Eventi

Distinguished Gentleman's Ride 2015: raccolti più di due milioni di dollari

- La quarta edizione dell'evento benefico ha raccolto una cifra incredibile per la lotta contro il cancro alla prostata. 28 "rides" in tutta Italia
Distinguished Gentleman's Ride 2015: raccolti più di due milioni di dollari

La quarta edizione di The Distinguished Gentleman’s Ride, tenutasi domenica 27 settembre 2015, ha visto la partecipazione record di 36.678 motociclisti che hanno invaso le strade di 410 città in 79 paesi del mondo. Grazie anche al supporto di Triumph Motorcycles – Proud Sponsor dell’iniziativa – e della sua rete di concessionari in tutto il mondo, The Distinguished Gentleman’s Ride è riuscita a raccogliere 2.190.445 dollari per la ricerca scientifica.

Come l'anno scorso, quando l'Italia era risultata il terzo paese per partecipazione, anche nel 2015 ci siamo fatti onore, superando l'Australia - la nazione dove è nato il DGR - e risultando seconda solo agli Stati Uniti. Con 28 rides in tutto il paese, l'Italia ha totalizzato ben 3.080 partecipanti. Vi presentiamo alcuni scatti del DGR 2015 a Catania, che pur funestato dalla pioggia e dal maltempo ha visto la partecipazione di circa 100 partecipanti. Per l'occasione Triumph Sicilia aveva approntato una singolare postazione "barber shop" all'interno della concessionaria per chi avesse desiderato farsi bello. Per una volta anche i vigili hanno chiuso un occhio davanti all'ennesima cafe racer fuorilegge.

Ma non poteva che essere Milano, capitale dello stile made in Italy, la città con il maggior numero di partecipanti. Oltre 1.000 motociclisti si sono radunati di prima mattina in piazza San Babila, al Brian&Barry Building, dove si sono aggiustati barba e baffi grazie alla barberia Proraso – partner dell’iniziativa a livello nazionale – e hanno dato vita a una parata unica di bellissime moto scrambler, café racer, special e vintage, passando per i luoghi più significativi di Milano.

«The Distinguished Gentleman’s Ride si è confermato anche quest’anno un evento di enorme successo, profondamente in linea con Triumph Motorcycles, perché ne condivide la passione per l’eleganza, lo stile e soprattutto per le motociclette che hanno una storia da raccontare» dichiara Christophe Couet, General Manager di Triumph Motorcycles Italia «In Italia ancora una volta siamo stati uno dei Paesi con maggiore partecipazione. La gente ha risposto con un entusiasmo eccezionale e tutto si è svolto in grande armonia e nel pieno rispetto del senso civico comune. Credo che sia d’obbligo un ringraziamento speciale a tutti gli organizzatori e i volontari che hanno messo a disposizione il proprio tempo per garantire il successo dell’evento».

Anche se sono già stati raccolti oltre 2.000.000$, il filo rosso di solidarietà che lega i gentleman di tutto il mondo non si è spezzato. È infatti ancora possibile donare su www.gentlemansride.com e continuare ad aiutare la ricerca contro il cancro alla prostata.

  • Motoguxxi, Sondrio (SO)

    Si è vero: è d'obbligo ringraziare organizzatori e volontari per aver reso indimenticabile questo evento
Inserisci il tuo commento