MotoGP

intervista

Rossi: "Stoner è cattivo con me perché..."

Valentino Rossi racconta del suo rapporto con Stoner, della sua ultima stagione, un anno difficile, e spiega come nel 2012 non è impossibile che con la Ducati faccia vedere grandi cose | G. Zamagni




Se non visualizzo correttamente il video guardalo sul nostro canale YouTube


In un'intervista rilasciata durante il Wrooom 2012 a Griglia di partenza, Valentino Rossi racconta del suo rapporto con Stoner e di come secondo lui non abbia ancora superato lo smacco di Laguna Seca nel 2008. Parla poi anche della sua ultima stagione, un anno difficile e spiega come nel 2012 non è impossibile che con la Ducati faccia vedere grandi cose.

Sono stati inseriti 155

Commenti

. Commenta
  • 1. Laguna Seca

    Non la dimenticherà mai...
    Alessandro200958 -
  • 2. IL CAMPIONE

    sorridente , bello felice e sereno semplicemente il piu' grande.

    Il Dottore e'motivato al 110% , e se la ducati quest'anno viaggia come deve .....dovrebbe dimostrare di essere un generoso anche fuori la pista
    e fare qualche ricetta di malox al rosicone Casey
    mello_1 -
  • 3. Ha ragione su tutto

    Che gli bruci a Stoner per la scavattappata è innegabile, però non è piu' lui il piu' veloce e deve riconquistare tutto da capo come se i 9 mondiali non ci fossero e lui è appena arrivato in motogp............Poi un po' di fortuna un po' di battaglie e soprattutto la Ducati che va non dico come la Honda ma come la Yamaha che alla fine erano vicine chi lo sa.

    Lo spero soprattutto per Ducati che non si merita un' altro 2011
    Andrea.Turconi -
  • 4. Sarà anche vero...

    ...che Stoner vuole togliersi i classici sassolini dalla scarpa ma che non abbia superaro la sconfitta di Laguna seca non mi sembra per nulla vero, visto come sono andate le cose.
    Che i giornalisti cerchino di alimentare i rancori è invece assodato.
    Infine, non mi pare nemmeno vero che nel 2011 Stoner abbia dato troppa attenzione a Rossi, per evidenti motivi di calssifica e risultati.
    Non so come Rossi possa dire che Stoner lo critica "sempre".
    Mah...
    Luis4841 -
  • 5. SICURO

    Si sicuramente è per Laguna Seca...
    Non per tutte le cose che hai detto di lui come pilota e collaudatore,
    Non per tutto il facile umorismo che hai fatto su di lui,
    Non perchè quello che è successo al cavatappi è stata l'unica mavora pulita che hai fatto in quella,
    Non per tutto quello quello che è successo a Jerez 2011, in pista e fuori,
    Non perchè ti hanno presentato come il "salvatore" della Ducati.
    Si, è sicuramente per Laguna Seca, e forse anche un pò perchè hai battuto il suo record di vincere il mondiale al debutto sulla Rossa...
    MANUX91 -
  • 6. non è cattivo è solo diverso!

    cmq parlano i fatti dal 2000 al 2009 valentino rossi 6 volte campione moto gp, stoner a 27 anni dal 2006 al 2011 2 volte...stoner è sicuramente bravo ma rossi ha un carattere da combattente unico.
    luker4985 -
  • 7. OPPURE

    Oppure magari è risentito perchè gli hai tolto il record di cadute in una stagione...
    MANUX91 -
  • 8. ma quale smacco?

    Con tutti i mirabolanti sorpassi fatti da Rossi nella sua eccezionale e inimitabile carriera, bisogna sempre tirare fuori 'sto episodio del cavatappi? Una manovra da funambolo, ma decisamente oltre il limite: Rossi per passare uscì dal tracciato e rientrando tagliò la strada a Stoner che dovette frenare per non tamponarlo...e da lì in poi tirò i remi in barca vista l'aria che tirava...altrimenti mai nella vita Rossi avrebbe vinto quella gara! A Stoner rode perchè NESSUNO a parte lui disse che Rossi aveva esagerato...a ruoli invertiti cosa si sarebbe detto di quella manovra? Fermo restando che per me Rossi resta il più forte, eh!
    zamberlukko -
  • 9. Ma pianta lì

    Valentino dai.Basta.........e cerca di fare andare la Ducati.
    Che quello và come un caccia.altro che bubbole o bla bla.
    Quando pesta non pensa a 4 anni fà,non farti illusioni.
    attentiallebuche -
  • 10. zamberlukko

    Non avrei saputo dirlo meglio. Quoto tutto!!!
    MANUX91 -
  • 11. Condivido quanto ha detto Manux91

    La sua analisi è corretta.
    Rossi è un campione, indubbiamente, ma c'è chi lo batte.
    Non deve essere facile per lui accettare questa cosa, indipendentemente dai bei sorrisi che fa in telecamera.
    Comunque sia, vinca il migliore!
    Luis4841 -
  • 12. pensi a guidare

    E' incredibile come si tenti di montare una rivalità sul niente, non si può valorizzare un singolo episodio in 6 anni di corse, dove Stoner ha dimostrato di essere un campione. A Rossi brucia il non saper guidare la Ducati, per questo l'hanno stravolta quest'anno, rendendola un po' giapponese, ma basterà?
    tortuga01 -
  • 13. ..... Zama...

    ... è bello ricordare ....
    purtroppo è da qualche anno che si vive di ricordi ...

    Laguna Seca: io ricordo un giovane pilota che correva pulito e un altro che applicava il manuale delle scorrettezze in pista con malizia ed esperienza (un bravo a Rossi), ... o ricordo male.
    Sinceramente ricordo più volentieri il sorpasso sul curvone dopo l'arrivo di Casey su Vale a oltre 240km/h, tipo quello su Lorenzo 2011 (due bravi a Stoner), ... o ricordo male.
    Quelli sono sorpassi "imbarazzanti", ... da "pelo".
    Alla prox.
    xrv27 -
  • 14. articolo ...

    Sicneramente caro Zam....questi aricolo mi sembra buttato li ...mah..
    a chi si sbrana di piu'...
    ad ogni modo ...e' il lato caratteriale di Rossi che mi piace di meno...quello di lanciare provocazioni agli avversari....
    tanto meno a Stoner ...
    Questo non e' motocilcismo e' puro Gossip!...
    linusdromico01 -
  • 15. Io dico solo una cosa...

    Io la smetterei con le polemiche sterili e le riesumazioni di ricordi passati.
    Io avrei voluto sentirgli dire solo che cercherà di fare del suo meglio con quello che ha a disposizione!
    In onore dei suoi fan,me compreso,e dello spettacolo.
    Forza Ducati e forza Rossi ma con più umiltà,meno lamentele e molta più voglia di fare!
    paolo.pavarini -
  • 16. Io dico solo una cosa...

    Io la smetterei con le polemiche sterili e le riesumazioni di ricordi passati.
    Io avrei voluto sentirgli dire solo che cercherà di fare del suo meglio con quello che ha a disposizione!
    In onore dei suoi fan,me compreso,e dello spettacolo.
    Forza Ducati e forza Rossi ma con più umiltà,meno lamentele e molta più voglia di fare!
    paolo.pavarini -
  • 17. lamentino rossi...

    invece di lamentarsi sempre.......dai de gasssss.
    bambino10 -
  • 18. arrampicarsi sugli specchi...

    ...Rossi tira fuori Laguna Seca ogni volta che gli serve per denigrare Stoner visto che da tutti è stato considerato uno dei più bei sorpassi di sempre, bè io da subito l'ho considerato un taglio di chicane visto che era arrivato lungo all'ingresso del cavatappi, quindi per me doveva addirittura ricedere la posizione...
    bikermann -
  • 19. Ricordi male.

    Caro xrv27, a laguna 2008 stoner commise, secondo il vs. metro perchè io non la penso così, diverse scorrettezze. Più volte toccò nei suoi tentativi di sorpasso l'avversario e spesso allargò i gomiti per ostacolare ed intimidire chi gli stava vicino. Ridicolo affermare che vista l'aria "tirò i remi in barca", se così fosse non ci si puo spiegare l'errore in staccata che lo portò, rischiando di tamponare violentemente Rossi, a sdraiarsi sulla ghiaia.

    Il resto è solo gossip che alternativamente i due alimentano per attirare attenzione su di un campionato in evidente crisi di soldini. Non escludo affatto che siano d'accordo nello sfruttare la reciproca fama a questo scopo perchè hanno entrambi interesse a che la motogp recuperi attenzione da parte di strati sempre più ampi di spettatori.
    Lucipher -
  • 20. VI PREGO

    Vi prego BASTA con la storia di restituire la posizione:
    E' stato un sorpasso fortuito dovuto al fatto di essere arrivato lungo alla curva prima? SI
    E' stata una manovra pericolosa? SI
    E' stata una manovra irregolare? NO
    BASTA!!! Ve lo chiedo per favore...
    MANUX91 -
  • 21. eccola!

    qualche polemica e qualche pettegolezzo giusto per attirare un po' di attenzione su un campionato che ormai interessa a pochi...
    valkyrider -
  • 22. Valentino...

    Pensa a guidare la Ducati come faceva Stoner poi forse puoi parlare di lui...
    HOPPER79 -
  • 23. il fastidio dell'ingiustizia

    Certo che gli è rimasto sullo stomaco il sorpasso al cavatappi del 2008. Rimane indigesto perché tecnicamente fu la magnascorrettezza, l'apice in termini di slealtà di tutta una gara condotta da te (Rossi) sul filo del richiamo da parte dei giudici di gara e che per di più è diventato grazie ai media, sempre e maldestramente schierati dalla tua parte, il simbolo della supremazia rossiana sulle nuove leve, ma soprattutto - e questo secondo me è quello che a Stoner non va giù - la certificazione dell'allora presunta e millantata debolezza psicologica di Casey, in base alla quale ancora oggi, nonostante una superiorità che ha dell'imbarazzante, gran parte del giornalismo sportivo italiano sostiene che in una gara a carenate tra Rossi e Stoner, l'australiano le buscherebbe come un gattino spelacchiato contro la tigre siberiana... seeeeeeeeeeee.
    Senza contare quanto questo sorpasso sia stato tirato fuori anche ai tempi dei malori che attanagliavano Stoner nel 2009.
    In ogni caso caro Valentino - e tifosi al traino - da ducatista al momento offeso da quello sfregio argenteo che corre sul fianco della moto, ti aspetto al varco dei risultati, perché anche se Casey sta esagerando con le provocazioni, fatico a non darli ragione quando dice che ora la rossa somiglia tanto a una Yamaha M1 col marchio Ducati appiccicato sopra, per cui vedi di farmi dimenticare il tutto con una serie di belle gare.
    Stiducatti -
  • 24. xrv27

    concordo su tutto, e ricorda che gli italiani sono propio questi, riconosciuti nel mondo cosi, che ti fregano col sorriso e son pure furbi..
    Malizie ed esperienza su di un novellino che va troppo forte per me vuol dire scorrettezza velata all'Italiana, non sicuramente sportivita'..

    Le stesse cose succedessero a parti invertite, cioe' Stoner giovane promessa Italiana e Rossi lo straniero da battere sarebbero tutti a scrivere che e' un bastardo!
    ivan r. -
  • 25. Lucipher

    SE FOSSE VERO....non seguirei piu' la MotoGP.

    il gossip e' un modo di blaterare tutto ITALIANO..

    Non credo che una persona...e parlo della persons(Stoner) sia uno che da alito alle provocazioni o alle polemiche
    Su questo e' il campione assoluto....e' una delle sue qualita'...
    linusdromico01 -
  • 26. Stiducatti.

    Ma per favore, finiscila di scrivere certe cose !!!!!. La Ducati a motore portante è dal 2009, anno nel quale venne introdotto il monogomma, che soffre di una continua perdita di competitività. Trovo sciocco il non voler riconoscere che in un contesto come quello attuale il motore portante non è adeguato ad una moto che vuol essere vincente perchè è la moto a doversi adattare, cosa non permessa da quel tipo di struttura, alle gomme e non viceversa. Se tu ti senti "offeso" da quello sfregio argenteio sappi che molti si sentono molto più offesi dalla testardaggine con la quale certuni rifiutano l'evidenza dei fatti. Voi agite da conservatori al punto che se Ducati avesse adottato anni fà il detabox e fosse competitiva la soluzione a motore portante vi sentireste offesi dalla mancanza dello sfregio argenteo.

    In sella ad una moto non competitiva non vince nessuno, neppure quello stoner al quale attribuite la capacità di fare miracoli, è bravo e talentuoso ma non arriva certo a tanto. Se mai arrivasse a tanto, la storia insegna che sarebbe già stato crocefisso ad un manubrio da moto e li lasciato senza opportunità alcuna di risorgere dopo tre giorni.
    Lucipher -
  • 27. LAGUNA SECA ATTO CRIMINALE

    per chi ha la memoria corta, il sorpasso di laguna seca e' stato illegale e andava sanzionato.da regolamento punto.se lo avesse fatto stoner a rossi,credete che il signor lamentino non avrebbe protestato ufficialmente?!
    bimbogigi_1 -
  • 28. @LUCIPHER

    Beh, se non vogliamo farlo santo perchè con un mezzo inferiore non vinceva il mondiale, almeno facciamolo papa visto che ci vinceva 3/4 gare l'anno e ci saliva regolarmente sul podio... Ciao
    MANUX91 -
  • 29. LA MANOVRA DI LAGUNA SECA

    chi sorpassa uscendo dal tracciato deve ridare la posizione.punto. tutto il resto sono parole inutili,
    bimbogigi_1 -
  • 30. X VALENTINO.

    caro Vale: parla di meno, vinci di più, ....e paga le tasse.
    il resto sono chiacchiere!
    con affetto.
    Gass-02 -
  • 31. Caro Lucipher

    intanto io non vedo il motivo di finirla di scrivere proprio un bel niente e di certo uno valido non lo sono i tuoi 5 punti esclamativi. La miopia con cui ribalti la chiave di lettura del rapporto tra scelte tecniche e regolamenti è vagamente fastidiosa.
    "... in un contesto come quello attuale il motore portante non è adeguato ad una moto che vuol essere vincente perchè è la moto a doversi adattare..."

    adattare a cosa? a un regolamento progressivamente modificato dal 2007 in poi, in una direzione imposta dalle case nipponiche? Ah no? A livello motoristico sono stati creati dei vincoli assurdi per contrastare l'accesso a regimi di rotazione prima impensabili, la pressione del sistema di iniezione è stata limitata, le gomme sono state unificate e progettate sulla soluzione telaistica in dotazione al maggior numero di case... non vedi anche tu un obbiettivo in queste impostazioni? Chissà perché del pacchetto tecnico motore/telaio/gomme, proprio i due termini su cui Ducati aveva fondato il successo del 2007 (più le vittorie passate) sono stati oggetto di pesanti limitazioni regolamentari, che di fatto ne hanno annullato l'incidenza in termini prestazionali.

    Quindi Ducati è stata costretta a cambiare soluzione telaistica non per adattarsi a esigenze di competitività in senso assoluto, bensì ai capricci di una regolamentazione che tutela l'immagine dei colossi che portano nella motogp i soldi e che non tollerano di essere messi alla gogna da quello che considerano poco più di un artigiano.

    Del resto guarda cosa sta accadendo per favorire l'ingresso delle CRT: ancora un po' e gli assegnano 50 punti di vantaggio già in partenza!
    Stiducatti -
  • 32. il vero fuoriclasse

    Per fortuna nel mondo dello sport ci sono dei "fuoriclasse assoluti" che vincono e agli avversari fanno solo complimenti... e così dimostrano ancor di più di appartenere ad un altro pianeta. Ahimè, nel motoclismo attuale non ne vedo.
    zerlo.zerlotin -
  • 33. Ragazzi

    Oramai ci siamo domani si inizia, e a parlare sarà il cronometro, rivedremo chi parla e chi tira come un razzo .......

    Rossi se la ride perchè in due anni da terza fila si porterà a casa 30 MILIONI DI EURO !!!!!!


    Gra106 -
  • 34. Soliti italiani...

    Ecco la banda di soliti italiani contro per partito preso...

    Pronti a criticare spinti dall'invidia e dai complessi di inferiorità appellandosi alla finta etica e al fino rispetto delle regole che, appena possiamo, infrangiamo regolarmente...

    Quella di Laguna è stata una lezione storica di guida. Punto.

    Stoner ha capito chi è il più forte, da li tutto il seguito culminato a Jerez 2011... Pataccata di Valentino e attacco del canguro. Attacco giusto, ma ridicolo in quanto palesemente forzato da un avvenimento di tre anni fa...
    Qualla gara, gli ha segnato la mente... per sempre... ha capito che qualcuno è più forte di lui, e la testa ti scoppia....
    Alessandro200958 -
  • 35. hahahahaha

    hahahahahahaha......rido perchè fai solo ridere.....consigli a Casey di stare sereno e di guardare avanti quando sei tu a gardare indietro ( con quel sorpasso di Laguna del lontano 2008 ci hai proprio rotto...) Sono passati 4 anni e 100000 sorpassi e tu lo tiri ancora fuori.....ma basta. Ti ricordo che Casey è più sereno che mai, forse quello in ansia sei tu con tutti i tuoi tifosucci e il rischi di dover mettere la coda tra le gambe e abbassare le orecchie anche quest'anno. Mi sembra di sentire Agostini che ancora oggi la mena con i suoi titoli e le sue leggendarie vittorie....patetici
    oscarmichele -
  • 36. il gallinaro....

    46 di nuovo tenta di fare polemiche,tanto per far vedere che a pataccate,non lo batte nessuno,quello si'....
    Riesumare laguna seca,e' una mossa per se' stesso,perche' a parte la scorrettezza di uscire dal tracciato,per la quale,specie in sorpasso,e' prevista la squalifica,o quantomeno uno stop e go ai box.Riesumare quel finto sorpasso significa,per lui,ricordare una botta di chiappe apocalittica,che non e' piu' arrivata da allora. Stoner su quel circuito ci ha fatto vedere come si sorpassa pulito e in maniera incredibile...lorenzo ha ancora i crampi allo stomaco.
    I casi sono due...o valentino ormai vive di ricordi e lo spirito da patacca che lo pervade,ogni tanto da' una puntatina allo stomaco,considerando che l'anno scorso ha fatto pieta',e l'anno prima anche peggio,con la moto di lorenzo.
    Oppure Ducati sta'lavorando bene,e lo spero solo per Ducati,e pensa di avere gia' il mondiale in tasca,il patacca 9 volte. Il problema e' che neppure Stoner e Honda stanno fermi ad adagiarsi sugli allori,e con la bellezza di circa 30 anni di esperienza in piu' sul telaio che anche Ducati utilizza da quest'anno,credo proprio che con stoner specialmente,saranno di nuovo loro a dettar legge....l'australiano e' un portento della storia motociclistica,e il patacca 46 e' ancora fermo al 2008.....auguri di buona sveglia rossi,ne hai davvero bisogno...
    MAXPAYNEIT -
  • 37. ...per MANUX91

    ...a parte che io è la prima volta che lo scrivo quindi se tu reagisci così deduco che ci sono stati MOLTI altri che la pensano come me...e poi non è che mettendo 2 SI e 1 NO la discussione si chiude perchè se ingiustizia c'è stata questa tale rimane, purtroppo...
    bikermann -
  • 38. A tortuga 01

    La Ducati non ha chiesto a Rossi di guidare la moto come faceva il cangurotto,altrimenti quest'ultimo se lo teneva stretto. La Ducati (in sintesi) ha detto a Rossi: Aiutami a fare una moto " PIU FACILE " in modo da farla guidare a tutti quando inevitabilmente un giorno te ne andrai........I piloti passano, la casa costruttrice resta.....E ricordati,quando gli avi del cangurotto andavano a caccia con il boomerang in Italia già c'era la POLVERE DA SPARO
    lamberto.gallese -
  • 39. xrv27

    Sono d'accordo, un commento che spiega tutto!
    Giulio3366 -
  • 40. xrv27

    Quelli sono sorpassi di fegato e motore...
    Quelli di Rossi di lucida follia e talento...

    E' la differenza tra ottimi piloti e Campioni assoluti...
    Alessandro200958 -
  • 41. Da come sghignazza istericamente....

    mi sa che ancora gli rode al Vale nazionale Valencia 2010.
    Babio -
  • 42. Lucipher - stiducatti ha solo ragione

    ...e la testardaggine è degli anti rossi immagino?!?! Invece i rossisti accettano con sportività L'EVIDENZA DEI FATTI!! Ma per favore, il vostro è solo tifo da stadio incondizionato dalla realtà, non vedo l'ora che Rossi smetta ( non perchè non lo voglio in pista, anzi, è e sarà sempre un grande campione) così tutti questi tifosi smetteranno di seguire il motociclismo!
    Giulio3366 -
  • 43. Non è che Stoner gli dice sempre brutte parole

    L' ultima sua intervista che ho sentito ha parlato dei pretendenti al titolo 2012 senza menzionare il povero Valentino, l' intervistatore lo incalza sul pluricampione, cercando di buttare benzina sul fuoco, e lui analizza la stagione pacatamente di Vale e Ducati............tirandole somme.........pasticcioni ribaltando la moto come un calzino e ottenendo meno di niente, perchè la gp12 non è un evoluzione della precedente ma una cosa tutta nuova.Cosa che solo chi vince si puo' permettere e Vale che ha anche lui il suo carattere ........se la prende e riesuma la scavatappata del 2008.

    UNO E' INCA..... PER IL 2008
    L' ALTRO PER IL 2011

    Non vedo l' ora della prima gara e AFFAN..... TUTTI I PERBENISMI CHE SE DIANO DI SANTA RAGIONE, sempre nell' ambito del regolamento E CHE VINCA IL MIGLIORE

    Andrea.Turconi -
  • 44. Io a Stoner chiederei scusa...

    Ah Vale bona l'è!!!!

    Dopo la tragedia di quest'anno, se devi dire qualcosa a Stoner gli devi solo chiedere scusa per tutte le critiche che gli avevi fatto fino a pochi mesi fa (e che, evidentemente, non ti riesce di smettere...).

    Un pò di senso della realtà...
    flashrandom -
  • 45. MotoGp 2012

    Rivincerà ancora Stoner........
    mentre Rossi neanche un podio
    maio_5 -
  • 46. @Lucipher

    Senza nulla togliere alle qualità di guida del campione Valentino Rossi, quando dici che in sella ad una moto non competitiva (come è stata più volte definita la ducati dato che non riusciva a guidarla nessuno tranne Stoner) il Signor Casey Stoner fino al giorno prima che Rossi ci salisse su con quella moto faceva i numeri ed era costantemente in cima alla classifica e ci vinceva delle gare, cosa che il giorno dopo Rossi non è riuscito a fare e così per tutta la stagione, prima con la scusa della spalla infortunata e poi con la storia che la moto l'aveva sviluppata Stoner. Quindi se proprio dobbiamo dire tutta la verità bisogna vedere tutto e non solo quello che ci piace.
    Quindi alla fine ciò che brucia a Stoner non è laguna 2008, ma il fatto che la gente non riconosca ancora oggi che ADESSO è lui il pilota più forte e veloce della MotoGP.
    Maxmitoev -
  • 47. sempre lo stesso...

    fortunatamente non tifo x nessuno in particolare... simpatizzo un po x quello... un po x quell'altro...certo fa piacere quando i colori ITA vincono... rossi.ducati.capirossi. biaggi.. ecc....

    leggere certi commenti scaturiti da un intervista scherzosa.. mi riporta alla mente gli anni passati, quando ero un " tifoso" del mondo calcio..
    a pensarci ora, a 7 anni di distanza, mi faccio solo delle grasse risate x le stupidagini che sentivo e dicevo...
    le corse in moto piano piano si avvicinano a quel livello di bassezza!
    auguri a tutti i polemicman...se vi divertite così.. ????
    il fegato è il vostro!
    auguri e saluti
    mozzico1759 -
  • 48.

    Vale non sei ancora veloce e competitivo....sei semplicemente il NUMERO UNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! FORZA VALE METTI NEL FRULLATORE PER L'ENNESIMA VOLTA I TUOI FORTISSIMI!! AVVERSARI
    cristian.matera3818 -
  • 49. @ALESSANDRO

    Scusa, mi puoi spiegare perchè le tue idee dovrebbere valere più delle altra? Perchè dalle tue parole si capisce che non accetti che altri la possano vedere in maniera diversa da te? Perchè pensi che laguna DEBBA essere stata una lezione di guida? Perchè l'ha detto rossi? Perchè l'ha detto meda? Perchè l'hanno detto i tifosi di rossi? Perchè l'hai detto tu...? Guarda che le cose OGGETTIVE sono altre. E' OGGETTIVO che rossi e stoner siano due grandi piloti. E' SOGGETTIVO chi dei due sia più grande. Sai meglio di me che nello sport non contano SOLO i titoli...
    MANUX91 -
  • 50.

    sono arrivato a metà intervista e ho bloccato il filmato tante sono le ca...te che ha detto in solo 2 minuti. Sinceramente se c'è un pilota che oggi ha della sudditanza psicologica quello è proprio rossi nei confronti di Stoner. Mi sembra che nel corso del 2011 l'australiano se l'è filato ben poco al 46 mentre rossi sempre li a sottolineare che la colpa degli scarsi risultati è di stoner...(nonostante a fine 2010 la moto lasciata era VINCENTE). Comunque lo considero ridicolo tirare fuori sta storia. Caro Rossi mi sa che hai finito gli argomenti, cerca solo di dare del gas e prova a dimostrare di sapere fare meglio con la ducati del tuo odiato collega perchè fino ad ora hai solo fatto figuracce.
    lorenz753344 -
  • 51. Ancora parole...

    Valentino, basta parole! Solo e sempe parole.... contano i fatti! Stai diventando ridicolo ad attaccarti ancora a Laguna Seca di 4 anni fa!
    Lelehellas01 -
  • 52. Mah

    Di sicuro Rossi a Laguna Seca,ha rischiato,ma gli è anche andata bene che non ha fatto la fine del povero Sic.Inoltre i giudici di gara lo hanno anche un po' graziato visto che per cannare Stoner e' andato a patate sul cavatappi.....x me Stoner è un talento e fino ad ora l'unico ad aver vinto con la Desmosedici.Rossi,fa sempre affermazioni un po' taglienti,ma vabbe' ci sta' visto che è un supercampione e li non si dicute.Vedremo quest'anno con la superbestia 1000cc.....ma....Rossi occhio che la superbestia 1000 ce l'ha anche Stoner!Chi deve dimostrare per non perdere il blasone sei te non Stoner!
    Ale Repsol -
  • 53.

    ....ho finito di vedere il filmato....caro Rossi sei tu che stai solo guardando in dietro e vivi nel passato dell tue (belle) imprese!! Antipatico, sbruffone come sempre
    lorenz753344 -
  • 54. Ah, Lucipher, dimenticavo...

    il peso minimo! Elemento regolamentare che vanifica uno dei principali obbiettivi della soluzione telaistica a motore portante.
    Stiducatti -
  • 55. MANUX

    .......beh..soggettivo per te' forse...

    E' Oggettivo ,direi, che come qualita' e talento misto a esperienza Rossi sia piu' "grande" di Stoner.
    Senza nulla togliere a Casey...che di talento e fegato ne ha da vendere...
    ma forse Soggettivamente parlando deve ancora farne di battaglie ! per raggiungere Rossi.
    sei d'accordo?


    linusdromico01 -
  • 56. Rossi e Ducati

    Rossi semplicemente non è in grado di guidare la Ducati. Questo gli brucia, altro che laguna Seca. Stoner se la ride alla grande!!
    sephirot04 -
  • 57. MANUX91

    Esatto. è oggettivo che il sorpasso di Laguna sia state regolare.
    E' oggettivo che in pochi abbiano avuto il coraggio di superare in quel punto.
    E' oggettivo che dopo quel sorpasso Stoner ha avuto delle mancanze a livello psicologico...

    E' sicuro che se consideri Stoner migliore di Rossi, rispetto la tua idea, non la condivido ma a rispetto. E' oggettivo che chi considera quel sorpasso irregolare di motociclismo poco ne capisce..Sopratutto fa ridere che gli stessi che lo considerano irregolare osannano le gare di Lawson, Fogarty ed atri piloti di un tempo che di certo hanno fatto di peggio... Dimmi, sbaglio??
    Alessandro200958 -
  • 58. lorenz753344

    Su che base consideri vincente la Ducati del 2010??
    Alessandro200958 -
  • 59. Stiducatti.

    Con le potenze in gioco il peso è uno dei fattori meno rilevanti. Se poi pensi che il peso dei piloti, puo differire moltissimo e pensa alla differenza tra Pedrosa ed un Rossi o uno stoner, non è tenuto in nessun conto il resto è facile da dedurre. Ma non puoi riflettere prima di scriverle certe cose ?. Il peggior difetto di un sistema a motore portante è che la moto che ne esce non puo essere adattabile come una con il telaio, la cui rigidezza puo venir modulata in modo da far lavorare le gomme, mentre la rigidezza di un blocco motore, crea una zona a flessibilità zero praticamente ingestibile nell'attuale contesto, non la puoi minimamente adattare.

    Ancora stoner come "uomo dei miracoli" ?. Ma non avete ancora realizzato che la fisica pone dei limiti a tutti e che le leggi di conservazione della massa e dell'energia non possono venir violate da nessuno, tantomeno da colui che avete eletto a vostro dio del motociclo ?. Certo è bravo, nessuno con in dote il minimo buonsenso lo nega, purtroppo state ripetendo gli errori dei rossiani nell'attribuirgli caratteristiche taumaturgiche. Mettetevi in testa che se cambia minimamente il contesto stoner potrebbe trovarsi in grave difficoltà, mentrre altri potrebbero trovarsi favoriti dal potere riguadagnare un feeling che non hanno trovato. Guarda Elias e rifletti, fino a che è stato in sella alle 1000 della passata generazione andava come un missile, mentre oggi, in un contesto che non si addice alle sue caratteristiche, prende paga da gente che allora non riusciva neppure a vedere la sua gomma posteriore. Rossi è stato, fino ad oggi, stupefacente per l'essersi saputo adattare al cambiamento dei mezzi e delle gomme, non so se riuscirà a proseguire nell'adattarsi ma è innegabile che è stato un fenomeno epocale che stoner ancora non ha dimostrato di poter essere.

    P.S. Invece di tifare in modo irragionevole come quelli che criticate per questo provate, qualche volta, a ragionare in modo logico, utilizzando l'organo dedicato a questa funzione.
    Lucipher -
  • 60. Grande Vale.

    Grande anche quando non vince....
    Non c'è storia,
    Stoner si inventa le cose e i suoi tifosi anche.
    Manie di persecuzione? Ha ragione Vale... vivete sereni.
    Chi ha detto che è cresciuto?? al primo problema ricomincerà a tirare caschi e se Rossi gli darà qualche dispiacere gli tornerà l'"allergia"...
    pacco999 -
  • 61. Giulio3366

    Prima di sbilanciarti inel decidere chi abbia ragioni o torti prova a tentar di comprendere, evidentemente ti è sfuggito "qualcosa", quanto ho scritto. Io non ho prese le parti di nessuno, purtroppo molti, non appena vedono scritto il nome dell'odiato nemico, perdono le proprie facoltà intellettuali e si comportano, oltre che da conservator cadendo nel ridicolo, alla stregua di tori da corrida davanti ad una muleta.

    Ribadisco il concetto che è assai probabile un disegno volto ad attrarre attenzione del grande pubblico, nel realizzare il quale sia Rossi che Stoner collaborano fattivamente, sfornando materiale atto a suscitare polemiche ed attrarre così soldi nel motomondiale. Entrambi hanno interesse che ciò avvenga, meditateci su se sia mai possibile che gente tanto coinvolta in un mondo professionistico, quindi assai professionale, scada nelle polemicucce da bar che vedo spesso scaterne, con sommo sprezzo del ridicolo, in queste pagine.
    Lucipher -
  • 62. Ah stiducatti dimenticavo:

    Cambia qualcosa se un regolamento è ,cambiato per una ragione o per un'altra ?. La sostanza è che il regolamento è cambiato ed urge adattarvisi, altrimenti si fa la fine, le chiacchiere stanno a zero, di Ducati dopo il 2007, e cioè non si vince più il mondiale

    Tu cerchi scuse piu per giustificarti con te stesso che per convincere chi, avvezzo a ragionare secondo logica e basandosi su fatti certi invece che sui se e ma a voi tanto cari, non tifa irragionevolmente per nessuno. Io simpatizzo per Rossi ma ho gioito alla vittoria Ducati del 2007 e se vince Rossi mi fa piacere, ma se vince Stoner non metto certo il lutto perchè a me non ne viene in tasca nulla. Compreso ora che differenza intercorre tra uno come me ed i tanti come te. nonchè quanto potete, sia stoneriani fanatici che rossiani fondamentalisti, apparire ridicoli ai miei occhi ?.
    Lucipher -
  • 63. Bisogna Dimostrarlo!

    Direi che la parte più interessante dell'intervista è quella "tecnica" nella quale Valentino, anche se per forza di cose in modo molto sintetico, accenna a come si debbano ancora risolvere alcuni problemi legati all'anteriore della moto. Speriamo che l'accoppiata Pilota/Collaudatore da un lato e Ingegneri/Risorse economiche Ducati dall'altro riescano a ridare competitività ad un Pilota che di certo si merita di poter esprimere ancora il meglio di se. E' innegabile che il 2011 ha mostrato una Honda (ed in modo minore anche una Yamaha) che di "Conigli dal cappello" ne ha tirati fuori davvero tanti a livello tecnologico (il cambio soprattutto), per usare una metafora cara proprio a Valentino. E non dimentichiamoci il potenziale industriale e tecnologico che separa Honda da Ducati (Desmo a parte). Insomma per fare innovazione ed essere competitivi BISOGNA INVESTIRE, e di questi tempi.....Speriamo che la Ducati ne habbia il Coraggio e la Forza. Doti che di sicuro NON MANCANO a Valentino....E le critiche tra colleghi? Ah Beh! Quello Non è Motociclismo.
    BLUERAY -
  • 64. Vale....

    ....quest'anno toglitelo pure tu un sassolino dalla scarpa....uno solo, ma non con le chiacchiere da bar come fa Stoner, piuttosto in pista!!!..
    Dai che è l'anno buono per cominciare a risorgere come sai fare tu!!...
    Non avrei mai creduto di praticare riti propiziatori in età adulta, ma per te lo faccio volendieri!
    Dagli una lezione a 'sti 4 mocciosi presuntuosi!!!...;-)
    bloodbike -
  • 65. lamentino lamentino...

    bsera,
    udendo cio' che ha manifestato lamentino rossi c'e' da chiedersi il motivo per il qualetardi a far vedere cio' che era tanto bravo a fre prima di passare in ducati,prima di avere Lorenzo come compagno e prima di poter correre insieme a veri campioni e fuoriclasse...
    Stoner ha mostrato le proprie qualita' e ,credo, abbia mostrato pure cosa significhi guidare una ducati e farla vincere...da lamentino cio' e' mai giunto...mi pare....
    christian.giachino -
  • 66. Se fanno

    Certe domande (e nn parlo di Zamagni,parlo in generale) nn credo sia colpa nè di Stoner nè di Valentino se si parla di questo.
    Spero che quest'anno ci sia più rivalità nei tempi altrimenti la Moto gp la guarderò quando nn sono in giro la domenica cioè credo dall'80 % al 20.
    Sperem!
    motard86' -
  • 67. bravo è il numero 1!!!!!!!!

    marco27840 -
  • 68. Vale Vale.. poveretto..

    sono riuscito solo ora a vedere il video, e mi sembra che quando parla di Stoner, quello rancoroso sia lui, e pure presuntuoso..

    Come sempre spiega tutto con l'invidia altrui verso le sue imprese, poi dire che "ha dato una batosta che ci ha messo due anni per smaltirla" dico.. ma chi e' che gli ha detto questo?
    Stoner non ha vinto 5 mondiali perche aveva molti problemi, oltre a Rossi... tipo una moto moooolto strana, uno scafoide rotto, (sai.. come la spalla, dovrebbe saperlo il Vale nazionale).. e nonostante cio era temibile, non patetico!
    Mi sembra un pallone gonfio di orgoglio rabbia ed egocentrismo.. secondo lui, tutti sono sereni.. o tristi e impauriti.. in virtu di cosa combina lui.. mah

    Vale.. Vale, Stoner non e' piu un ragazzino, e' cresciuto, ha moglie e figlio, ha due titoli, una buona moto, e adesso sei tu a temerlo... e lo temi.. eeeh se lo temi.. !! ma fai lo spavaldo..
    E quello neanche ti vede in pista!
    E meno male che hai la Ducati, nel caso prendessi ancora batoste, potrai sempre fare il campione che si lamenta del mezzo inadeguato..

    Sempre che non ti superi Hayden.. o si accodi.. come e' gia successo.. e allora... faresti la fine dei pugili suonati che a fine carriera rovinano tutto!

    Salut
    ivan r. -
  • 69. E voi sareste appassionati di motociclismo?

    Ancora con sta gara di Laguna Seca e con la presunta scorrettezza di Rossi. Ma di che state a parlare? Io ho visto un pilota (Rossi) che si prendeva sabato sul passo gara circa 1 secondo dall'altro pilota (Stoner) e che tutti davano per spacciato quella domenica. L'unica maniera per non far scappare Stoner era quella di stargli alle calcagna finchè si poteva, con sorpassi al limite. Il sorpasso al cavatappi? Un semplice arrivo lungo...Doveva cedere la posizione? Ma quante volte Stoner è tornato primo dopo quel sorpasso? Almeno altre 5-6 volte,ma non poteva scappare perchè in quella gara c'era veramente il pilota col secondo nel polso,nel vero senso della parola,che diede tutto,il 200% altrimenti addio mondiale. Poi più che il sorpasso al cavatappi, il capolavoro di Rossi è stato il sorpasso all'esterno alla curva 3 o 4 a 9 giri dalla fine. E' stata una delle gare piu belle di sempre,è un peccato rovinarla con commenti da dementi. Avesse vinto Stoner l'avrei applaudito.
    Sulle frecciatine dei due piloti,beh direi che in assenza di bagarre in pista ci stanno le bagarre fuori
    DjArmy46 -
  • 70. sei solo invidioso rossi

    quando vincerai con la ducati potrai parlare ora taci che fino aprova contraria l'unico ad avere vinto è stato stoner che ti ha dato una paga che nemmeno immagini e tu grande campione come dici di essere non finisci neanche una gara
    TEO200907 -
  • 71. patetici...

    Ragazzi senza offesa ma siete tutti patetici sia da una parte che dall'altra...
    pultroppo -
  • 72. Rossi che balle!!!!!!

    Da motociclista appassionato ritengo questa storia penosa!
    Mi spiace dirlo ma il nostro Rossi faceva meglio a parlare d'altro, non ci interessano + queste cose da Novella 2000!

    Lo sport del motociclismo è in pista, non in conferenza stampa!!!!!
    ubi02 -
  • 73. 61. Giulio3366

    Penso proprio che di lavoro fai il politico, hai scritto tante cose per molte righe senza dire niente! Partendo dal presupposto che mi sbilancio verso qualsiasi parte io ritenga più opportuna senza il bisogno di avere un professorino che venga a dirmi come gestire le mie opinioni. Io non so di che odiato nemico stai parlando perchè le gare e il motociclismo in generale le seguo per passione e chiunque sia li dentro a 300 all'ora ha il mio rispetto. A quanto pare dovresti stare più attento a dare giudizi sulla capacità di usare l'intelletto altrui perchè se non riesci a concepire che una persona (in questo caso io) possa dare ragione ad un altro invece che ha te e devi scadere nella frase "perdono le proprie facoltà intellettuali"...beh, vai a prendere qualche lezione di umiltà!
    Giulio3366 -
  • 74. @ALESSANDRO

    Ciao Ale, per il sorpasso non mi pongo neanche il problema. Per me è regolare. E non mi interessa andare a guardare i regolamenti. Che cmq probabilmente confermerebbero questa tesi.
    Sul coraggio non è che avesse molte alternative, una volta arrivato lungo alla curva prima vai nella terra per forza, e una volta nella terra o vai contro il muretto o rientri in pista. Il caso ha voluto che ci tornasse proprio mentre arrivava stoner, poteva essere 2 metri prima o dopo, ma è statp lì. Inutile discutere. Semmai spenderei 2 parole su quella bella staccata tirata 100 metri prima che stoner o gli entra dentro oppure va dritto, ma magari un altro giorno... Cmq stoner ha passato lì pedrosa quest'anno, parlando di coraggio.
    Sulle mancanze a livello psicologico immagino tu non ti riferisca alle 3 gare di stop avvenute nel 2009 ma alle cadute giusto? Beh forse puoi concederle sotto pressione ad un ragazzo di 20 anni con tra le mani una ducati, o quantomeno paragonarle a valencia 2006...
    La mia idea non è che stoner sia migliore di rossi. Mai detto. Forse oggi più veloce, ma sarebbe tutto da dimostrare. Ma sarebbe tutta da dimostrare, oggi, una sua inferiorità generale, non credi? Ciao
    MANUX91 -
  • 75. .

    è gia alessandro..
    a parti inverse, non si sarebbe venuto a creare quel sorpasso
    perche rossi sarebbe stato 15 secondi dietro come minimo.
    odio sentir parlare solo di questi famosi e gravi problemi psicologici causati dal vale, se conoscessi stoner o i suoi meccanici cambieresti idea pure tu, altro che timore nei suoi confronti.
    Fede200949 -
  • 76. Alessandro200958 e DjArmy46

    A Laguna Seca Rossi guidò da dio per tenere dietro Stoner che era più veloce, talvolta sopra le righe, ma comunque in maniera corretta; sembrava una gara di Superbike dalle sportellate che si davano. Ma il sorpasso al cavatappi, mi dispiace per voi, è stata una porcata: Rossi non ha semplicemente fatto una manovra aggressiva al limite arrivando lungo, ma è uscito dal tracciato! Ha tagliato la curva! Rientrato in pista, Stoner l'avrebbe facilmente risuperato se Rossi non gli avesse tagliato la strada obbligandolo a frenare. Da quando in qua uno può tagliare una curva per fare un sorpasso? Certo che Fogarty, Bayliss, Haga hanno fatto di peggio in termini di aggressività, ma stavano in pista però!
    zamberlukko -
  • 77. ivan

    dall'altra parte non ho ottenuto risposta ti ripeto mi puoi gentilmente elencare quali gare stoner a dato 30 secondi al secondo in classifica??sul cavatappi a tutti quelli che tirano in ballo il regolamento (tipo binbogigi maxpainet stidugatti ecc ecc)ma mi fate il favore di darmi il link del regolamento e l'articolo che regolamenta questo tipo di infrazione????
    mancio763122 -
  • 78. patetici..2

    ma ce l'avete voi la moto??
    no perchè io la domenica preferisco farmi un giro che stare seduto a guardare sti buffoni che girano sempre attorno con moto ormai obsolete che si guidano da sole..soddisfazione pari a 0! (un pò come il calcio dove è tutto deciso prima che inizi il campionato..e nonostante questo c'è chi ancora lo segue!)
    forse dovremmo essere più obbiettivi e riflettere su cosa sia diventato il motomondiale da una decina di anni a sta parte..ne vale davvero la pena di star qua discutere? mah..
    tello06 -
  • 79. HA!HA!HA!

    ...qui il vecchio Rossi sta dando prova di quello che gli riesce meglio, dopo guidare una moto...lo inizia a "punzecchiare", e se per culo, bravura o quel che volete dovesse mai stargli addosso durante la stagione, per il canguro saranno "volatili per diabetici"...
    doubleg01 -
  • 80. HA!HA!HA!

    ...qui il vecchio Rossi sta dando prova di quello che gli riesce meglio, dopo guidare una moto...lo inizia a "punzecchiare", e se per culo, bravura o quel che volete dovesse mai stargli addosso durante la stagione, per il canguro saranno "volatili per diabetici"...
    doubleg01 -
  • 81. la verità???

    ragazzi su Rossi non si discute: il suo problema, il suo tarlo? quello di non essere in grado di fare ciò che Stoner è riuscito a fare con la Ducati, soprattutto non sà spiegarselo. sò quel che dico perchè lo conosco molto bene. ricordate quando Biaggi sognava Rossi anche di notte e non si capacitava in gara di dover leggere il cognome Rossi o THE DOCTOR da dietro? la attuale situazione potrebbe essere letta anche così, non proprio totalmente, Rossi non credo abbia disimparato ma......
    ciao a tutti Paolo
    wlf05 -
  • 82. Lucypher

    guarda, le tue teorie da critico superlogico, evidentemente anche da navigato ingegnere dei materiali e delle strutture, verranno presto messe alla prova grazie alla 1199 Panigale, che della filosofia del telaio a motore portante è la massima espressione attualmente in circolazione. Sulla questione dei pesi non sto lì nemmeno a raccontartela, perché evidentemente ti sfugge il fatto che avere un vantaggio di peso, consente per esempio di utilizzare masse inerti per gestire l'assetto dinamico della moto senza penalizzare il pacchetto nel complesso.
    La tua osservazione sulle questioni regolamentari, si commenta da sé...
    Stiducatti -
  • 83. ha però..

    ..pensavo di essere l'unico che faceva il tifo per Stoner ! Fosse per me lo rimetterei di nuovo su una Ducati solo per rivedere i 'numeri' che faceva, e con la moto che si muoveva tantissimo.... che 2 p@@lle che ha !!
    E a quel tempo la Ducati era ancora rossa..... magari è per quello che non và più !! Forza Vale... ti auguro di arrivareeee....... secondo !
    Riccardo5196 -
  • 84. 71 commenti contro 6

    chissà perchè questo articolo ha (fino ad ora) 71 commenti mentre l'articolo di Stoner e la honda ne ha solo 6!!!!! chissà perche la ducati ha incrementato le vendite in modo esponenziale mentre le altre case no... IL PIU' GRANDE E' VALENTINO.
    antonio200892 -
  • 85. non capisco di moto .....

    accetto le opinioni altrui, ma dico la mia ... come sempre!
    Laguna '08. La gara più scandalosa andata in onda da oltre 10anni.
    Da una parte il pilota più veloce costantemente ostacolato in modo "furbesco" oltre i limiti di regolamento, dall'altra il pilota più lento che mette in pratica tutto il suo sapere di pilota scorretto.
    1. Rossi al cavatappi esce di pista. punto. Stoner rimane in pista. Rossi ha fatto un errore arrivando lungo (come sempre quando gli si chiude la vena, gap-mentale, in trans agonistica non capisce più nulla, vedi Gibernau). Manovra da sanzionare, ma non per Lui. Rienntra in pista e Stoner deve rialzare la moto e dargli spazio per evitare il contatto. Complimenti.
    2. Rossi anticipa la staccata ostacolando in modo "assassino" il pilota a ruota. Stoner deve per forza scartare a dx e ritardare la staccata con un lungo inevitabile sulla sabbia. Manovra da sanzionare, ma non per Lui. Complimenti.
    Dichiarazione in mondo visione da parte Stoner: "è stato un mio errore". La signorilità di un pilota di 22anni campione del mondo in carica a differenza del plurititolato italico (7 tituli) che non perde occasione di fare il burlone.
    La differenza è questa caro Aless.. e Lucifero.
    La cosa più imbarazzante di tutto questo è il rancore di Rossi a distanza di 4anni. La frustrazione per aver fallito nel 2011 sulla stessa moto di Stoner con prestazioni che rasentavano il ridicolo da un pilota che si definisce "Lei non sa chi sono io".
    Un bagno di umiltà sarebbe gradito da un pilota che non ha più nulla da dimostare.

    xrv27 -
  • 86. Pultroppo, te invece sei un bel fenomeno

    Bravo bravo, se siamo tanto patetici cosa ti leggi a fare 70 commenti?
    E poi ci scrivi pure. Te invece si che sei un gran fenomeno...
    flashrandom -
  • 87. A ruoli invertiti...

    NESSUNO FINO AL 2008 aveva mai osato tanto e nessuno lo AVREBBE MAI FATTO come lo stesso CATALUNYA...
    Valentino Rossi non ragiona come il 99,9 x miliardo delle persone....1 ogni miliardo è come lui, essendo in 7 miliardi, in 6 per un motivo o per un altro non sono arrivati dove lui è potuto arrivare...ora per trovare quell'1 su 7 miliardi di persone ci vuole un ciclo di cambi generazionali visto che non c'è più il Sic oppure bisognerà aspettare che Luca Marini approderà nella futura classe regina...forse Marquez ha il potere è figlio di quei 7 del cambio generazionale ma COME Valentino Rossi non si può...Pelè è diverso da Maradona e sono 2 Fenomeni imparagonabili con nessuno come lo E' Ayrton Senna per la Formula 1
    ...se poi volete continuare questa inutile tiritera in stile "Schumacher" fate pure ma io gli anni di Schumacher non li ricordo mentre quello che facevano Damon Hill e Ayrton li ho belli stampati in testa e me li riguardo spesso e volentieri come lo stesso Stoner è facilmente dimenticabile, correre contro l'aria per merito dei mezzi superveloci mentre Schwantz, Rainey, Doohan, McCoy, Lowson, Cadalora, Lucchinelli e via dicendo rimarranno alla storia per i fantastici duelli corpo a corpo!!
    Schumacher, come ben detto da Cecotto è uno che non sa perdere e piuttosto ti elimina rischiando la vita...così non si può esser accostati a Senna ne tantomeno vincere dei mondiali..un conto sono i contatti, un altro paio di maniche le speronate dettate da insofferenza di sconfitta...lo fece 2 anni di fila con Damon Hill quindi 2 titoli rubati e 1 anno con Villeneuve ma in quel caso il canadese riuscì a vincere il mondiale e io a godere dalla felicità...anche il grande cecotto fu vittima di un torto del tedesco fetente...così non si fa e non si è campioni!!
    Brandon Alan Lee -
  • 88. valentino ti ricordi

    quando facevi toc toc alla telecamera e ridendo dicevi: a qualcuno brucia il c..o starmi dietro!
    i tempi sono cambiati, hai fatto il tuo corso, come Ago ai suoi tempi e come tanti altri, mi auguro che qualche gara la Ducati riesca a finirla a podio, o con te o con Niky non fa la differenza, per il resto vinca il migliore!
    P.S ma è cattivo perchè non t'insegna ad andare in moto?
    Gabon -
  • 89. DjArmy

    Hai ragione basta con ste caxxxte riferite alla scavatappata di Rossi, se non l' hanno fermato i giudici di gara voi chi siete per giudicare?Quelli sono li apposta e sono anche dei professionisti imparziali, o siete come quelli che quando perdono danno la colpa all' albitro si buttano a terra e frignano come bambini.Poi chiamare Lamentino Rossi..........no dai è solo incazzato per la tostata che ha preso quest' anno tutto qui.I lamentini sono Lorenzo, Pedrosa, l' immancabile Dovi come Piangi, e anche Caseyche stringeva la mano a Lorenzo tutti contro a Simoncelli, che è morto poverino, ecco se c'era lui io lo avrei tifato, sempre in modo obbittivo, ma almeno lui non era uno che si lamentava.

    Ciao SIC
    Andrea.Turconi -
  • 90. Forse

    più che Laguna Seca, a Stoner rode di essere stato buttato giù da Valentino alla seconda gara di campionato ("la tua ambizione supera il tuo talento").........
    gdn1963 -
  • 91. antonio200892

    L'articolo che menzioni su Stoner sono solo delle foto, che ci sarebbe da commentare?
    questo invece lancia una provocazione.. tu sei tra quelli che cerca solo conferme a cio che pensa, invece di avere una veduta ampia e poi trarre ragionamenti e conclusioni

    prova comunque ad allargare la vista di altri 2 gradi di ottusita' e leggi l'articolo di 4 righe su "perche Stoner si confermera' campione e perche no.."
    ah.. ci sono anche 200 post.. il tutto senza sbruffonate come in questo video..
    ivan r. -
  • 92. ivan r.

    sei proprio uno scenziato...
    1: l'articolo "perche Stoner si confermera' campione e perche no.." è stato pubblicato il 25 gennaio ...
    2: l'articolo su Stoner "che sono solo delle foto" invece è la sua intervista, scritta, ma sono le sue parole.
    3: io non cerco alcuna conferma, nessuno cerca alcuna conferma è tutto scritto e dimostrato: n. di vittorie, n. di titoli mondiali, n. di pole position e tutto il resto
    4: saresti in grado di dimostrare che è un caso che la yamaha ha incrementato sensibilmente le vendite da 2004 in poi e che la ducati ha incrementato le vendite in modo così vasto in questo periodo che il mercato e in special modo quello delle moto è in fase di profonda crisi?
    l'ottuso è chi non riesce a comprendere nonostante l'evidenza dei fatti. a buon intenditor...
    antonio200892 -
  • 93. andrea turconi

    ..........forse per te che forse avrai la memoria corta.... chissà. 9 titoli rimangono per sempre scritti e per anni nella mente. la ducati come rossi l'anno passato hanno meritato quello che hanno raccolto. stoner ha meritato il titolo. quest'anno da tifoso di entrambi se avranno lavorato bene mi auguro raccolgano tanto. rossi non si discute. in ducati non sono proprio degli sprovveduti e se hanno deciso di investire tutto su rossi un motivo ci sarà. e se poi la sfiga dovesse colpire la concorrenza avremmo modo di gioire ugualmente visto che i se e i ma non importano a nessuno.
    pit42 -
  • 94. gabon

    ..... sei veramente assurdo. da maria de filippi! va bene non tifare per rossi, ci mancherebbe..... ma affermare che debba imparare a guidare..... dopotutto nel mondiale non c'è un solo pilota che non sia uscito con le ossa rotte dopo aver battagliato con rossi. lorenzo e stoner in primis. hanno avuto modo di riscattarsi. grandi! speriamo per il bene di questo sport che si continui così. le frasette come le tue servono solo a rompere i coglioni con bla bla bla e basta. godiamoci le battaglie. poi se parliamo di numeri, vittorie pole ecc... vale è sempre il primo. il tifoso di rossi ha avuto modo di gioire talmente tanto e per tanto che la discussione va perforza nella direzione dei numeri e non c'è storia.
    pit42 -
  • 95. @alessandro

    sulla base del fatto che nelle ultime 6 gare (dopo una modifica "stupida e non un telaio nuovo) Stoner ha fatto 3 primi posti e 1 secondo con 4 poles in qualifica. Credo quindi che la moto non era proprio un cancello. O forse si, però la guidava lui. Ti farei anche notare che nella gara in Australia (definita fino a ieri pista ducati-stoner) il ragazzo terminò la gara su ducati in 41'09" mentre su honda in 42'02" a parita di condizioni meteo. Valencia poi credo che 2011 la gara sia stata bagnata ma le qualifiche no, con ducati fece 1'31"799 mentre con honda 1'31"861.
    Se è vero che honda era una super moto (grazie alla quale ha vinto il mondiale) non credo che la ducati lasciata nelle mani di valentino sia stata tutto sto cancello.
    Su Alessandro, apri un pochino gli occhi
    lorenz753344 -
  • 96. zama....appoggiagliene un'altro

    ...grande classe nel perdere?!?...parliamo un po male di stoner?..che ne dici?...vuoi che adesso alluda alla tua prestanza fisica?!?...mari che demente, nun se po' senti' !!!
    dagobar69 -
  • 97. Ma invece...

    di parlare sempre e solo del sorpasso fatto a laguna seca rossi non dice mai che Stoner ha vinto più di lui con le 800 e soprattutto in sella ad una ducati?
    Forse è rossi che deve togliersi qualche sassolino dalla scarpa!!
    dh888r -
  • 98. per tutti i critici di Rossi

    avete un po' rotto.
    Stoner era soprannominato "stomber" fino all'anno prima del mpondiale con ducati, perché sfasciava una caterva di moto cadendo come una pera tutto soletto, adesso improvvisamente é diventato un dio, l'anti-rossi ecc ecc, resta il fatto che deve ancora mangiare bistecche prima di vincere la metà di quello che ha vinto rossi.
    E' VERISSIMO che valentino gli ha mandato in vacca i piani a laguna secca e la prova é che per mesi nella stagione successiva aveva quel "male oscuro" che gli impediva a volte persino di finire le gare ( o ve lo siete scordati?) e non si é mai capito fino in fondo che accidenti fosse a parte i tarli che si portava dietro nella sua capoccia.
    Se rossi vi sta sul groppone perché é li dove vorreste essere voi, imparate a rosicare di meno e a godervi di più la vita e lo sport, che l'invidia é per i poveri di spirito, amen.
    ristef -
  • 99. antonio

    colleghi cose che non esistono..

    intanto Valentino se ne e' andato lui da Yamaha perche non accettava il confronto diretto con uno buono a guidare come lui, e l'unico che l'ha preso e' stato Ducati, l'unica in attivo come vendite e quote di mercato in questi anni.. sperando propio di avere ulteriore giovamento come dici tu..

    lMA la Ducati vende si, ma non da quest'anno, ma da quando ha iniziato a produrre buone moto e di uso piu ampio che quello della sportivita pura, ha innovato rispetto agli altri propio nella direzione di aprirsi al maggior numero di acquirenti possibili, piuttosto che smanettoni esperti e rudi..
    Ma poi, il Multistrada per es.. ti sembra uguale al vecchio?
    Casomai l'anno scorso DUcati e' stata danneggiata in vendite vista la figuraccia nella "vetrina" della MotoGP..

    Yamaha non vende piu, e non da quest'anno, ma perche a parte le super sport, le altre son moto di m.. tu che Yamaha compreresti per es? Il TDM? Potrai dirmi il Tenere, anche se e' arrivata tardi, e ce ne sono altre mille uguali di tutti i marchi, poi il GS e' sempre il GS..
    Il Fazer? la turistica da 150km/h in prima? immagino a fare turismo tra le curve in prima con 140cv senza controlli.. idem per il V-Max..
    l'Fz6 e' il motore turistico piu scaccio sul mercato, va bene solo per sull'R6..

    Non a caso le 3 moto che vende sono Fz8 e Diversion, e non senza fatica, la prima ha comunque il vizietto delle altre Yamaha 4 cil del "vuota sotto", la seconda.. beh per lo meno costa poco..
    l'altra e' il T-Max, l'unico vero buon prodotto "Must" di Yamaha..

    Poi se tu vuoi vedere tutto il mondo che ruota attorno a Valentino e tutti gli acquirenti coglioni che comprano quello che cavalca lui.. allora sei propio il degno rappresentante del qualunquismo Italiano..
    ivan r. -
  • 100.

    Rossi ci scherza,ma è inca##ato perchè non riesce più a vincere,per questo cerca delle strane teorie di complotto....daltronde quando si fà credere a qualcuno di essere il migliore e poi ci si rende conto della realtà dev'essere veramente frustrante!!!Ragazzi,dai,Rossi è forte ma le ruote sono due per tutti,se non vince da 2 anni significa che ci sono piloti più giovani,più agguerriti e più forti...e poi due anni fà ce l'aveva con Lorenzo,l'anno scorso con la Ducati,quest'anno con Stoner....questo non è il comportamento di un campione
    black-burn -
  • 101. L'egocentrismo di Rossi

    Rossi dovrebbe comportarsi da campione e non trovare scusa per avere l'appoggio dei tifosi....se non vince più vuol dire che le gare sono salite ad un livello superiore,e che gli altri piloti sono agguerriti....e poi,due anni fà ce l'aveva con Lorenzo,l'anno scorso diceva che la Ducati non andava e quest'anno ancor prima delle gare comincia parlando male di Stoner....non ho parole
    black-burn -
  • 102. A proposito di batoste....

    Se vogliamo dirla tutta a proposito di batoste, direi che Valentino da Stoner ne ha prese così tante che evidentemente ha perso il conto....
    Fa bene a ricordare quella di Laguna Seca che è stato un episodio a suo favore, ma di tutte le altre perchè non ne parla?
    Quest'anno passato è stato anche capace di buttarlo in terra, cosa che Stoner non hai mai fatto. Con le parole e con le moto buone è stato sempre vincente, vedremo in futuro.
    PICCIO K -
  • 103. Pit

    Era un consiglio a guardare avanti, certo che i 9 mondiali esistono, ma guardare avanti non gli fa MALE
    Andrea.Turconi -
  • 104. Stiducatti

    Guarda che forse ti stai confondendo tra F1, dove si utilizzano zavorre adeguatamente posizionate por adattare meglio l'auto al circuito, con le moto, nelle quali posizionare zavorre non è così immediato e, se non per i chiacchieroni, facile per molte ragioni, non ultimo il decidere dove metterle perchè di spazio non è che ne esista poi tanto.

    La Panigale 1199 è una moto diversa, correrà in un campionato diverso e con gomme diverse. Non puoi paragonare due cose diverse solo perchè hanno, all'incirca, la stesse forma e destinazione simile ma non uguale. Forse avresti figurato meglio se avessi evitato ,probabilmente di argomenti dovevi averne ben pochi, un paragone tanto ingenuo quanto fuori luogo.
    Lucipher -
  • 105. ivan r.

    “Nonostante la crisi, il 2011 per noi è stato un anno da record, durante il quale siamo stati costantemente in crescita. Rispetto al 2010 abbiamo totolazzato un +21% nel nostro fatturato, immatricolato 42.200 moto (l’80% in più dell’anno precedente) e visto la nostra market share ampliarsi di due punti percentuali.” commenta Del Torchio con orgoglio
    QUESTO E' ACCADUTO GRAZIE ALL'ARRIVO DI VALENTINO ROSSI CHE NON VINCE.
    IMMAGINIAMO COSA SUCCEDERA' ALLE VENDITE SE VALENTINO VINCE.
    CHE TI SIA SIMPATICO O MENO VALENTINO E' IL PERNO DEL MERCATO.
    E' UN DATO DI FATTO!!
    antonio200892 -
  • 106. a proposito di rosicare

    Vale sei un campione ma mi sembra che anche te non hai mai mancato di criticare nelle interviste Stoner per le sue cadute e la sua mancanza di continuità nelle gare ...chi di spada ferisce ecc..... piuttosto di essere sempre così pieno di te a chiacchere dimostra almeno quest'anno in pista quello che vali visto che Stoner per ora ha i numeri in Ducati dalla sua ( tu non hai vinto nulla con questo team )
    pata04 -
  • 107. P.S. per antonio200892

    "l'intervista" a Stoner parla del piu e del meno ed e' fatta delle 4 frasi fatte, standard in ogni intervista..

    poi riguardo ai numeri, anche li se apri l'angolo di visione, vedrai che da quando esiste Stoner in motoGP, i numeri sono dalla sua parte, poi i numeri fatti in sua assenza beh, nulla da dire, e' chiaro che Rossi e' stato un grande, ma il cangurotto con i mezzi a disposizione ha raccolto e molto..
    diciamo... se si puo dire.. piu di Rossi?

    ivan r. -
  • 108. rileggetevi l'articolo n°81 perchè ha ragione!!!!!

    se vi andate a leggere il Paolo dell'articolo 81 dice cose che secondo me rispecchiano assolutamente al vero, è una questione fisiologica. Biaggi sognava Rossi anche di notte, anche lì Biaggi doveva capire che aveva a che fare con un ragazzino giovane e che invece lui stava un pò invecchiando e che al ragazzino spensierato, tutto gli riusciva a meraviglia senza alcun sforzo, andava con un filo di gas, mentre a lui le cose diventavano sempre più impegnative e faticose, ora capita in forma minore anche al fuoriclasse Rossi, resterà in Ducati ancora fino al 2014 poi Rallyyyyyyyyyyyyyyyyy
    ciao a tutti Andrea
    wlf05 -
  • 109. laguna seca o no

    l'unico che è riuscito a far curvare la ducati non giapponesizzata è Stoner, il resto sono stati tutti come Valentino, ma un po' meno presuntuosi!
    Valentino è stato grande quando ha lottato con i secondi della classe!..Adesso è un pò più dura!!
    Avoglia a ragionare, non ha mai fatto un giro a meno di 1,5 secondi di distacco dagli altri lo scorso anno...può illudere solo chi lo ama alla follia!
    Probabilmente adesso con la ducati-M1 (perchè la dovrebbero chiamare DUCATI GP-M1)farà qualcosa di buono, ma ha dimostrato ampiamente di non saper assolutamente guidare sopra i problemi, ne di essere all'altezza di stoner come velocità pura.
    Io adoro lorenzo ma stoner ......
    quoto black-burn
    kemava -
  • 110. ivan

    perchè non mi rispondi parli di distacchi di regolamenti, ma quando ti si chiede di "autenticare la fonte del tuo sapere "divaghi in maniera colossale...ma come mai ivan è semplice se scrivi un distacco tra un pilota e l'altro penso che da qualche parte lo avrai letto.....mica telo sarai inventato...guarda non ci potrei credere....
    mancio763122 -
  • 111. ROSSI FA LO SPIRITOSO...Laguna Seca 2008 ..BLA BL

    ...però si dimentica (o fa finta) di dire, che Stoner guidava una DUCATI....
    Il duello di Laguna Seca nel 2008, era per il primo e secondo posto e Va-Lentino può dire quel che vuole, ma oltre ad avere avuto un gran bucio de cu..., nn può dire che con Stoner ha vinto a mani basse, ma se l'è dovuta rischiare assai...pur guidando una Yamaha.
    Va-Lentino con la DUCATI, col ciufolo che si è conteso un primo posto in tutta la stagione 2011.!!!
    A moto invertite, Laguna Seca 2008, per Lamentino Rossi, nn sarebbe mai esistita...METTETEVELO BENE IN TESTA!!!
    P.S.
    La ducati in un anno, ha investito x Lamentino, più di quello che ha investito per Stoner, in tutta la permanenza alla Ducati.
    AL PUPO PIACE VINCERE FACILE EHH!!!...PONZI PONZI PO PO PO!
    kreps -
  • 112. ahahahahaha

    ma quante canne si e' fatto??? ahahahahahahahahahhahhahahah
    Elwood85 -
  • 113. @pit42

    Mi spiace che non abbia capito che era una battuta quella dell'imparare a guidare.
    sicuramente è stato un gran pilota, ma senza la moto migliore........
    Gabon -
  • 114. Ok che c'è libertà d'opinione ma....

    Non sparate cavolate a raffica...sulla moto di Stoner ci avrebbero vinto anche Bayliss e Capirex...dimostrato nel 2006...nel 2007 fu detta chiaramente a Capirex "ormai hai 33 anni" ma al di la di questo, se ci capite di moto NON POTETE AFFERMARE che la Ducati 2007/2008 sia la stessa che guidava Rossi nel 2011 come non potete fare paragoni così banali, inutili e da tifosi della domenica dicendo che le avversarie di Stoner su Ducati, correvano così forte come le avversarie nel 2011 per Rossi...Honda nel 2009 ha portato in motogp 6 telai differenti per riuscire a riprendere Valentino Rossi e la Yamaha....questa la chiamo ammissione di aver perso cntro il nostro talento italiano a cu aveva detto Honda "tu vinci grazie alla moto"

    ...se poi volete sfogare le vostre repressioni con affermazioni della "domenica" non arrabbiatevi se uno vi dice che non ne sapete niente!!
    Non si possono fare paragoni di come vada uno o l'altro su quella moto da un anno all'altro perchè cambiano le gomme, figuriamoci affermare che Stoner nel 2007 ha fatto cose che nessun altro è riuscito a fare....sapete cosa voglia dire congelare la benzina e che benefici porta!?
    Ad elevarvi troppo, poi ci si sbroda da soli quindi finitela con ste affermazioni da FANTOZZI!!!
    Brandon Alan Lee -
  • 115. ivan r.

    spero che Stoner ti paghi per questo tuo cercar di autoconvincerti di cose che non stanno ne in cielo e in terra... ad ogni modo vediamo come va a finire il prossimo anno e.. PROVIAMO A TIRARE LE SOMME QUANDO ENTRAMBI SARANNO ANDATI "IN PENSIONE"....
    antonio200892 -
  • 116. antonio200892

    Non c'e' niente di personale, il fatto e' che mi sta' sui maroni sentire sempre "Valentino il piu grande e come lui mai piu nessuno".. e non voler mai metterci a priori alla pari nessuno.. anche a fronte di meriti e talento innegabili!

    Valentino e' un grande campione, ma per me lo sono anche Stoner e Lorenzo (Pedrosa un po meno).
    da grande campione qual' e' si e' fatto molti mondiali meritati, cosi molti mondiali "facili", senza avversari degni.. dove ha fatto quei numeri che lo consacrano.
    Di fatto da quando ha avversari degni le vittorie e i mondiali son molto diminuiti, le carte si son mescolate vista la "concorrenza", ed e' chiaro che anche lui fara' come puo'..
    Per es. se questi 5 anni fossero arrivati prima la sua carriera sarebbe stata quella dei 9 mondiali??

    Adesso dire che valuteremo Stoner quando andra in pensione vuol dire tutto e niente, valuteremo cosa? se sara arrivato a 9 titoli?
    Le circonstanze son diverse dal suo esordio ha almeno 2/3 piloti con cui spartire le vittorie, ha avuto moto buone e altre scaccie, e nonostante cio un paio di mondiali li ha portati a casa..
    che se guardi bene e' quello che sta' faciendo il tuo idolo Valentino..

    Quindi la sostanza e' (per me) che di campioni veri ce ne sono e ce ne son stati (pochi altri), tra cui anche Valentino, e quelli piu fortunati e messi in condizione di.. hanno anche fatto i record.
    Questo non deve pero togliere nulla agli altri che si fanno il mazzo uguale, ma per meno soldi, e si beccano pure gli sberleffi.

    Poi per carita il tifo e' bello ed e' lecito..e a ognuno le sue idee!

    Ciao
    ivan r. -
  • 117. ivan r.

    Adesso parlo da tifoso "serio" : probabilmente i 9 titoli potrebbero essere meno non lo sappiamo ma interessa poco (i titoli li io rammento quando mi incavolo a sentire "esagerazioni" negative su Rossi ).
    Probabilmente i ragionamenti ed i meccaniscmi sono simili
    Io però ho un dubbio; Stoner è uno che va fortissimo se non deve battagliare o a dirla meglio a soffire, certo gli viene facile per capacità personali ma non l'ho mai visto arrancare o combattere in cerca dei decimi (quando mancano).
    dirai che con la Ducati non poteva farlo, e potremmo aprire un dibattito e potresti aver ragione, ma la realtà è questa anche con honda ( anche se non ci sono state molte occasioni per vederlo).
    Ora ci sono due piloti che io "adoro" (più degli altri) veder guidare Rossi e Bayliss, per le loro qualità e per il modo di combattere fino a..farsi amputare un dito.
    Stoner non ce lo vedo; lo vedo (e magari sbaglio) come uno che se va non ce n'è per nessuno ma se è dietro .."molla".
    Lancio una domanda di fantasia; in un ipotetico campionato SBK con i piloti di qualche anno fa (edwards haga ecc) Rossi lo vedrei bene Stoner un pò meno magari perchè non gli vedo addosso quella grinta (da sportellate) che ha sempre contraddistinto i miei piloti preferiti; tu come la vedresti?
    Questa è un'opinione, probabilmente sbagliata ma, purtoppo la mia età e la conseguente esperienza mi hanno portato a trovare in Valentino Rossi un qualcosa in più non legato ai titoli ma proprio al modo di combattere; l'unico altro che trovo con queste caratteristiche così spiccate, è Lorenzo sul quale nutro forti convinzioni che, anche a parità di moto e condizioni, alla lunga forse potrebbe prevalere su Rossi.
    n.b. Ho scritto questo post "demenziale" tentando di far capire qual'è il mio punto di vista di Valentiniano convinto ed il perchè.
    A tifare Rossi si passa spesso come qualcuno che tecnicamente non capisce una cippa ma che si lascia trascinare dai media; nel mio caso (e penso di molti altri) non è così; ho un'età e un esperienza motociclista estesa, ma molto estesa tale da aver conosciuto i miei limiti e non aver più la speranza di "spostarli". Diciamo un motociclista pressocchè a fine "carriera".
    pacco999 -
  • 118. Antonio IVan

    Antonio relativamente alle vendite Ducati...io ero un cliente nei primi anni 90 quando ancora il mercato era di "nicchia" rete commerciale poverissima assistenza inesistente e moto che di problemi ne avevano..
    Costose ....scomodissime come bellissime e pezzi unici a mio parere...
    .......poi la Ducati ha fatto un grande passo in avanti arprendo Store in tutto il mondo (pubblicita) l'anima del commercio e moto migliorate oltre che belle...Managment Italo Americano....e da li avanti!!!
    Si sa' che le Ducati sono ambite dagli aAmericani , Russi ecc..
    non so se nei vari film d'azione cera sempre una Ducati... Matrix in primis e come non ricordare Speed1 quando ti arriva all'inizio la 916 dal cielo...ottima pubblicita' e ottimi investimenti fatti sull' immagine...
    Valentino...Ivan anche Lui ha i suoi meriti...ha un immagine all'estero rilevantissima....e pure questo serve a vendere...
    metti Rossi su di un Garelli ...vedi se ne vendi !!
    io sono rimasto alla famosa nicchia ....che ci sia Rossi non me ne puo' frega' de meno ho preso Ducati dissanguandomi.....solo per puro Amore verso queste moto..
    linusdromico01 -
  • 119. ivan

    dai elencami queste benedette gare dove stoner a vinto con 30 secondi di vantaggio sul secondo....non continuare con la solita storiella che i tifosi di rossi non ammettono che esiste un pilota +forte di lui.....in questo momento ce ne sono parecchi + forti.....ma non ho perso la fiducia in lui...ma anche se non tornasse + competivo non lo giustificherei certo con distacchi fasulli.....
    mancio763122 -
  • 120. mancio

    le gare non le so, non sono uno da numeri, non tengo a mente nemmeno cos'ho mangiato ieri..!!
    ricorda pero che quando uno e' primo, e con dieci secondi dopo 10 giri, la proiezione diventa 20 dopo 20 giri.. il fatto che non lo faccia non vuol dire che non riesca, ma vuol dire che amministra!
    Quando pestava con la Ducati, (in certe piste, tipo Quatar? quando e' in forma ecc.. ecc.. ) rifilava anche piu di un secondo a giro, e questo non ha precedenti, specie con avversari che si chiamano Rossi e Lorenzo e Pedrosa.. nessuno degli altri 3 rifila certi distacchi..

    Stoner ha questa caratteristica, la velocita, Rossi ha la staccata e la combattivita'.. che problema c'e'? fai cosi fatica ad ammetterlo?

    ivan r. -
  • 121. linusdromico

    metti Rossi su una moto che non gli permette di fare nemmeno 6^ e vedi che qualcuno comincera' anche ad odiarla quella moto..

    comunque insisto, Ducati vende Multistrada gia da prima di Rossi, e per il fatto che e' per prima cosa una moto valida, che incuriosisce, che innova.. poi se sara' veramente valida e concreta le vendite cresceranno sempre piu per il tam tam nell'ambiente motociclistico, Valentino potra influire qualche decimale.. il GS insegna.. moto pratica.. blasonata.. ma poi chi l'ha avuta ha detto che era pure valida.. e allora ne valeva la pena e la gente la compra..

    Guarda il vostro discorso puo essere applicato a qualche Monster 600, o 800.. di qualche giovincello che vuole la moto che ricordi Valentino.. sempre che vinca o che torni competitivo.. altrimenti diventa la moto che ha fatto perdere Valentino..
    ivan r. -
  • 122. pacco999

    Io concordo con tutto quello che dici, dico che Stoner non ha la grinta della battaglia, forse ha piu cara la pelle, forse visto che la sua qualita e' la velocita, se non ne ha si piazza, e sara per la prossima!

    questo ovviamente da quando e' campione "certificato", perche quando lo deveva ancora dimostrare beh.. sbagliare e' piu facile, specie con una Ducati e Valentino alle calcagna..

    Quello che dico e' che, tolto Lorenzoe e Rossi, quante possibilita' avrebbe Stoner di perdere un mondiale? ..bene

    Sarebbero gli anni dei mondiali regalati.. Rossi ne ha avuto qualcuno, altrimenti sarebbe tipo a.. 6 titoli? chi lo sa'
    Senza di loro a Stoner basterebbe una Suzuki e una mano libera per vincere...

    Poi io penso anche che la sicurezza vien vincendo, e in questo Rossi e' una montagna, piu vinci e piu sei sicuro, e piu gli incuti insicurezza negli altri.. specie se vinci battagliando appunto!
    cio che sta accadendo a Stoner, dopo il secondo mondiale, la conferma, arrivasse il terzo e sarebbe consacrato.. la montagna comincerebbe a crescere.. e' diverso che essere chiamato Rolling e deriso perche cade quando duella.

    Di contro, Rossi, una montagna che comincia a perdere qualche sasso ci sta' ma se cominciasse a perdere pesantemente anche il prossimo anno beh.. la montagna diventa un'altipiano.. la pressione sale.. tutti a dire che anche col telaio che voleva non vincie lo stesso.. ecc ecc..
    e da li al ritiro ci sarebbe veramente poco di mezzo..

    e' la ruota che gira, alimentata ed innescata da un talento, che gira con velocita' esponenziale e che si autoalimenta, in entrambi i versi ovviamente, positivo o negativo..

    ciao!
    ivan r. -
  • 123. ivan r.

    e si.. QUESTO MONDO E' CRUDELE... è una vera ingiustizia che gli altri piloti non prendono i soldi di Valentino...

    ed è pure INGIUSTO che Valentino abbia vinto nove titoli mondiali..PROPONIAMO DI TOGLIERGLIELI...
    E LI DIAMO A SONER CHE LI MERITA TUTTI...
    antonio200892 -
  • 124. ivan

    ma cosa devo ammettere ho già detto più di una volta che per adesso come è stato in passato l'uomo da battere e stoner.....ma dopo ogni vittoria si ricomincia da capo l'anno successivo e tutto può succedere ,oppure vogliamo assegnare a stoner i prossimi 3 titoli mondiali solo perchè è velocissimo da appena mette le ruote in pista ,e spesso da un secondo a giro al resto della truppa?per tornare alla mia domanda se tu dici che da 30 secondi al secondo parli di numeri (non di una tua opinione personale....che è sacrosanta tu puoi pensare che sia il più forte di tutti ,io non condivido ma non contesto....ma i numeri no dai)devono essere quelli ufficiali altrimenti non anno senso come puoi affermare che fai una proiezione sui primi 10 giri se dopo amministra vuol dire che deve amministrare altrimenti non finisce la gara....oppure non c'è motivo di rischiare perchè tenendo quel ritmo tutta la gara non si può....loro sono professionisti quindi se amministrano vuol dire che è utile farlo....io sono 93 kg e non sono allenato,per infilarmi la tuta faccio una gran fatica (sono lievitato come i dolci)ma non mi sono mai strappato ma secondo te uno allenato come stoner può strapparsi per mettere la tuta ???penso che sia il primo caso questa mi sembra una bella scusa...visto che è un pilota che gira il minimo indispensabile forse i motivi sono altri(solo una mia personale opinione )
    mancio763122 -
  • 125. mancio

    puo darsi tutto!

    alcune discussioni sono inutili e' vero, ma i forum sono piacevoli anche per passare un po il tempo.. come il bar no?? :)

    ciao a tutti!! chi vivra sapra'!
    ivan r. -
  • 126. mancio

    ma dove hai letto che si e' strappato mettendo la tuta?

    Si e' strappato propio facendo stecching, prima delle prove..

    Poi sinceramente, col senno di poi ovviamente, meglio uno Stoner strappato che un'altro pilota intero!!

    ;)

    Ciao!
    ivan r. -
  • 127. ivan r.

    Indubbiamente, a partire dal 2007 in poi, Stoner ha vinte piu gare di Rossi ma ha vinto un solo titolo nel 2007 vincendo 10 gare in quel solo anno perchè aveva sotto il sedere una moto fantastica, i tempi dello stesso Capirossi nelle prime corse di quell'anno sono li a dimostrarlo, e gomme Bridgestone in esclusiva sviluppate appositamente per quella moto. Nel 2008 stessa storia, Ducati fantastica come l'anno prima ma le Bridgestone le e bbe pure Rossi, il quale riuscì, man mano che la stagione procedeva, ad adattare la sua Yamaha alle nuove coperture. Questo lo ha condotto ad erodere il vantaggio che il binomio Stoner/Ducati aveva e ad un certo punto, dopo Laguna Seca, Styoner si vide costretto a tirare oltre il limite per contenere l'avversario. Ciò ne provocò, nonostante la Ducati fosse ancor ben competitiva, diverse cadute ed il titolo passò meritatamente, come l'anno prima andò meritatamente a Stoner, a Rossi. Il 2009 venne il monogomma, e la Ducati, impossibilitata ad adattarsi ad un nuovo tipo di gomme, iniziò una parabola discendente che sfociò nel precalvario 2010 e nel disastro 2011 che neppure lo Stoner che ben conosceva la desmo avrebbe potuto contenere. Infatti piu volte Rossi terminò le gare con tempi inferiori a quelli di Stoner nel 2010, purtroppo i piazzamenti non risultavano soddisfacenti perchè le altre factory avevano progredito assai di più.

    Questo non vuol essere una scusa per Rossi o un ridimensionamento di Stoner, sono entrambi piloti che non si debbono discutere, ma semplicemente una mera analisi tendente a spiegare le circostanze che hanno aiutato Stoner ad essere il piu vincente, in gare singole ovviamente, nell'era delle 800. Nessuno vince per caso, per farlo è necessario esser tanto bravi e venir aiutati dal contesto, altrimenti è buio pesto per chiunque.
    Lucipher -
  • 128. @Lucipher

    E' inutile che ti giustifichi o fai il modesto...tu la sai lunga e mi trovo nuovamente d'accordo in todo ;-)

    Ottima analisi, e già che ci siamo sottolineiamo che nel passaggio al monogomma, cioè dal 2009 in poi, Ducati è costretta anche ad abbandonare la misura di 17" dei cerchi (misura utilizzata fin dalla nascita del progetto 2001) che apre una crisi nera sia alla Ducati che a Stoner e infine facendo luce anche sul tanto discusso "giapponesizzare" la D16 in campo motore perchè la Ducati MOTOGP nasce con un 4 cilindri a V
    Brandon Alan Lee -
  • 129. lucipher

    Ducati in qualche frangente sara' anche stata una moto "fantastica", ma io la vedo anche come la causa di almeno la meta' delle cadute di Stoner, o del "rolling Stoner" come amavano sbeffeggiare alcuni..

    e si sa' una caduta vuol dire "zero" e non 25-20-16-15 punti..

    provate ad aggiungere... diciamo 15 punti a meta' delle cadute di stoner in ogni compionato, o anche alle 3-4 gare in cui si ritiro' a curarsi.. e vedrete chi era il campione del mondo..

    I compionati, come dite voi, si vincono anche di intelligenza, cioe' quando non si riesce vincere, si cerca il miglior risultato possibile, ma quando arrivano due o tre zeri, sei costretto a correre al massimo per recuperare.. contro uno che quando faceva male faceva podio(Rossi)..

    insomma, penso che le vostre ragioni possano essere anche considerabili, ma penso che gli ultimi 5 anni siano ingiudicabili per i 2 piloti, visto le differenze abissali tra i mezzi..
    Confrontabili invecie sono i piloti Rossi/Lorenzo su stesso mezzo, dove le cadute di Lorenzo hanno inficiato i risultati dei primi anni, (cadute molto gravi considerando il mezzo) ma che comunque, tolte le cadute, erano sempre li, i due piloti sono molto vicini..

    Confrontabili sono anche Stoner/Pedrosa, come medie di vittorie Stoner vince su Pedrosa, poi ovviamente Pedrosa in qualche gare la spunta, Pedrosa non e' un pivello.. e' un F4!!

    da tutto questo, io deduco che la velocita' di Stoner non si discute..
    che Rossi e' stato ed e' un/il grande campione come pochi altri..
    e che sia Stoner che Lorenzo possono candidarsi successori..

    Salut!

    P.S. e che stoner attualmente si sta' avviando sulla strada dello scorso anno..

    ri-salut!
    ivan r. -
  • 130. ivan

    nell'articolo di moto .it test motogp sepang i commenti del primo giorno lorenzo ok stoner ko.....magari è pure vero ma mi sembra strano....non sò se è per mettere la tuta o per fare straching (scusate credo di averlo scritto male) ma addirittura da non poter salire in moto e poi il giorno dopo fai i temponi boh...i fisoterapisti che li seguono sono i migliori che ci sono a disposizione ma il dubbio mi rimane se fosse veramente andata così tanto di cappello.....
    mancio763122 -
  • 131.

    Mi pare che quello a soffrire d'invidia tu sei te arlecchino ora, bada di da gas e parlare meno che l'anno scorso hai fatto pena!
    Tino67 -
  • 132. stoner fragile

    stoner in passato ha dimostrato di essere di una fragilità caratteriale disarmante. Se la ducati riesce a stare dietro alla honda e rossi gli fa sentire la pressione psicologica crolla come tutti prima di lui. Attenzione a Lorenzo! la Yamaha non è la ducati
    barbalbero -
  • 133. la fragilita'..

    forse la fragilita' non derivava da una moto che quando provi a battagliare ti sdraia? e dai dubbi che ti vengono dopo tante cadute?

    del Resto Rossi insegna, nel 2011 molte cadute.. solo che lui sa di essere capace a battagliare.. mentro uno all'esordio forse no..

    Sic per esempio, molte cadute, (e con la Honda) ma lui era una promessa..

    per me vi siete fissati, "Stoner fragile" come quando Stoner che andava forte perche la Ducati dava 30 km sul dritto..
    andate a chiedere a Pedrosa se va piano Stoner!

    ivan r. -
  • 134. ivan r.

    Se ti riferisci al periodo che parte dal 2009 ad oggi credo che le cadute da addebitare alla D16 piu che a Stoner possano essere ben più della metà che hai, IMHO; ottimisticamente ipotizzata. Per gli anni 2007 e 2008 non direi proprio, nel 2007 non è mai caduto perchè aveva un margine notevolissimo. Nel 2008 Rossi ottenne le Bridgestone, costringendo Stoner a viaggiare al limite ed a sbagliare per troppa foga. Infatti non si spiegano le casdute ripetute proprio dopo la svolta nella competitività, Rossi che recupera il gap dell'inizio anno con gomme nuove e sconosciute, avvenuta in quel di Laguna Seca ed evidenziatasi in tre cadute in successione , imputabili, senz'altro, alla pressione che si riversò, spingendolo a voler strafare, su Stoner dopo aver perduta una gara che considerava già sua e nella quale disponeva ancora di una evidente superiorità tecnica che non seppe mettere a frutto.
    Lucipher -
  • 135. Brandon Alan Lee

    Non la sò più lunga di altri, mi limito a valutare tenendo conto di tutti i dati in mio possesso e senza farmi coinvolgere dal fatto che anch'io, pur ammirando Stoner per come guida, simpatizzo per Rossi. Inoltre possiedo, senza meriti particolari perchè è una caratteristica donatami dalla natura, in dotazione un a buona memoria, la quale mi consente di immagazzinare molti dati per poi rielaborarli, anche in background, con comodo.

    P.S. Giusta la tua puntualizzazione sulla misura dei cerchi, più grande è il diametro, più impronta a terra è presente e più aderenza si ottiene. Qualcuno potrebbe affermare che 1/2 pollice nel diametro, circa 1,25 cm, è irrilevante, ma se si pensa che l'area di aderenza utile che un pneumatico da moto sviluppa ha, all'incirca, le dimensioni di una carta di credito è logico supporre che anche una minima differenza che la incrementi possa influire moltissimo.
    Lucipher -
  • 136. Nel 2008 ....

    è caduto nelle prove a Brno, dopo la gara di laguna Seca e del famoso "sorpasso" e si è ri-fratturato lo scafoide. A Brno comunque ha fatto la pole ed è caduto in gara (quando era primo).

    La gara successiva, a Misano ha rifatto la pole ed è ricaduto in gara (a mio parere ancora per la frattura e non per la pressione psicologica.

    Tant'è che dopo la pausa estiva i risultati delle ultime 5 gare sono stati: 2' in prova e quarto in gara, 2' in prova e primo in gara, pole e vittoria, settimo e sesto ed infine pole e vittoria nell'ultima. Come vedi era sparita la pressione psicologica. Il mondiale 2008 l'ha perso perchè si era rotto la mano, e Vale l'ha vinto perchè non ha sbagliato nulla. Pane al pane e vino al vino.
    MAT209 -
  • 137. per me..

    valutare un pilota per come guida su una moto cosi diversa come la Ducati non ha senso e non ci si saltera' mai fuori..

    E anche vero dal 2008 cambiarono il telaio e quindi..

    di sicuro e' una moto che non perdona, se forzi parte l'anteriore e ciao..
    di sicuro uno quando e' inesperiente e' portato a sbagliare, specie quando tutti ti ridono dietro, e dietro hai uno che si chiama Rossi..

    Vedremo chi e' il vero Stoner dal prossimo anno, se dura, se e' completo e quanto e' bravo rispetto agli altri piloti Honda..

    Fin'ora son successe troppe cose, e troppe variabili che, a seconda di come e da che parte le interpreti puoi pensare tutto ed il contrario di tutto.. tempo al tempo, per me Stoner c'e'.. e alla grande!
    ivan r. -
  • 138. CHIACCHIERE

    Li vedrei bene sulla stessa moto, con regolazioni simili.
    Vero, Casey nel corpo a corpo è carente.
    Nella velocità pura invece sarei curioso di vederli a pari moto.
    Io non sarei così sicuro di uno o dell'altro.
    Mirco
    sticazzi01 -
  • 139. MAT209

    Forse erano dovute, quelle cadute, allo scafoide e non alla voglia di strafare. Comunque rimane il fatto che ad ogni occasione nella quale è caduto aveva Rossi in recupero a pochissimi metri che lo pressava e non credo che lo scafoide abbia risentito della presenza di Rossi, in arrivo, a quei pochi decimi di distanza.
    Lucipher -
  • 140. ivan r.

    Come ho avuta occasione di dire molte volte, il pilota stoner non è in discussione, veloce e bravo lo è senza dubbio alcuno, completo come Rossi ancora non saprei. Se abbia o meno le caratteristiche per diventarlo solo il tempo potrà dirlo.
    Lucipher -
  • 141. Lucipher ...

    ... io a vedo così. Post Laguna Seca e post caduta a Brno, Stoner ha corso con lo scafoide rotto. Imbottito di antidolorifici, reggeva (in testa) finchè poteva.

    Quando Vale è arrivato a prenderlo, guarda caso nelle 2 gare successive ravvicinate, cercando di forzare, con ovvie difficoltà, andava in terra (magari finiva l'effetto degli antidolorifici, ndr).

    Ma si stendeva (sempre a mio parere) per la mano non per la fantomatica pressione psicologica. Tant'è che dopo la pausa estiva, curata alla benemeglio la frattura, non è più caduto. Ed il Vale era dietro eccome. E la pressione psicologica? Finità?

    La "mia" verità è che era il dolore alla mano ad essere terminato
    MAT209 -
  • 142. L'INCUBO STONER

    Povero Valentino non passa occasione che continua a parlare di Stoner che dev'essere proprio diventato il suo incubo.
    Pensa ancora a laguna 2008 mentre l'altro invece pensa solo a vincere... il tempo peraltro ha "spiegato" i perche' di quel laguna e ha pure chiarito , se mai ce ne fosse stato bisogno , le gerarchie.
    Probabilemnte lo ha capito anche rossi che non potendo batterlo in pista ,lo sogna di notte e le spara di giorno.
    derry73 -
  • 143. MAT209

    Riguardati il calendario 2008, ti accorgerai che le cadute, due ndr, che tu attribuisci allo scafoide, forse ti sei un tantinello confuso, sono avvenute, che coincidenza eh ?, proprio dopo la pausa estiva. Stranamente non è mai avvenuto che tale pausa iniziasse dopo Misano, semmai è esattamente il contrario. Misano e Brno sono venute, quell'anno, a partire dal 17 agosto Brno ed il 31 Misano, mentre, l'ultimo gp che li ha preceduti prima delle vacanze, si è tenuto(Laguna seca) il 20 luglio, ed in successione tra loro senza pause intermedie dovute a vacanze.

    Pifferi, ma prima di scrivere costa tanto dare una controllatina per evitare di stampare dati menzogneri ?.
    Lucipher -
  • 144. Lucipher

    Probabilmente (anzi sicuramente) avrò sbagliato a mettere la pausa estiva. Sinceramente non ho controllato ilcalendario delle gare.

    Il concetto che volevo esprimere è che è caduto (sempre secondo me) per la mano rotta (a Brno) e dopo due cadute si è ripreso (ricordavo che ci avesse messo + tempo, ma evidentemente ho sbagliato).

    La cosa importante è che non si è mai lamentato, e non ha cercato scuse, e dopo quelle due gare la pressione (!?) non l'ha + sentita. Sarà guarito anche da quella!
    MAT209 -
  • 145. Ancora Lucipher ....

    Ho ricontrollato e mi scuso ancora x l'inesattezza imperdonabile. In effetti nella mia memoria avevo piazzato la pausa estiva dopo Brno, ed invece era dopo Laguna e PRIMA di Brno. Ribadisco comunque la mia tesi, in quanto l'errore gravissimo di cui mi sono macchiato non inficia la teoria. Dopo le due gare in cui è caduto la terza si è disputata in pratica dopo 1 mese e mezzo dalla frattura. Se non fossi stato sufficientemente chiaro, quello che penso è che dopo il tempo "tecnico" di guarigione dello scafoide Casey non è più caduto.

    Storie diverse il 2009 ed il 2010, ma in effetti, in quei due anni la moto era ancora ancora + critica sul davanti, altrimenti come faremmo a giustificare le cadute di Vale di quest'anno? Soffre di pressione psicologica? O per lui la spalla giustifica DUE anni? Non 2 gare 2 anni?
    MAT209 -
  • 146. MAT209

    Il mondiale era gia praticamente andato a Rossi, quindi la tensione si è stemperata ed è tornato a correre con la testa sgombra. Evidentemente fatichi ad immedesimarti nella tensione che il competere con un avversario rognoso come un mastino provoca, ci sono persone come Rossi che se ne nutrono, altri che la soffrono perchè dotati di emotività diversa. Questo non significa che tizio è meno bravo di caio, significa semplicemente che persone diverse reagiscono agli stessi stimoli in modi diversi.

    La tua non è una teoria, è un'espressione da tifoso, leggittima per carità, che trascura i particolari contro per tenersi quelli a favore. Perciò finisce, come tutte le analisi parziali ed incomplete, per dare un quadro della situazione definibile, se non proprio artefatto intenzionalmente, come ampiamente "di comodo".
    Lucipher -
  • 147. Lucipher ...

    ... deve essere così.

    Ed hai ragione, forse sono tifoso, ma infatti ho espresso la "mia" teoria. Il forum è fatto apposta per questo. O no?

    Per la cronaca, sono anche tifoso NON fedele, perchè fino al 2006 ho tifato proprio Valentino, che fino ad allora (ma è sempre il mio parere) è stato il migliore. Adesso preferisco Stoner, che guida come nessun altro, in barba ai famigerati controlli di trazione. Dove stà scritto che bisogna "stare attaccati" sempre ad un solo pilota fino alla morte? (forse la notazione è un pò infelice, ma volevo solo dare il senso dell'affermazione, ndr)

    Ogni epoca i suoi campioni (sempre secondo mè)!!
    MAT209 -
  • 148. anche secondo me, MAT209

    il principio del "vinca in migliore", a favore del merito e dello sport..


    senza balle, senza trucchetti, lealmente e andando forte!!!

    Poi uno puo essere un po partigiano, puo essere che ti piaccia particolamrente un pilota, vuoi per il carattere, o perche ti ci ritrovi, pero' questo non deve far negare l'evidenza per qualcun'altro..

    ciao a tutti!
    ivan r. -
  • 149. MAT209

    Ti ho anche detto che non è corretto trascurare i dati contro per favorire quelli pro. Una teoria ha diritto alla dignità di esser tale, come un'opinione ndr, solo quando nel confezionarla si tien conto di tutto quanto è a nostra disposizione. Selezionare accuratamente i pro e minimizzare od ignorare i contro per avvalorare i propri punti di vista non è esprimere un'opinione. Semplicemente appartiene all'autopromuovere il proprio tifo acritico ed a prescindere, comportamento avulso dal ragionare in modo logico.
    Lucipher -
  • 150. MAT209

    Chi tu preferisca ora o preferissi in passato è quantomeno irrilevante, ciascuno ha pieno diritto di scelta libera. L'importante è non scadere, come spesso ho dovuto constatare in queste pagine, nell'irrazionale e nello strabismo tifoideo accecante.

    Comunque dubito, anche se non lo escludo perchè razionalmente non impossibile, che si possa sostituire l'oggetto del proprio tifo. Conosco molte persone che tifano per la stessa squadra di calcio fin da bambini, e nessuna che l'abbia cambiata. Nulla induce al pensare che il tifare in qualsiasi altra disciplina sportiva possa condurre a risultati differenti.
    Lucipher -
  • 151. MAT209

    Un teoria con la quale concordo è che ogni epoca abbia i suoi campioni, e che, per molte ragioni che spesso ho esposte in queste pagine, siano, anche se per un periodo possono aver corso insieme, imparagonabili tra loro. Infatti un campione è tale sulle moto del suo tempo e nel suo contesto, se cambiassero di colpo moto e contesto potrebbe ritrovarsi ad essere soltanto un pilota "medio". In questo risiede l'eccezionalità di Rossi, è riuscito ad adattarsi al mutare dei fattori che lo circondano mentre altri, che ritengo altrettanto bravi e talentuosi, come Biaggi e non solo, non sono riusciti e sono passati per mediocri quando ciò potrebbe, molto probabilmente, non essere affatto vero..
    Lucipher -
  • 152. Lucipher @149-150-151

    Concetti chiari e ben espressi.
    Inutile dire che rimango sulle "mie" convinzioni. Non ho mai voluto esprimere LA TEORIA, ma ho espresso la "mia" che indubbiamente potrà essere falsata dal tipo di occhiali che porto.
    Ma non ho visto (magari saranno i miei occhiali) la stessa critica su altri scrittori dei Forum che "tifano" l'Italiano.
    Inoltre nel mio post non volevo aprire una dissertazione sul significato "nobile" o meno della parola "tifo".
    Condivido appieno invece il tuo 151.
    Davvero ....... ben scritti.
    Ma perchè 3 post separati?
    Ti ho fatto scaldare così tanto? Non mi pare di avere esagerato.
    Se l'ho fatto, mi scuso, e ...... concedimi il dubbio, non era mia intenzione
    MAT209 -
  • 153. MAT209

    Tre post separati con lo scopo di tener ben separate tre diverse sfaccettature presenti in un medesimo argomento. Non confondere l'esigenza di chiarezza e di non venir frainteso con presumti "riscaldamenti", in quanto io ragiono secondo logica e non in modoo visceral/emotivo. L'emotività distorce, come una lente irregolare, tutto quanto filtra, quindi è necessario, se si desidera avvicinarsi il piu possibile alla realtà dei fatti, rimanere il più ascettici possibile.

    Cio detto risulta evidente che le scuse sarebbero comunque superflue, qui si chiacchiera, escludendo la consueta percentuale di ineducati che non sanno comportarsi e mancano di rispetto al prossimo, amabilmente o almeno si tenta.
    Lucipher -
  • 154. Non sa perdere...

    Ecco ci risiamo! Se non riesce a battere un avversario sulla pista comincia a demolirlo psicologicamente. Senza la sua lingua Rossi non avrebbe vinto nemmeno la metà. Speriamo che Casey non gli dia retta ma continui a concentrarsi sulla sua moto. Un'altra annata come la scorsa e forse Rossi capirà che i bei tempi sono andati. Speriamo...
    Tizio10 -
  • 155. Tizio10

    Ma che vai dicendo, la lingua produce chiacchiere e le chiacchiere, essendo la bocca sul davanti, sono più un freno che un aiuto. Diverso sarebbe per i peti che molti scaricano qui. Se li si usasse come propulsione a razzo non credo che esisterebbero gomme e/o telai in grado di far curvare una moto perchè viaggerebbe a velocità quasi relativistiche.
    Lucipher -

Per poter inserire un commento devi essere un utente registrato.
Se sei registrato, effettua il login
Oppure clicca qui per registrarti