Domande e risposte

Yamaha FZ1 Fazer - 3 domande, 79 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
16 maggio 2017 - Yamaha FZ1 Fazer
teobaldo73 teobaldo73
salute a tutti i possessori od ex possessori di questa moto, vorrei avere il vostro parere sui consumi e sul calore che emana nell'uso cittadino, quindi se è sopportabile, poi per rendere l'erogazione in basso un pelino più briosa un bel cambio di rapporti (pignone o corona), è sufficiente vero?
Grazie per le vostre risposte
Questa domanda è interessante ?
  • Federic81 Federic81
    19 maggio 2017 - Ciao, allora sui consumi stiamo sui 200km con una ventina di euro.. io avevo la fz1 fazer del 2006 quindi aveva un fastidioso effetto on/off risolto con una centralina aggiuntiva power commander 3, però ho notato che perdeva qualcosina in cv purtroppo.. Per l'erogazione in basso ho "risolto" diciamo con il pignone con un dente in meno, però ti sballa il conta km, risolvibile con un dispositivo elettronico di cui non ricordo il nome, ordinato in america, costava tipo 50 dollari.. Ti consiglio poi di metterci una pompa freno radiale tutt'altra cosa in confronto all'originale
    Questa risposta è utile ?
  • Evaristotele Evaristotele
    19 maggio 2017 - Moto quasi totale.
    Consumi accettabili. Dipendono da come si guida. Ricordiamoci che ha tanti cavalli.
    Scalda come tantissime altre moto.
    Per renderla più briosa, ognuno fa quello che può e vuole.
    Io, la mia bella quattro cilindri, la tengo allegra quando serve.
    Questa risposta è utile ?
  • France3635 France3635
    19 maggio 2017 - Ho guidato FZ1 Fazer per oltre 4 anni. Presenta effetto on-off; provenendo dal 3 cilindri Triumph, ho sostituito pignone e aggiunto centralina per sopperire a scarsa coppia in basso. Motore da il meglio oltre i 6500-7000 giri quando fino al limitatore è abbastanza esaltante. Sospensioni regolabili ma non eccelse nella guida sportiva o col passeggero; scalda in città, autonomia max ca 260 km. A mio giudizio poco divertente nella guida in due col bagaglio. Moto ben costruita e senza difetti eclatanti ma nel compromesso tra sport e tourer ci sono moto più efficaci e divertenti.
    Questa risposta è utile ?
  • mame4053 mame4053
    19 maggio 2017 - Ciao, ho avuto tale moto per 3 anni e mezzo per un totale di quasi 60000km e con cui ho fatto di tutto dal giretto domenicale alle ferie in gran parte d' Europa. La moto ha qualche piccolo difetto, ma nulla di grave. Scalda abbastanza, ma te ne accorgi solo in città e quando la temperatura esterna è veramente alta, motore un po fiacco fino ai 7000giri, ma poi spinge da paura, qui con qualche piccola modifica risolvi il problema. Sospensioni un po troppo molli, soprattutto il mono, io ho risolto con un kit ohnlis per forcelle e mono. Ripeto la moto nel insieme non è affatto male e soprattutto non ti lascia mai a piedi, mai avuto nessuno difetto. Per i consumi dipende da come la usi ovviamente. Se a te piace o hai trovato un'occasione non fartela scappare, ma se posso darti un consiglio, se cerchi una sport tourer guarda la Kawasaki Z1000sx, decisamente molto più divertente. Ciao ciao.
    Questa risposta è utile ?
  • trrritone trrritone
    19 maggio 2017 - 1.calore la moto scalda ma credo che tutte le moto dai 1000cc in su presentano più o meno questo problema. io avevo la gt e la carena faceva convogliare il calore sull'interno coscia dx in particolare, d'estate toglievo la carena e il calore sembrava meno opprimente.
    2 consumi. una moto da 150 cavalli in guida molto sportiva è ovvio che consuma (sui 10-11km/l) portata turisticamente non meno di 17/118km/l più o meno la stessa media che ho tenuto con bagagli e passegero in viaggio con la mia compagna (quando vai sempre ad andatura relax)
    3. coppia. è motore di concezione ultradecennale, questo è il derivaro della R! 2004 con 5 valvolexcilindro, un dente in meno di pigno o almeno in più di corona ti fanno guadagnare coppia a regimi più bassi e, specie se metti uno scarico aftermarket, te lo consiglio. nella configurazione di fabbrica l'erogazione quasi normale fino ai 6500 dopo esplode come una superbike (magari non quelle di ulltima generazione) fino al limitatore.
    4.Considerazioni. Io l'ho comprata nel 2007 e tenuta fino all'anno scorso e come sport tourer mi ha dato tante soddisfazioni. ovvio che oggi ci sono altre moto ma anche e soprattutto di diversa tipologia, la tecnologia va avanti (le crossover per intenderci) che sono più comode cmq performanti ecc. Ma se sei legato al fascino della stradale e soprattutto vuoi spendere poco (un buon usato lo trovi 4000/5000) te la consiglio vivamente.
    Ma l tuo budget qual'è per curiosità?
    Questa risposta è utile ?
  • Danilo30 Danilo30
    19 maggio 2017 - Ciao ti rispondo volentieri in quanto e una delle moto di cui sono rimasto più soddisfatto.
    Scalda mica male, il godimento era quando rifacevo il pieno. (laggiù "tutto" si rinfrescava).
    Io avevo messo un pignone con un dente in meno. Anche di terza si alzava che era un piacere. Chiaramente ne risentiva la catena prima e il pignone e la corona poi.Ma è come una bella donna, se vuoi il piacere devi accettare anche il resto.
    Più godereccia rispetto al mio attuale GS 1200 del 2013. Purtroppo mia moglie faceva fatica con le ginocchia sotto le ascelle, altrimenti sarebbe ancora qui (la Fazer).
    Questa risposta è utile ?
  • Fernandel Fernandel
    19 maggio 2017 - Ciao, si scalda tanto, parecchio, ma tutto si sopporta. Comunque molto meno della Multistrada, per esempio. Per quanto riguarda le modifiche, ovviamente per avere un po' di brio l'aumento di uno o due denti sulla corona modifica molto la prestazione della moto, che inequivocabilmente è un pochino morta sotto i 6k giri. Ma io farei una modifica con la centralina aggiuntiva Power Commander, che migliora l'erogazione.
    Questa risposta è utile ?
  • Hengel Hengel
    19 maggio 2017 - ciao! si confermo che scalda un pochino però non abitando in città per me non è assolutamente un problema. in merito alla scarsa brillantezza ai bassi ti posso garantire che con piccoli accorgimenti (non servono centraline aggiuntive) i rapporti dovrai allungarli invece di accorciarli!!
    E' di gran lunga la moto più "goduriosa" che ho avuto
    Questa risposta è utile ?
  • Simone.Corelli Simone.Corelli
    19 maggio 2017 - ciao, ho avuto questa moto anni fa e adesso ho una Ktm 990 adventure, bella moto per quel segmento, ha i suoi difetti che ti vado ad elencare:
    -la moto scalda e in città ne risentirai parecchio, il calore viene su dalla parte anteriore quindi ce l'hai tutto addosso e aumenti quando partono le ventole. la ktm che ho adesso scalda ma il calore non ti colpisce e quando partono le ventole il calore viene espulso su un lato.
    -ha un vistoso difetto per quanto riguarda il passaggio da gas chiuso a 0,1%, effetto on off
    -ammortizzatori sono un po scarsi e se spingi la moto pompa
    -la mia aveva 1 dente in meno di pignone, diciamo che ha un motore molto elastico e ti permette di tenere la sesta anche a giri bassissimi.
    -in generale è una moto piacevole, non adatta per farci turismo e andare via in 2 e fare dei misti con molti tornanti. la ktm che ho adesso se vuoi un parere è tutta un altra cosa sia di ciclistica che di componentistiche.

    spero di aver fatto cosa gradita e chiedi pure.

    Questa risposta è utile ?
  • marinaio70 marinaio70
    22 maggio 2017 - Ho avuto una FZ1 Fazer modello 2006, dal 2009 al 2015.
    avevo accorciato i rapporti.
    Il motore è entusiasmante per progressione ed elasticità in qualsiasi marcia.
    Il cupolino protegge poco in velocità e il motore scalda molto le gambe, sia in città che in autostrada e per questa ragione ho deciso di cambiare moto...
    Questa risposta è utile ?
  • BobMcCanz BobMcCanz
    23 maggio 2017 - Ciao, come puoi vedere dal mio annuncio pubblicato sul sito sono un felicissimo possessore di un Fazer FZ1 del 2012 che adesso vendo per passare alla MT-10 SP; la moto è favolosa, ne ho avuta prima un'altra del 2008 con cui ho fatto 60.000 km senza alcun problema (idem con questa che ne ha 35.000). Su entrambe ho montato il pignone con un dente in meno perchè i rapporti originali sono troppo lunghi per un uso normale (in prima a limitatore tocca i 135 km/h...), quindi assolutamente consigliabile; ricorda che così però ti sballa il tachimetro, e va montato un piccolo correttore elettronico (costo circa 50€) per sistemarlo (così ho fatto io). Per quanto riguarda i consumi, dipende dalle andature: il motore ha 150 CV, quindi non può essere parco, però se non le tiri il collo sono assolutamente accettabili; il calore in città è ovviamente un pò fastidioso d'estate, ma il discorso è il medesimo: se vuoi i CV non puoi avere anche il comfort di uno scooter, e comunque è assolutamente sopportabile.
    Questa risposta è utile ?
  • Lash Lash
    20 maggio 2017 - Ciao, io ho la Fazer Fz1 2006 con me dal 2009. In città scalda come tutti i 1000, le ventole però ti buttano un po' addosso questo calore quando arriva a toccare i 100°C.
    Il cambio tende a diventare un po' più duro ne l traffico.
    I consumi variano da 11 a 14 Km/l, ho un dente in meno al pignone, scarico, filtro aria e power commander. Eliminato effetto On Off.
    La moto ha un motore infinito, ma non la uso molto in città.
    L'assetto l'ho modificato, con mono Sachs e modifica alla forcella originale, è diventata una moto bellissima da guidare sempre, ferma su un binario.
    Per me è una gran moto, negli anni con le piccole modifiche me le sono cucita addosso, e adesso duro fatica a trovare qualcosa che possa sostituirla. Sono 3 anni che dico "ora la vendo" poi non trovo nulla che mi soddisfi in toto senza superare 10000€.

    Saluti.



    Questa risposta è utile ?
  • marco64sarr marco64sarr
    20 maggio 2017 -
    Il motore è quello di una "R1 addolcito" quindi consumi e il calore in città non sono dei migliori. La moto è eccezionale. Prima di fare modifiche la proverei cosi com'è; considera anche che modificare la struttura della moto cosi come è stata progettata, potrebbe essere anche poco sicuro, chiedi a un concessionario Yamaha.
    Se devi comprarla meglio una con pochi Km per maggiore durata motore giapponese
    Questa risposta è utile ?
  • PIOPOPO PIOPOPO
    19 maggio 2017 - ottima motina molto divertente,per fortuna zero problemi,il precedente proprietario,aveva modificato delle impostazione con le centraline aggiuntive,filtro e scarico originale modificato,sembrava di stare su una moto gp,divertentissima,velocissima,ma aime consumava un botto 8/10 km litro,ovviamente tenendo un andamento........brioso, gia' coi rapporti normali 1 e 2 la ruota davanti sempre su....la mia era un 2008..(pagata 3500 euro nel 2012 con 14milakm originali)..se vuoi prendila,ma dipende dal prezzo e i km,motori yamaha non mi piacciono molto ,tifo suzuki oltre 500milakm percorsi con varie hayabusa,xtra raptor e adesso v strom zero problemi
    Questa risposta è utile ?
  • perepè perepè
    19 maggio 2017 - scalda molto, specialmente nell'uso cittadino. i consumi sono alti, beve molto e se spingi diventa assetata. Il motore ha molto on-off. Per l'uso che ne vuoi fare te la sconsiglio
    Questa risposta è utile ?
  • FPR01 FPR01
    19 maggio 2017 - I consumi sono nella media. Il calore no: ma non tanto per quello emanato dal motore piuttosto invece stranamente dal telaio,al punto che - se fa veramente caldo - può arrivare ad arroventarsi e non permettere il contatto con l'interno delle gambe.
    Riguardo l'erogazione non c'è un rimedio concreto. Accorciando i rapporti il motore risulta entrare in coppia a una velocità più bassa ma il vuoto rimane. Ma soprattutto può solo peggiorare l'effetto "on-off" che è così evidente da potere risultare persino pericoloso in certi frangenti come in curve dove arrivi a gas chiuso e devi richiamare il gas
    Questa risposta è utile ?
  • mariano07 mariano07
    19 maggio 2017 - scalda parecchio... per "addolcire" i bassi avevo fatto un'operazione piuttosto importante: power commandre III da ferracci e cambio dello scarico (collettori + marmitta giannelli).... un allungo da favola!!!
    Spero ti possa tornare utile
    Questa risposta è utile ?
  • aleambro aleambro
    19 maggio 2017 - Consumi: spropositati. Calore: alto. Autonomia: poca
    Quindi se l'uso prevalente è cittadino, la mia personale opinione è SCONSIGLIATA.
    La potenza è già elevata, se accorci ulteriormente il rapporto rischi di trovartela in testa come un cappello. Già di serie, causa sporcizia sull'asfalto, mi sono trovato due volte in situazioni di highside ma ne sono uscito indenne per fortuna.
    Questa risposta è utile ?
  • felilamb felilamb
    19 maggio 2017 - Consumi e calore nella norma , rapporti in uso cittadino ottimi per quel che serve, quando va allegra in zona 6000 giri verso su cambia carattere . La ricomprerei subito domani. La mia era del 2006 telaio blu
    Questa risposta è utile ?
  • FZ_1 FZ_1
    19 maggio 2017 - Per quanto riguarda il caldo non è niente più di quanto possano scaldare altre moto, certo, l'aria calda durante la bella stagione si fa sentire ma in tutte le moto che ho avuto l'estate è sempre stata un pò critica per il calore del motore. I consumi sono un pò altini ma di poco rispetto ad altre moto di pari cilindrata e cavalleria. Pignone e corona ok al cambio, lo avevo fatto anch'io sulla mia e se proprio vuoi chiudere il cerchio, cambia subito il mono e ti sembrerà di aver comprato un'altra moto:)
    Questa risposta è utile ?
  • Massimo7699 Massimo7699
    19 maggio 2017 - in città nelle giornate di caldo la moto scalda soprattutto il piede sinistro. Il motivo sta nel fatto che essendo il motore derivato dalla R1 è progettato per la pista quindi per altissimi regimi e temperature elevate. Il radiatore del liquido raffreddamento viene usato anche per raffreddare l'olio. Il motore pigro va bene per trottare in città senza impennare ad ogni partenza ma se dai di manetta va fortissimo cmq...anche io suggerisco centralina power commander e cambio scarico, la soluzione migliore.
    I consumi dipendono da come vai... io ci facevo anche 15 km/l andando tranquillo, l'autonomia è breve perché il serbatoio non è enorme (15 litri circa se non ricordo male).
    io la usavo ogni giorno, estate e inverno, per andare a lavoro, in vacanza, gita fuori porta in due, sparate con gli amici e anche viaggi di 1250 km in un giorno!
    Come per tutte le moto il giudizio dipende dalla durezza delle tue chiappe e dalla tua mano destra... ma ad essere sincero tutti i difetti sparivano superati i 6/7000 giri e dopo i 10000 ti da ancora una bella botta...insomma una vera goduria... a me piaceva e la ricomprerei!

    Questa risposta è utile ?
  • Sergio.Pupeschi Sergio.Pupeschi
    19 maggio 2017 - l'ho tenuta un anno. consumi nella media per essere un 1000 cc. per me era ed è un ottima moto così come nasce da mamma Yama. L'unica modifica che avrei fatto = sospensione posteriore. Quella originale un po scarsa sopratutto se viaggi in coppia. Per quanto riguarda l'uso in città scalda come scaldano tutte le moto però ricordo che ha un motore molto elastico e ti permette di mettere la sesta anche a bassissime velocità. Se vuoi fare le corse prendi un altra moto e vai in pista.
    Questa risposta è utile ?
  • refrolvi refrolvi
    19 maggio 2017 - confermo tutte le opinioni ... scalda tanto, consuma tanto, non adatta in città, motore indistruttibile... l' ho avuta per 6 mesi poi venduta per comprare mt01 ... tutta un' altra storia ...
    Questa risposta è utile ?
  • FULVIO'59 FULVIO'59
    19 maggio 2017 - Ciao Raga,purtroppo confermo il gran caldo dalla zona motore anche per me,possessore della sorellina Fazer 8.....naturalmente quando la temperatuta e' superiore ai 28/30° ! o in coda, per il resto niente da dire,ripeto la sorellina e' molto piu' "sfruttabile" della Fazer1 ,vuoi per il peso vuoi sopratutto per i 30 cv. in meno! Viva i Fazeristi comunque!!!!
    Questa risposta è utile ?
  • Umberto00 Umberto00
    19 maggio 2017 - Confermo che scalda. Come scalda un 1000 in città. Per quanto riguarda i consumi sono piuttosto alti. In città, mantenendo regimi prevalentemente sotto i 5.500 ma con fermate e ripartenze frequenti fa sui 9 km/l (appena misurato 8,8 km/l). Per il resto, è guidabilissima in città sotto i 5500. Oltre è un'altra moto, una vera goduria con allungo da favola. Anch'io noto on-off molto marcato - serve polso micrometrico e prudenza!
    Questa risposta è utile ?