mi sa di contro-Diavel, o no?
    Fav8 -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti