mostra aiuto
Accedi o registrati
AMA Supercross

AMA Supercross Round 9, Daytona

- Prima vittoria stagionale per Tomac, Dungey allunga ancora in campionato. 250SX a Martin

Dominio totale per Eli Tomac nella nona prova del Supercross 2016, a Daytona: il neoacquisto Kawasaki ha infatti conquistato la sua prima vittoria dell’anno conducendo dal primo all’ultimo giro la gara della classe regina. Azzeccata la partenza, ha imposto subito il suo ritmo mentre Dungey si è installato in seconda posizione, staccando il resto del gruppo e dando vita ad un duello riservato a loro due solamente.

Il campione in carica non è riuscito ad avere la meglio su Tomac, che ha conquistato una vittoria pulita e netta. «Ho provato a metterlo sotto pressione, ma ha tenuto i nervi saldi e non c’è stato verso» ha dichiarato Dungey, che ha comunque portato a 25 la sua serie di podi uguagliando il record di Chad Reed. Sul podio con i due è salito Marvin Musquin, che continua ad impressionare a suon di risultati nella sua stagione di debutto.

Il vantaggio di Dungey sale quindi a 39 punti sull’ex compagno di squadra Ken Roczen, che ha chiuso quinto. Anderson, terzo in classifica generale, ha concluso quarto davanti a Roczen, guadagnando quindi punti sul diretto avversario.

La 250SX, seconda prova del campionato riservato alla Costa Est, ha visto la vittoria di Jeremy Martin dopo una gara che ha tenuto i fan con il fiato sospeso fino alla bandiera a scacchi. Malcolm Stewart ha guidato la gara per i primi 12 giri tirandosi dietro Martin, mai più lontano di un secondo. Nelle ultime tornate, il più giovane dei fratelli Stewart ha però mollato: Martin lo ha passato con decisione andando a vincere la sua prima gara del 2016.

Anche Justin Hill ha avuto la meglio su Stewart, conquistando il secondo posto e relegandolo sul terzo gradino del podio: un piazzamento che sembrava già suo, ma purtroppo la moto gli si è spenta all’ultima curva lasciando la porta aperta a Martin Davalos,  che gli ha strappato in extremis il posto sul podio mantenendo così la leadership di campionato per due soli punti, in vista della prossima prova a Toronto, Canada.

450SX, così in gara

1.) Eli Tomac

2.) Ryan Dungey

3.) Marvin Musquin

4.) Jason Anderson

5.) Ken Roczen

6.) Trey Canard

7.) Josh Grant

8.) Christophe Pourcel

9.) Justin Brayton

10.) Cole Seely

250SXCosta Est, così in gara

1.) Jeremy Martin

2.) Justin Hill

3.) Martin Davalos

4.) Malcolm Stewart

5.) Aaron Plessinger

6.) Arnaud Tonus

7.) Rj Hampshire

8.) Jesse Wentland

9.) Tyler Bowers

10.) Shane McElrath

  • Katana05, Novellara (RE)

    "Il vantaggio di Dungey sale a 39 punti sul compagno di squadra Roczen..." (???). Buon per lui, ma Roczen veramente sarebbe passato alla Suzuki...
  • Katana05, Novellara (RE)

    Finalmente qualcuno che batte Dungey di forza, senza se e senza ma. Bella pista, buon equilibrio fra il guidato e il veloce. E poi Daytona è sempre una cornice fantastica.
Inserisci il tuo commento