mostra aiuto
Accedi o registrati
GP di Valencia

MotoGP 2017. Spunti, considerazioni e domande dopo le QP di Valencia

- Come mai Petrucci è solo 15esimo? Perché Pol Espargaró partirà dalla pit lane? Il pronostico di Zam
MotoGP 2017. Spunti, considerazioni e domande dopo le QP di Valencia

Ideal time delle QP.

L’ideal time (IT) è la somma dei migliori tempi realizzati da un pilota in ciascuno dei quattro settori in cui viene suddivisa la pista (tra parentesi il tempo reale ottenuto, BT).

Márquez 1’29”891 (1’29”897); Zarco 1’30”205 (1’30”246); Iannone 1’30”374 (1’30”399); Lorenzo 1’30”390 (1’30”460); Pedrosa 1’30”478 (1’30”589); Rossi 1’30”545 (1’30”848); Pirro 1’30”579 (1’30”764); Rins 1’30”729 (1’30”972); A.Espargaró 1’30”805 (1’30”857); Dovizioso 1’30”871 (1’30”961); Miller 1’30”965 (1’31”190); P.Espargaró 1’31”044 (1’31”044).

Considerazioni: Con l’IT, Dovizioso perderebbe una posizione: un’altra conferma delle difficoltà di Andrea; solo per Pol Espargaró l’IT coincide con il BT.


Quali potrebbero essere le chiavi del GP?

1) Il titolo in gioco. E’ chiaro che questa è una variabile fondamentale; se il campionato fosse già chiuso, il nome del vincitore sarebbe (quasi) scontato: Márquez. Così è un po’ diverso: Zarco, Pedrosa, Lorenzo e forse anche Iannone, potrebbero sfruttare l’inevitabile prudenza di Marc.


2) Il warm up. Nei 20 minuti della mattina Andrea Dovizioso deve trovare un migliore bilanciamento della sua Ducati: se ci riuscirà, allora potrebbe anche inserirsi nella lotta di testa, e la gara potrebbe anche cambiare. Ma è molto difficile;


3) Iannone/Zarco. Il francese è convinto di avere una grande occasione ed è pronto a tutto per sfruttarla; l’italiano partirà presumibilmente a “cannone” e non sarà facile passarlo. Poi, quando caleranno le gomme, bisognerà vedere come Andrea gestirà la situazione.


4) I primi giri di Lorenzo. Questa volta, una partenza fulminante e prendere il comando potrebbe anche rivelarsi decisivi per il GP di Jorge.


Il passo gara delle FP4 di alcuni protagonisti (secondo l’ordine di classifica), con l’indicazione della gomma utilizzata. Legenda: S = soffice; M = media; H = dura

Márquez: H/M 1’32”821, 1’31”694, 1’31”248, 1’31”265, 1’31”156, 1’31”339, 1’31”209. Box. H/S: 1’36”073, 1’31”865, 1’31”445, 1’31”406, 1’31”563, 1’34”717, 1’31”715, 1’31”499.

Lorenzo: H/M: 1’31”825, 1’34”324. Box. H/M: 1’31”271, 1’31”466. Box. 1’31”366, 1’31”409, 1’33”450, 1’31”490, 1’31”458.

Pedrosa: H/M: 1’33”738, 1’32”501, 1’31”689, 1’31”378, 1’31”730, 1’34”070, 1’31”616, 1’31”638.

Dovizioso: H/M 1’33”268, 1’31”852, 1’31”826, 1’31”590, 1’35”114, 1’32”898. Box. H/M: 1’32”634, 1’31”921, 1’31”756, 1’31”859, 1’34”185, 1’31”766.

Zarco: S/S: 1’33”142, 1’33”249, 1’31”864, 1’32”075, 1’32”289, 1’32”261, 1’31”984. Box. S/S: 1’31”870, 1’31”598, 1’31”686, 1’31”810, 1’31”740, 1’31”891, 1’31”876.

Iannone: M/S: 1’33”661, 1’33”387, 1’32”131, 1’32”113. Box. M/S: 1’31”66, 1’32”702, 1’32”212, 1’33”494, 1’31”874, 1’32”050.


Come mai Petrucci è solo 15esimo?

Danilo non è riuscito a trovare il giusto bilanciamento della sua Ducati, provando anche a tornare a quello di inizio stagione. Ma niente sembra funzionare.


Perché Pol Espargaro partirà dalla pit lane, 5 secondi dopo lo spegnimento del semaforo, nonostante abbia conquistato l’11esimo posto sulla griglia?

La KTM ha montato il decimo motore e, per regolamento, Espargaro è stato penalizzato. Il suo posto sullo schieramento rimarrà vuoto.


Tre frasi delle qualifiche

3) Iannone: “I “peggiori” piloti della MotoGP sono in prima fila”;

2) Dovizioso: Zarco e Iannone possono disturbare Marquez? No, loro “disturbano” tutti in generale, non un pilota in particolare”;

1) Marquez: “Marquez, Zarco e Iannone in prima fila? Pericolo!”


IL PRONOSTICO DI ZAM (SE ASCIUTTO)

1. Marquez 2. Pedrosa 3. Lorenzo

  • Mike Patton, Savona (SV)

    Caro Zam hai dato lo stesso pronostico di come sarebbe dovuta finire questa gara nel 2015 eheh
Inserisci il tuo commento