EICMA 2013: Triumph presenterà un sportiva 250 monocilindrica

EICMA 2013: Triumph presenterà un sportiva 250 monocilindrica
La Casa inglese rafforza la sua presenza nel mondo custom soprattutto in America, UK e Asia ma guarda con interesse a nuovi segmenti. In futuro arriverà anche una sportiva 250 monocilindrica
5 novembre 2013


Simon Warburton (product manager di Triumph)
ha illustrato a Milano gli importanti successi della Casa inglese raggiunti negli ultimi anni. Dal 2010 Triumph è cresciuta del 20%, in Gran Bretagna è la prima nelle vendite di moto con una quota del 20,3% e nel Nord America è cresciuta del 47% negli ultimi due anni. E' molto forte la sua presenza anche in Brasile, dove conta di collocare 3.500 moto entro il 2014, e in Asia.

Triumph new 250
Triumph new 250


Il product manager sottolinea anche l'importanza della famiglia custom, che ha raccolto i consensi degli appassionati di moto special di tutto il mondo. Ed è sempre più apprezzata anche la famiglia Adventure (800 e 1200), che oggi copre il 30% delle vendite. "Triumph punta a chiudere il 2013 con il miglior risultato di sempre - prosegue Simon Warburton - vogliamo vendere 51.000 moto. Per crescere ulteriormente anticipiamo a Milano che presto arriverà una sportiva Triumph monocilindrica, 250 a 4 tempi. Sarà innovativa, ma manterrà lo stile, l'eleganza e la sportività di tutte le moto Triumph. Ci permetterà di aumentare la nostra presenza sui principali mercati mondiali".

Argomenti

Caricamento commenti...