Incidente Val di Susa. Condannato a 15 anni e 8 mesi De Giulio

Incidente Val di Susa. Condannato a 15 anni e 8 mesi De Giulio
Moto.it
  • di Moto.it
Arriva la sentenza per l'automobilista che dopo un diverbio inseguì, tamponò una coppia di centauri in Val Susa, ferendo gravemente lui e uccidendo lei
  • Moto.it
  • di Moto.it
21 dicembre 2018

Il giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Milano ha condannato a 15 anni e 8 mesi Maurizio De Giulio. Il 50enne di Nichelino il dopo una un diverbio ha inseguito, tamponato e schiacciato contro un guard rail Marco Penna di 29 anni rimasto gravemente ferito e Elisa Ferrero, 26 anni di Moncalieri, è morta nell’impatto (leggi l'articolo). Il guidice quindi ha condannato con rito abbreviato De Giulio per i reati di omicidio volontario aggravato da futili motivi e lesioni aggravate. La pena di 15 anni e 8 mesi è stata addirittura superiore a quella chiesta dal pubblico ministero (15 anni e 6 mesi). 

La vicenda era stata una triste occasione di riflessione su come sia importante, anche in strada, mantenere il sangue freddo, rimanere calmi e non raccogliere mai le provocazioni.