mostra aiuto
Accedi o registrati
Video

DopoGP con Nico e Zam. Il GP di Aragón 2017

- Gara difficile, con scelte al buio per molti causa il meteo nelle prove. Márquez imprendibile, Honda fa doppietta, Yamaha perde terreno. Lorenzo porta la Ducati sul podio, ma perché il Dovi è solo settimo? Grande rientro anticipato di Valentino

La quattordicesima gara dell’anno assomiglia all’Endurance: i pneumatici Michelin penalizzano più che mai le prestazioni delle moto. L’ingegnere ci spiega perché, con il caldo che si è registrato in gara, la scelta della gomma morbida può essere sensata. Intanto Márquez mette una pietra importante sul quarto titolo in MotoGP, e Dovizioso, storicamente in difficoltà ad Aragón e soprattutto dove si guida in percorrenza, perde terreno. Ottimo Lorenzo, il più preciso di tutti sul passo e già alla sua terza gara positiva con la Ducati.


Perché Viñales è partito al buio sulla scelta della gomma? Valentino è calato per via del fisico o per altro? Perché la Yamaha continua a pagare l’usura precoce del pneumatico al retrotreno? Stupisce che il controllo di trazione, che sulla M1 pare essere il più invasivo, non preservi il pneumatico. Zam e Nico analizzano la buonissima prestazione dell’Aprilia e la crescita della KTM, l’ing. motiva la crisi di Suzuki.


Morbidelli e Mir: ad Aragón anche nelle altre categorie vincono i più forti. E il 15 ottobre si va a correre a Motegi. Il GP del Giappone sarà ancora favorevole alla Ducati come è accaduto in passato? E’ vero che si addice alla guida del Dovi? E’ probabile che la prima delle tre gare asiatiche sarà decisiva per le ambizioni della Ducati e del numero 4.

 

I Sondaggi

 

 

Guarda la puntata su YouTube

Scarica l'audio della puntata o il Podcast

 

DopoGP Aragon 2017
  • Gian6601, Torino (TO)

    Con le Bridgestone arrivare ad Aragon con 7 secondi di distacco da Marquez voleva dire fare secondo....
  • spartacus49, Torino (TO)

    Ora che il Dottor Pascarella ha spiegato e' tutto molto piu' chiaro.....non si era capito.
Inserisci il tuo commento