mostra aiuto
Accedi o registrati a MyMoto
intervista

Rossi: "Stoner è cattivo con me perché..."

- Valentino Rossi racconta del suo rapporto con Stoner, della sua ultima stagione, un anno difficile, e spiega come nel 2012 non è impossibile che con la Ducati faccia vedere grandi cose | G. Zamagni




Se non visualizzo correttamente il video guardalo sul nostro canale YouTube


In un'intervista rilasciata durante il Wrooom 2012 a Griglia di partenza, Valentino Rossi racconta del suo rapporto con Stoner e di come secondo lui non abbia ancora superato lo smacco di Laguna Seca nel 2008. Parla poi anche della sua ultima stagione, un anno difficile e spiega come nel 2012 non è impossibile che con la Ducati faccia vedere grandi cose.

Leggi tutti i commenti 155

Commenti

  • Lucipher, Sassuolo (MO)

    Tizio10

    Ma che vai dicendo, la lingua produce chiacchiere e le chiacchiere, essendo la bocca sul davanti, sono più un freno che un aiuto. Diverso sarebbe per i peti che molti scaricano qui. Se li si usasse come propulsione a razzo non credo che esisterebbero gomme e/o telai in grado di far curvare una moto perchè viaggerebbe a velocità quasi relativistiche.
  • Tizio10, Zero Branco (TV)

    Non sa perdere...

    Ecco ci risiamo! Se non riesce a battere un avversario sulla pista comincia a demolirlo psicologicamente. Senza la sua lingua Rossi non avrebbe vinto nemmeno la metà. Speriamo che Casey non gli dia retta ma continui a concentrarsi sulla sua moto. Un'altra annata come la scorsa e forse Rossi capirà che i bei tempi sono andati. Speriamo...
Leggi tutti i commenti 155

Commenti

Inserisci il tuo commento