mostra aiuto
Accedi o registrati
intervista

MotoGP: Rossi: "Tra 5-6 gare decido se continuare"

- In un'intervista il campione di Tavullia parla del suo futuro e di quello di Lorenzo in Yamaha
MotoGP: Rossi: Tra 5-6 gare decido se continuare

Ai microfoni di Sky Valentino Rossi parla del suo futuro nella MotoGP e in Yamaha. Una breve anticipazione:

Sul futuro.

«Alla fine del 2016 scadrà il mio contratto. Quindi dovrò decidere se continuare altre due stagioni o meno. Se continuo, continuo per due stagioni, funziona così adesso, tutti fanno i contratti per due anni. Quindi, se la Yamaha dice che siamo d’accordo per continuare, si continua per due».


Dipende dal risultato in pista?

«Sarà come il 2014, quando avevo detto: guardo le prime gare. Naturalmente un pilota vorrebbe scegliere a Valencia, con calma. Invece il mercato inizia prima, quindi bisogna guardare le prime 5-6 gare e poi cominciare a ragionare».


Sia tu che Lorenzo avete detto che volete chiudere la vostra carriera in Yamaha. Dobbiamo dare retta più a lui o a te?

«Probabilmente più a me (ride, ndr)».

  • Giulio211R, Bassano del Grappa (VI)

    Il ragazzo finchè avrà voglia e la possibilità correrà...a tutti i disfattisti dico solo questo. Innamoratevi di un pilota che riesca a farvi battere il cuore come durante una corsa in salita..poi quando avrete capito cosa ci fa provare il Vale potrete parlare. A chi tifa apertamente un altro pilota, secondo me, bisogna portare rispetto, a tutti coloro che tifano contro un pilota...beh, cambiate canale e basta
  • lucamax62, Milano (MI)

    Ricordo agli smemorati che parlano di non competitività di Rossi che alla fine malgrado il biscottone ispanico e la vegognosa condotta dell'"infame di Spagna" Rossi ha terminato il mondiale con 5 , CINQUE, punti di meno di Jorge Lorenzo che ha gareggiato una delle sue migliori stagioni in assoluto.

    Il golden boy della moto gp alias "infame di Spagna" ha terminato ad OTTANTATRE - 83 - punti da Rossi .
Inserisci il tuo commento