mostra aiuto
Accedi o registrati
intervista

Aspettando DopoGP: Viñales: "Forti, ma non ancora per essere sempre davanti"

- Ospite d'eccezione: il pilota "rivelazione" dei test pre-stagione 2016 e l'uomo mercato in vista del 2017: Maverick Viñales

Scendendo in questioni tecniche, Maverick non sembra disturbato dalle novità regolamentari, dall'elettronica Marelli e dalle Michelin.Un anno positivo, il 2015 per Viñales, che gli ha permesso di raccogliere esperienza. Il pilota Suzuki è stato protagonista dei test invernali: veloce e costante. Sicuramente sarà l'umo-mercato in vista del 2017, ma per quanto riguarda i risultati in pista si può pensare a un Viñales sempre tra i primi? «Siamo forti - risponde- ma non possiamo dire che ad ogni gara saremo davanti». Con chi dei top ti piacerebbe confrontarti? «Valentino rimane sempre un riferimento, e mi piacerebbe lottare con lui. Anche Màrquez, che è sempre stato un mio avversario, mi piacerebbe batterlo».

  • Flash-Gordon, Cermenate (CO)

    Anch'io penso che Vinales sia veloce e che probabilmente diventerà un campione e lo spero per lui, ma queste cose, le abbiamo pensate anche per "pisellino 93" (come lo chiama Pacco eh eh!! mi piace) quindi, aspetterei a giudicarlo, quando e se comincerà a vincere.
  • passodellumespento, Siena (SI)

    Bravo, simpatico, veloce, giovane, bel nome, ecc ecc(piace anche a me)......ma anche basta con tutti sti spagnoli!!!
Inserisci il tuo commento