Anticipazioni

Lambretta prepara la sua Vendetta

- L'occasione dei 70 anni del marchio viene colta per la presentazione delle nuove Lambretta V Special 50, 125 e 200 disegnate in collaborazione con Kiska Design. Già soprannominate Vendetta
Lambretta prepara la sua Vendetta

Le prime notizie erano trapelate un anno fa. Ora la nuova serie Lambretta disegnata in collaborazione con Kiska Design (che firma già KTM e Husqvarna oltre a molti altri prodotti automotive e non solo) è pronta per il lancio. Del resto l'anniversario dei 70 anni di storia del marchio è l'occasione giusta.
Lambretta SA, che ha sede a Lugano, dopo la fase di crisi che ha visto la sua messa in liquidazione l'inizio di quest'anno, ha diffuso le prime foto definitive e un'interessante caratteristica dei nuovi scooter Lambretta V Special 50, 125 e 200. Sigla che da alcuni aficionados del marchio è già stata tradotta in “Vendetta”.
Il telaio in tubi e lamiera di acciaio si segnala per la particolarità estetica di avere i pannelli laterali a doppio strato disponibili con forme e colori differenti, un modo originale e innovativo per personalizzare l'immagine del proprio modello. Immagine che cita efficacemente alcune Lambretta del passato. Oltre alla motorizzazione termica è prevista dall'anno prossimo anche quella elettrica. Lambretta starebbe anche lavorando all'aggiornamento dei classici modelli 200 SX e GP in funzione della normativa Euro4.
In attesa di saperne di più su disponibilità in Italia, caratteristiche tecniche e prezzi pubblichiamo le prime immagini del nuovo modello V Special.

g.m.

 

  • Blackmagic76

    Cosa dire l'ennesimo clone su clone .....è uguale alla Scomadi leggera casa inglese con propulsori 50 e 125 della Piaggio 200 della chissà quale marca e il 400 esagerato del Burgman della Suzuki . dobbiamo solo pensare che la vera lambretta purtroppo non esiste più..... invece di spendere un botto per questi cloni si può comprare allo stesso prezzo una vera lambretta da restaurare ci sono vere occasioni e casa Lambretta è fornitissima per i pezzi di ricambio , con un bravo carrozziere si può avere un pezzo storico bellissimo e non un clone con la scritta Lambretta
  • amosbrusadelli, Valmadrera (LC)

    perchè sempre criticare ormai la vecchia lambretta nn c'è piu come nenche li stabilimenti che la producevano sigh speriamo solo che questi signori siano piu onesti di motom e lambretta ln anche vespa produce milioni di vespa a variatore e ne vende il futuro purtroppo è questo , comunque il motore a variatore mi sa che è ancora ho un sym oppure un kimco visto le cilindrate ,quindi che abbia anche un prezzo concorenziale se no gia partono in salita diciamo allineato a sym fiddle kimco like
Inserisci il tuo commento