Benvenuto, Ospite Ricerca | Argomenti attivi

MotoGP 2021 - Iniziamo bene ... Opzioni · Visualizza
il franz
Inviato: lunedì 3 maggio 2021 14:25:25



Iscritto: 24/10/2000
Locazione: Sesto San Giovanni
Originariamente inviato da DrManetta
Rossi, quindi, per me parte già con almeno un secondo di svantaggio rispetto agli altri piloti.


Non lo metto in dubbio ma i numeri sono questi:

https://www.gazzetta.it/Moto/moto-GP/28-12-2020/motogp-rossi-motore-motomondiale-ecco-perche-serve-tutti-3902037157756.shtml

Negli ultimi anni è fuori discussione che in pista l'interesse è su Marquez e le gare le vedevo soprattutto per vedere quanto in più degli altri poteva fare. Ma adesso i primi 10 sono davvero tutti uguali. Se Rossi e Marquez uscissero di scena e non venisse fuori un forte dualismo tra gli attuali piloti, tutto il "circo" si ridimensionerebbe.

R1250RT - 49.000 km
DrManetta
Inviato: lunedì 3 maggio 2021 15:00:22



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Che Rossi serva ancora al motomondiale sono convinto anche io. Però credo che lui continui non perché la Dorna lo prega di restare, ma perché la sua passione per le corse ad alto livello sia ancora forte, condita dalla schiavitù al suo stesso mito, nel senso che se non fosse stato "The Doctor" forse si sarebbe ritirato prima.

Originariamente inviato da ewham

io penso che ci sia da fargli un monumento solo per i tempi che ancora riesce a fare.

Concordo assolutamente con te. Ci sono però molti nuovi appassionati alla MotoGp che non hanno vissuto gli anni d'oro di Valentino Rossi e sono li a chiedersi il perché "un vecchione" sia ancora nella mischia, per di più con una moto ufficiale, non combinando più nulla da tempo.

Unendo le due cose, affinché la MotoGp mantenga l'idea di un campionato top è logico attendersi che sbolognino il Dottore prima che il suo apporto positivo del 30%, diventi negativo sottraendo credibilità al carrozzone.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
DrManetta
Inviato: lunedì 17 maggio 2021 11:46:14



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Gara divertente, anzi, forse è meglio dire movimentata. Miller sembra stia acquisendo la giusta costanza, così come Bagnaia e la Ducati in generale. Ora la rossa sembrerebbe davvero in grado di lottare concretamente per il mondiale e con tutti e tre i piloti. Anche Quartararo si conferma in forma, mentre Morbidelli e Mir incappano nella giornata no che potrebbe pesare sul mondiale che io vedo incerto fino all'utimo come lo scorso anno.
Anche perché Marquez, per il quale (a questo giro) l'ambizione ha superato il talento, si è fatto vedere nuovamente molto efficace. Se ho capito bene ha usato la moto telaio 2020 ed ha quindi ritrovato il feeling di un tempo. Visto che nella classifica generale nessuno ha preso il largo, MM93 è sempre in grado di lottare per il titolo.
Peccato per Rossi che non è risucito a concludere nei dieci nemmeno in una gara dove poteva accadere di tutto. Se non ci riuscirà nemmeno al Mugello, del 2021 rimarrà davvero poco di Valentino Rossi nelle statistiche.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
andrea.matteo
Inviato: domenica 30 maggio 2021 18:17:38



Iscritto: 26/03/2018
Locazione: Biella
direi che la HRC è messa male ...

anzi,
mi sa che dovrà ripensare la pianificazione tecnica e piloti per i prossimi 2-4 anni

lo dico a denti stretti, augurandomi di sbagliare,
sono passati 6 mesi dell'ultimo intervento di MM (intendo il terzo) e per un pilota professionista sono tanti,
tendo a credere che non rivedremo più il "marziano" .



... c'è gente per tutto...
Aldo Roma
Inviato: domenica 30 maggio 2021 20:51:19



Iscritto: 08/09/2015
Locazione: Roma
Chi troppo vuole nulla stringe.
Dopo un'operazione del genere c'era bisogno di fare lo spaccone?
Chiunque subisca un intervento come il suo se ne sta buono buono almeno tre mesi.
Lui è uno sportivo abituato a soffrire e a gareggiare in qualsiasi condizione?
Bene, aspetta allora almeno una ventina di giorni e poi ne riparliamo. Si è messo a fare palestra come una persona normalissima...ma si può?
Ora ne paga le conseguenze, ma la cosa triste che questo problema se lo porterà dietro per tutta la vita, gli è convenuto?
Per me no.

Sono un tipo semplice, mi fermo al semaforo, dentro la prima e gas a martello!
DrManetta
Inviato: lunedì 31 maggio 2021 09:30:30



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Entro nel discorso Dupasquier solo per fare le condoglianze ai suoi cari. Un abbraccio a loro. Ed un nuovo angelo custode per noi motociclisti.

Sulla gara di MotoGp non c'è molto da dire, visto che è stata alquanto noiosa, complice l'autoeliminaizione del plotone di italiani a partire da Rossi, ormai comparsa delle retrovie (incredibile il suo 10° posto, visto che per come lo avevo visto non avrei creduto riiucisse ad entrare nei 10), poi da Morbidelli tirato giù da un Marquez in enorme difficoltà, da Petrucci scomparso, da Bastianini distratto, da Marini ancora nelle difficoltà e soprattutto da Bagnaia, l'unico che avrebbe potuto vincere e ravvivare la gara. Un Mugello brutto, sotto tutti i punti di vista, anche i più tragici.

Meno male che al tricolore ha pensato Foggia.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
nicola66
Inviato: lunedì 31 maggio 2021 21:27:04



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
Originariamente inviato da DrManetta
Entro nel discorso Dupasquier solo per fare le condoglianze ai suoi cari. Un abbraccio a loro. Ed un nuovo angelo custode per noi motociclisti.


sono gli stessi cari che da giovanissimo gli hanno fatto fare quel mestiere.

dopo bisognerebbe discutere sulla validità di far trovare dentro un tratto di 100 metri 10 moto che vanno a 180kmh, dove se per caso uno dovesse cadere ha altissime probabilità di essere travolto. Cioè quello che è successo.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
DrManetta
Inviato: martedì 1 giugno 2021 09:26:43



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Originariamente inviato da nicola66

sono gli stessi cari che da giovanissimo gli hanno fatto fare quel mestiere.

E te gliene vorresti fare una colpa? confuso

Sulle problematiche legate ai famosi trenini se ne discute da tempo. Per me non esiste soluzione. Salvo naturalmente eliminare gli sport motociclistici.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
beciu
Inviato: martedì 1 giugno 2021 10:10:28


Iscritto: 02/03/2010
Locazione: torreglia (pd)
Dai Nicola,da un ex crossista cosa ti aspettavi,che lo mandasse a calcio per poi litigare col mister perche' lo teneva in panchina?
nicola66
Inviato: martedì 1 giugno 2021 13:57:40



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
Originariamente inviato da DrManetta
Originariamente inviato da nicola66

sono gli stessi cari che da giovanissimo gli hanno fatto fare quel mestiere.

E te gliene vorresti fare una colpa? confuso


ma assolutamente no.
son problemi di famiglia
han tutta la vita per pensarci sopra

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
DrManetta
Inviato: lunedì 7 giugno 2021 09:10:36



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Il carrozzone è ripartito.
A questo giro ho visto solo la motogp. Una gara che sembrava promettere bene alla fine si è purtroppo rivelata noiosa e (per come l'ho letta io) condizionata dalla performance delle gomme. Unico fatto "interessante" la tuta di Quartararo aperta come fosse indosso ad uno smanettone della domenica, cosa che ha stimolato i social sull'argomento: fermarlo o non fermarlo. Se non ci sarebbe davvero stato poco da dire.
Rossi in terra. Marquez in terra. La caduta degli dei.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Luca_Brg
Inviato: lunedì 7 giugno 2021 10:34:11



Iscritto: 23/09/2010
Locazione: transpadana
Uno dei due penso si rialzerà presto, se fossi nell'altro saluterei educatamente.
Ad un certo punto le prime sei posizioni erano occupate da sei marche differenti, cioè tutte quelle in gara.
A parte Honda e Aprilia, che pure ha fatto progressi, le altre 4 ad ogni gp rimescolano le carte e possono vincere tutte.
Sono anch'io convinto che le gare non debbano essere così pesantemente condizionate dalle gomme: o si fanno durare di più o si accorciano i gp, per premiare le costose ricerche e i progressi tecnici delle moto, pesantemente mortificati dalla necessità di risparmiare le gomme per i giri finali.

chi è senza peccato...
DrManetta
Inviato: lunedì 7 giugno 2021 12:11:44



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Su Rossi sicuramente siamo all'epilogo. Tra l'altro sta facendo un favore al circus perché se se ne fosse andato anche solo tre anni fa, la botta sarebbe stata tremenda in termini di odience. Ora, invece, dopo questi due anni tremendi, tutti gli appassionati percepiscono il suo prossimo ritiro come qualcosa di indispensabile. Gli idoli vanno uccisi lentamente affinché si senta meno la loro mancanza.

Sulle gomme... Secondo me queste Michelin non hanno nemmeno una performance costante in gara. A volte si vedono i piloti che mantengono dei tempi quasi fotocopia, poi calano per quattro/cinque giri, per poi riprendere il ritmo precededente. Le gomme francesi avranno anche permesso nuovi record sul giro, ma in fatto di affidabilità lasciando molto a desiderare.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Marco.Triple
Inviato: lunedì 7 giugno 2021 23:01:51



Iscritto: 15/05/2012
Locazione: Vicenza
Secondo me era da fermare e trovo ridicolo dare delle penalità dopo. Così come l'altra penalità, chiesta da Ducati.

Direzione gara ancora una volta scandalosa

Il motociclismo non è un passatempo, è uno stile di vita!
mael56
Inviato: martedì 8 giugno 2021 10:52:34



Iscritto: 04/11/2013
Locazione: Baiso , Reggio Emilia
Originariamente inviato da nicola66
Originariamente inviato da DrManetta
Originariamente inviato da nicola66

sono gli stessi cari che da giovanissimo gli hanno fatto fare quel mestiere.

E te gliene vorresti fare una colpa? confuso


ma assolutamente no.
son problemi di famiglia
han tutta la vita per pensarci sopra


vale anche per quei genitori che comprano il motorino ai figli allora, visto che per strada ne muoiono molti di più in proporzione
nicola66
Inviato: martedì 8 giugno 2021 11:47:39



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
infatti andrebbe proibita la guida di qualsiasi veicolo a motore prima della maggiore età.
il ciclomotore a 14anni ed il 125 a 16anni, nonostante all'epoca io ne abbia abbondantemente usufruito, sarebbero da eliminare assolutamente come possibilità.
Oggi con le leggi penali relative al CdS in strada a motore ci vai se sei maggiorenne e puoi risponderne di conseguenza.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
beciu
Inviato: martedì 8 giugno 2021 12:28:44


Iscritto: 02/03/2010
Locazione: torreglia (pd)
la proposta di Nicola qualche anno fa mi avrebbe trovato contrario adesso sono costretto a pensare che iI problema (secondo me )non sono figli ,ma i genitori ;finche' li considereremo dei gioielli unici deresponsabilizzandoli di tutto perche' il mio bambino non puo' aver fatto quello che dite (il pentastellato sta la' a dimostrarlo) non si avranno teste pensanti in strada.Escluderei il figlio del contadino perche' se a 12 anni porta il trattore nei campi a 14 puo' portare il vespino elaborato in strada.ciao Mio dio come sto invecchiando!
DrManetta
Inviato: martedì 8 giugno 2021 12:58:20



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Originariamente inviato da nicola66
infatti andrebbe proibita la guida di qualsiasi veicolo a motore prima della maggiore età.

Sarebbe interessante vedere le gare delle minimoto fatte da diciottenni, la Moto3 da ultraventenni e la Moto2 da ultratrentenni e la MotoGp da ultraquarantenni. Alla fine Valentino Rossi non è vecchio, ma è solo un precursore dei tempi.

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
nicola66
Inviato: martedì 8 giugno 2021 14:21:42



Iscritto: 13/01/2005
Locazione: MN
Originariamente inviato da DrManetta
Originariamente inviato da nicola66
infatti andrebbe proibita la guida di qualsiasi veicolo a motore prima della maggiore età.

Sarebbe interessante vedere le gare delle minimoto fatte da diciottenni, la Moto3 da ultraventenni e la Moto2 da ultratrentenni e la MotoGp da ultraquarantenni. Alla fine Valentino Rossi non è vecchio, ma è solo un precursore dei tempi.


non vedo il problema.
ammeso che roba come le minimoto abbiano un qualche significato.

inoltre ci sarebbe anche il problema delle squadre di ciclismo che usano la strada come loro palestra privata.

ma la questione da sistemare in questo caso è quella delle forze dell'ordine che semplicemente evitano di vedere quello che accade per evitare il contradditorio faccia a faccia.

fare le pieghe non vuol dire fare anche le curve
DrManetta
Inviato: martedì 8 giugno 2021 15:13:50



Iscritto: 25/05/2016
Locazione: Cecina (LI)
Originariamente inviato da nicola66

ma la questione da sistemare in questo caso è quella delle forze dell'ordine che semplicemente evitano di vedere quello che accade per evitare il contradditorio faccia a faccia.

Se le forze dell'ordine accettassero i faccia a faccia pesni che si risolverebbero i problemi degli incidenti in scooter? O di quelli in Moto3 con vittime minorenni?

Non han sì aspri sterpi né sì folti quelle fiere selvagge che ’n odio hanno tra Cecina e Corneto i luoghi cólti
Utenti che sfogliano l'Argomento
Guest


Vai a
Tu NON puoi inviare nuovi argomenti in questo forum.
Tu NON puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.