MotoGP

Ufficiale: VR46 in MotoGP fino al 2026

- Nel 2022 il VR46 Team debutterà in MotoGP assieme a Tanal Entertainment Sport & Media con Saudi Aramco, come nuovo Main Sponsor per il periodo 2022-2026. Nasce il nuovo ARAMCO Racing Team VR46
Ufficiale: VR46 in MotoGP fino al 2026

In un comunicato appena rilasciato, Tanal Entertainment Sport & Media, la holding di Sua Altezza Reale Principe Abdulaziz bin Abdullah Al Saud, annuncia l'importante accordo strategico con il Team VR46 di Valentino Rossi. È quindi ufficiale: nel 2022 il Team VR46  debutterà in MotoGP assieme a Tanal Entertainment Sport & Media e, come Main Sponsor per il periodo 2022-2026, sarà presente Saudi Aramco. Nasce il nuovo ARAMCO Racing Team VR46 con il sostegno di altri importanti sponsor del panorama mondiale.

Nella press release si legge che strategie e visione condivise, sintesi di una reciproca condivisione di obiettivi, hanno portato all’estensione di questa partnership tra Tanal Entertainment Sport & Media e VR46, siglando questo importante accordo di cinque anni: un’estesa joint-venture che coinvolgerà anche la gestione della comunicazione che sarà orientata anche verso la promozione dei programmi connessi al progetto Saudi Vision 2030, come già accaduto e in prosecuzione dell'accordo riguardante il 2021 e che ha coinvolto anche la Moto2.
Sulla base della Vision 2030 Tanal Entertainment Sport & Media presenterà i nuovi scenari di vita futura che saranno realizzati in Arabia Saudita, a partire dalle infrastrutture sportive e di intrattenimento per il grande pubblico, fino a coinvolgere i grandi progetti urbanistici all’insegna della sostenibilità e di una vocazione green che caratterizza KSA New Cities, già sponsor del Team VR46 Team.

KSA New Cities è il brand che promuove i maestosi progetti legati alle nuove città per l’Arabia Saudita, tra i quali NEOM e Najima The Fantastic City, sviluppati con il supporto del team coreano KMHG e con il contributo creativo di architetti italiani e sauditi. Nuove città che coinvolgeranno in prima linea lo sport con diverse forme di intrattenimento come la creazione di circuiti per giovani piloti e di nuove competizioni.

 

 

Una comunicazione, continua il comunicato, dedicata ai diversi progetti anche a supporto dei programmi industriali internazionali nel mondo del motosport, motociclismo e automobilismo, sviluppati da Sua Altezza Reale Principe Abdulaziz bin Abdullah Al Saud con MAIC Technologies, già sponsor di VR46 Team e del Team Bardahl VR46 Riders Academy. MAIC Technologies sta sviluppando progetti per la produzione in Arabia Saudita di veicoli, oltre al primo prototipo di motocicletta fuoristrada a quattro ruote motrici con propulsione ibrida, termica ed elettrica, con partner industriali che provengono dalla joint-venture con il Team VR46.

Con l’adesione a questo progetto il Team VR46 conferma le proprie intenzioni di elevare il progetto sportivo alla classe MotoGP dal 2022, pur mantenendo la propria presenza in classe Moto2, dimostrando ancora una volta la propria capacità ed impegno nella promozione di nuovi talenti verso obiettivi sempre più ambiziosi. E lo sport accompagnerà questi futuri scenari con un nuovo “volto” trasmesso attraverso il brand Main Sponsor ARAMCO e attraverso gli ambiziosi progetti condivisi in programma per i prossimi cinque anni.

Un rendering delle tute dei futuri piloti dell'ARAMCO Racing Team VR46
Un rendering delle tute dei futuri piloti dell'ARAMCO Racing Team VR46
Leggi tutti i commenti 156

Commenti

  • MAXPAYNE IT, Fusignano (RA)

    Spero solo che rossi non abbia la malsana idea di fare ancora il pilota,nel suo team.
    Sarebbe conflitto d'interessi e usurpazione di moto a un giovane!!!
    Come ha fatto ora col morbido,purtroppo!
  • NoMarty, Sorbolo (PR)

    Dopo la questione etica, anche la questione estetica.
    Allora io pongo la questione ambientale: adesivi e vernici rigorosamente biodegradabili 100% o scateno un putiferio...
Leggi tutti i commenti 156

Commenti

Inserisci il tuo commento