Promozioni

MyElectricDeal: moto Energica a prezzi vantaggiosi

- Le moto utilizzate per lo sviluppo della Ego Corsa in vendita al pubblico
MyElectricDeal: moto Energica a prezzi vantaggiosi

Energica, la factory modenese pioniera nella realizzazione di moto elettriche, sta vivendo un momento estremamente positivo. Positivo dal punto di vista dell’andamento aziendale, perché nel solo primo trimestre 2018 Energica ha fatto registrare un ordinato superiore al venduto dell’anno precedente: merito dell’introduzione in gamma della nuova EsseEsse9, ma anche del fermento che gira attorno all’inizio del progetto MotoE, dove Energica sarà fornitore unico con il modello Ego Corsa, protagonista del primo Demo Lap in occasione del Gran Premio del Qatar.

Un momento positivo che ha importanti benefici collaterali per i clienti interessati, perché tutta l’attività di test collegata allo sviluppo e alla promozione della nuova formula ha imposto ad Energica l’allestimento di molte unità da utilizzare per brevi periodi di tempo, che sono andate a costituire un parco aziendale superiore alle necessità della Casa. Esemplari che ora sono disponibili per la vendita al pubblico.

Una proposta estremamente interessante, perché data la natura molto particolare dell’attività per cui sono stati pensati, i veicoli coinvolti sono ben diversi dal classico usato garantito: si tratta di moto estremamente curate nella realizzazione e nella manutenzione, che vengono di fatto vendute al pubblico in condizioni perfettamente pari al nuovo, pur se legalmente usate. E con uno status di particolare prestigio, perché si tratta della Factory stessa che le ha impiegate per sviluppare un modello che entrerà nella storia – quella Ego Corsa, appunto, che correrà nella MotoE.

I modelli coinvolti sono la supersportiva Ego e la streetfighter Eva, che saranno disponibili a prezzi che partono dai 18.000 euro, IVA inclusa. Se siete interessati potete consultare direttamente il sito dedicato da Energica all’iniziativa.

  • mar66, Palermo (PA)

    poi ripensando a tutti i soldi che abbiamo buttato, visto che il rendimento energetico è solo del 30% non li rimpiangeremo più....
  • cesare4, Mascalucia (CT)

    Ormai ci dobbiamo rassegnare, in un futuro più o meno prossimo, i motori a scoppio saranno un bellissimo ricordo.
Inserisci il tuo commento