mostra aiuto
Accedi o registrati
attualità

Le moto in Autostrada pagheranno il 33% in meno col Telepass

- A partire dal 1° di agosto 2017, il 33% in meno sul pedaggio per le moto con Telepass
Le moto in Autostrada pagheranno il 33% in meno col Telepass

L’Associazione delle concessionarie autostradali (Aiscat) ha accolto la proposta del Ministero dei Trasporti di applicare una tariffa dedicata a moto e scooter, che sarà di un terzo inferiore a quella delle auto. Si potrà usufruire di questo sconto solo attraverso l’attivazione di un Telepass abbinato in esclusiva alla targa della (o delle) moto. La misura approvata sarà effettiva dal 1° agosto, ma dal 15 settembre 2017 diventerà operativa con rimborsi per i motociclisti che tra il 1° agosto e il 15 settembre avranno usufruito del servizio autostradale con il Telepass. Ciò per consentire a Telepass di realizzare l’adeguamento tecnologico necessario.

Il Presidente FMI Giovanni Copioli ha dichiarato: "Indubbiamente un grande risultato ed una situazione che certifica come i motociclisti siano finalmente riconosciuti come utenti con anche dei diritti e non solo dei doveri. Questi ultimi giorni sono stati davvero febbrili nei contatti con la politica che ho seguito personalmente, ma finalmente ci siamo riusciti. Un grande risultato per tutto il settore che dimostra che quando c'è unità fra le tante componenti del nostro mondo riusciamo ad ottenere risultati concreti”.

Il risultato è frutto di un paziente lavoro di dialogo e sensibilizzazione che la FMI ha portato avanti negli ultimi anni, unito alla raccolta firme lanciata dal mensile Motociclismo.

  • DarioCh, Marcon (VE)

    E' una fregatura e un gran pastrocchio. Questa proposta andava rispedita al mittente! Verrà usufruita sì e no da un 10 percento dei motociclisti. Se per voi questa è una conquista, a me non sembra.
  • cbr600nf, Venezia (VE)

    moto.it, sei una delle migliori o la migliore rivista on line.
    possiamo chiederti una petizione seria e sollevare l'incostituzionalità di questo pastrocchio oltre che di riportare i pedaggi come erano 20 e più anni fa?
    la riduzione come scrivete in altro articolo è solo del 30% e solo telepass dedicato e in ogni caso fotografano la targa.
    ora appurato che comunque ti fotografano è evidente che i mezzi per capire che mezzo sei ci sono. si pensi al tutor che becca i carrelli oltre gli 80 km/h o i camion etc etc.
    quindi ti prego di non esultare per questa vittoria di pirro ma di portare avanti la vera petizione con il principio: la legge è uguale per tutti, le moto consumano meno della metà per peso e gomme e code.
    pertanto non ci devono essere sconti in base al mezzo di pagamento (che poi ricordo che oltre l'1,26 euro al mese occorre aggiungere spesso i movimenti bancari che non sono gratis se superano un determinato limite) ma al mezzo guidato!!!
    sperando in un vostro intervento, vi ringrazio comunque per il sito che siete e per la passione di tutti i collaboratori che lo fanno così straordinario
Inserisci il tuo commento