200 PILOTI AL VIA

Trofeo Enduro KTM. A Bagnaria una gara perfetta

- Abbiamo corso la quinta prova del Trofeo KTM, disputata nell'Oltrepò Pavese e organizzata alla perfezione dal MC Varzi. Ha vinto "Melo" Mazzoleni, ma tutti i piloti si sono divertiti su un percorso da mondiale
Trofeo Enduro KTM. A Bagnaria una gara perfetta

Trofeo Enduro KTM. Una formula di successo


Da appassionati di Enduro, quello praticato sui percorsi classici del nostro Appennino centrale, eravamo davvero curiosi di correre una prova del Trofeo KTM. Il motivo? E' presto detto: da diverse stagioni il monomarca offroad organizzato da KTM Italia fa il tutto esaurito, e i commenti dei partecipanti raccontano di una formula assai azzeccata. Difficoltà delle prove speciali, bellezza e varietà di tracciati nei trasferimenti, precisione dell'organizzazione (guidata da quel genio del Gigi Bianchetti), tutto concorre nel proporre gare divertenti e mai scontate.
E così è andata anche a Bagnaria (Pavia), sede della quinta prova del Trofeo orange a cui abbiamo preso parte in sella alla KTM EXC 400, schierandoci nella Classe E3.

Due prove speciali, trasferimento di 45 km da ripetere 3 volte


Fantastiche le prove speciali, che sono state apprezzate da tutti i partecipanti. Il cross test si è svolto su un bel prato fettucciato, contraddistinto da diverse curve in forte contropendenza dove, più che aprire il gas, bisognava concentrarsi per restare in traiettoria e non finire a fondo valle!
La speciale in linea è stata invece predisposta su una collina erbosa che immetteva poi nel bosco. Al prato della prima, dove aprire il gas senza ritegno, ha fatto da contro altare il fondo smosso del secondo, arricchitto da curve secche dove "spondare" con la frizione in mano in seconda e terza marcia. Divertimento allo stato puro.
Il trasferimento  si è rivelato decisamente tecnico, con diversi passaggi in discesa che hanno messo in crisi le gambe dei meno allenati. Fantastici i sentieri single track, percorsi nella penombra del sottobosco, e probante la sfida coi sassi del letto del fiume Staffora, attraversato più volte per poi accedere all'assistenza tecnica prima dei CO (controlli orari).

Parliamo di risultati


Come avrete capito, gli uomini del MC Varzi guidati da Alberto Ricci e coadiuvati dai motoclub pavesi MC Paolo Bianchi e MC Valli Oltrepò, hanno realizzato una gara molto bella. Merito anche delle autorità locali di Bagnaria, con il Sindaco e la Pro Loco in testa, che hanno allestito un ottimo punto di ristoro serale sul campo sportivo del paese.
Veniamo ai risultati della quinta prova del Trofeo. Il bergamasco Carmelo Mazzoleni si è imposto nell'Assoluta, tenendosi dietro gli oltre 200 piloti iscritti alla gara. Il "Melo" ha  preceduto di 6 secondi Alessandro Gianotti, vincitore e capoclassifica della classe E3. Sul terzo gradino del podio assoluto si è piazzato Silvio Donelli, un vero "gatto" in sella alla sua EXC 125.
Donelli si è quindi imposto nella categoria E1 riservata esclusivamente alle ottavo di litro due tempi. Il pilota della AMX Motorace ha preceduto Bove e Zaffaroni.  La E2 ha visto imporsi Filippo Perletti con un distacco minimo (1,54 secondi) su Alessandro Paghini. Più staccato Luca Tigli, a 11 secondi.
Nella E3 Alessandro Giannotti si è imposto su Davide Fronte e Luca Cosimini, mentre nella E4 c'è da registrare l'assenza del leader della classifica provvisoria Emiliano Caprioli, fuori gioco per un infortunio.
A Bagnaria nella categoria riservata alle grosse 4 tempi ha vinto Andrea Locatelli, su Michele Migliori
 

Locatelli impegnato nel Cross Test
Locatelli impegnato nel Cross Test


Una menzione speciale la riserviamo all'amico, sempre prodigo di consigli, Davide Decandia, terzo classificato nella E4. La menzione se la merita tutta, in primis per essere salito sul podio nonostante l'influenza, e secondariamente per lo spirito di sacrificio: Davide e la fidanzata Manuela sono infatti sbarcati dalla Sardegna per correre la prova del Trofeo. E a sentire loro, ne è valsa assolutamente la pena!
Un plauso anche a Stefano Sacchini, l'unico pilota in sella ad una KTM 690 Enduro, che si è ben piazzato nella E4.
Nella categoria Gentleman (over 50) la vittoria è andata a Emilio Gasperini che ha preceduto Mario Zanetti e Stefano Serra. Tra gli Ospiti vince Mazzoleni, davanti a Mauro Rolli e Fabio Fasola. Tra le squadre infine, la vittoria è andata alla AMX Reggio Emilia Motorace, davanti al MC Collina Motori e MC Crostolo.

Purtroppo due incidenti hanno reso la giornata un po' meno felice, ma per entrambi gli interessati (la signora Zambelli e il pilota del trofeo Husaberg, Simone Cremonini) gli infortuni dovrebbero essere in fase di risoluzione
L' appuntamento è ora con l'ultima prova del Trofeo Enduro KTM, prevista a Farigliano (CN) il 24 ottobre e organizzata dal MC Major Motor.
Se avete in garage una KTM, sappiate che di buone ragioni per partecipare al Trofeo ce ne sono davvero molte!


Le Classifiche:


Assoluta Trofeo Enduro KTM Bagnaria
Classi Trofeo Enduro KTM Bagnaria
Gentleman Trofeo Enduro KTM Bagnaria
Over-Under Trofeo Enduro KTM Bagnaria
Squadre Trofeo Enduro KTM Bagnaria
 

  • ezioromero, Roma (RM)

    CAPRIOLI AI TEMPI D'ORO

    Quando era giovane Emiliano Caprioli era capace di tenere le ruote davanti al "mondiale" Claudio Federici quando quest'ultimo si allenava a Fiano. se non sbaglio è stato campione europeo di MOTOCROSS, l'ho conosciuto di persona ma non ricordo se ha partecipato ad alcune gare del mondiale, sempre di CROSS intendo.
  • Derapper, Bagnatica (BG)

    Grande!!!

    La menzione và fatta anche all'autore che nonostante si un endurista in prestito le ha suonate di santa ragione a enduristi convinti!
    Beppe
Inserisci il tuo commento