Domande e risposte

Suzuki Burgman AN 650 - 35 domande, 453 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
5 aprile 2017 - Suzuki Burgman AN 650
maurizio109 maurizio109
volevo sapere in che caso si cambia la cinghia sulla burgman 650
Questa domanda è interessante ?
  • Miglior risposta
    rampadoadriano rampadoadriano
    18 aprile 2017 - Il Burma 650 non ha cinghia ha cambio sequenziale.dai 50 ai 60000 c'è una manutenzione costosa da fare
    Questa risposta è utile ?
  • joe95 joe95
    18 aprile 2017 - Ciao, non si dovrebbe cambiare è garantita a vita, ma è meglio dopo i 90000 cambiarla comunque
    Questa risposta è utile ?
  • rafaelino29 rafaelino29
    18 aprile 2017 - La Suzuki la dà per eterna, anche i meccanici dicono che è un intervento costoso in quanto bisogna smontare anche il motore essendo lì vicino.
    Questa risposta è utile ?
  • Enzo508430 Enzo508430
    18 aprile 2017 - La cinghia a cui ti riferisci è la cinghia metallica del cvt.
    Normalmente è a rischio dopo i 45mila km., almeno fino al K7/k8 (2007/2008). Se la cambi in tempo il Cvt si salva. Consiglio cambia la vite Cvt ogni tagliando, alle prime anomalie di trazione passa da un meccanico esperto.
    Ciao
    Questa risposta è utile ?
  • username__764039 username__764039
    18 aprile 2017 - La domanda è troppo generica. La cinghia NON si cambia a meno di un qualche problema. Ho avuto 2 burgman mai cambiata sino a 120.000 Km. Se intendi il CVT di solito si consumano dei meccanismi in "plastica" (a circa 70/80.000km) e li ti cambiano anche la cinghia. Solo allora ti consiglio di cambiare tutto costo 1.000€ di un CVT revisionato e non quello nuovo che costa il doppio. A Milano lo fa Japan Moto concessionario Suzuki. Ripeto se non hai problemi non toccare nulla. Ciao
    Questa risposta è utile ?
  • Mario.Gabriele Mario.Gabriele
    18 aprile 2017 - Il Burgman non ha cinghia,dopo 60.000 km è consigliabile controllare il CVT (se non da fastidio prima)
    Questa risposta è utile ?
  • Alessio_Luci Alessio_Luci
    18 aprile 2017 - Il burgman ha cinghia e è consigliabile cambiarla intorno agli 800000
    Questa risposta è utile ?
  • Massimo5 Massimo5
    18 aprile 2017 - A me non risulta ci siano cinghie da sostituire, ho venduto il mio Burgman a 67 mila km senza mai farci niente se non i normali tagliandi. Nessun problema al cambio cvt. Per me scooter eccezionale.
    Questa risposta è utile ?
  • emmetisa emmetisa
    18 aprile 2017 - ciao, di solito dopo 15/30.000 km o quando te lo dice il meccanico al tagliando perché scopre che è usurata. Ti preavviso che il costo è molto alto ma se si spezza sono dolori peggiori.
    Questa risposta è utile ?
  • numerouno numerouno
    18 aprile 2017 - Buongiorno , guardi mi creda non lo so , io ho lo scooter da vendere in salone ma non mi chieda cose tecniche perché non sono in grado di rispondere . Tenga presente che lo scooter è nel mio salone ma io vendo macchine , me l'hanno lasciato da vendere se le interessa mi chiami che le do direttamente il numero del proprietario . Buona giornata .
    Questa risposta è utile ?
  • Lamberto.Calanchi Lamberto.Calanchi
    18 aprile 2017 - Leggo tante risposte SBAGLIATE e non so perchè la gente scriva di cose che non sa con sicurezza! Meglio tacere che scrivere corbellerie!
    Il Burgman 650 NON HA il cambio sequenziale ma ha un variatore come tutti gli altri scooter Honda Integra esclusa che è l' UNICA che ha il cambio sequenziale con ingranaggi con cinghia metallica. Il variatore è a comando elettronico per cui SEMBRA che sia un sequenziale ed è accoppiato ad una cinghia metallica che, secondo la Suzuki non va mai cambiata ma NON E' GARANTITA!
    Purtroppo molti variatori attorno ai 50.000 - 60.000 km. vanno fuori uso alcuni per la vitina descritta prima altri per altri motivi. Il problema è trovare un meccanico che abbia esperienza specifica con questo scooter se no nessuno ne viene a capo se non sostituendo il gruppo completo che in effetti è molto costoso, questo è il vero problema di questo scooter. Consiglio di leggere il forum sul Burgman 650 (http://www.burgman650experience.it/forum/), erano molto attivi nel dialogare con la Suzuki Italia per cercare di venire a capo delle sostituzioni del gruppo variatore.
    Questa risposta è utile ?
  • bandana66 bandana66
    18 aprile 2017 - Cinta garantita a vita, non si cambia a meno di problemi al cambio che potrebbero rovinarla.
    Questa risposta è utile ?
  • itazone itazone
    18 aprile 2017 - la cinta di cui parla e la cinta del cvt e in porcellana e metallo va sostituita in caso di rottura e/o usura io l'ho sostituita a 90mila per rottuta acquistata in usa con un notevole risparmio, la sostituzione va effettuata usando dovuti accorgimenti... non si puo toccare a mani nude( non ne conosco il motivo )ma con guanti a corredo del ricambio... per la riparazione ho speso un terzo di quanto chiede mamma suzuki
    Questa risposta è utile ?
  • andrea.talenti andrea.talenti
    18 aprile 2017 - Come spiegato " bene " da un altro utente, il Burgman 650 ha un cambio dequenziale elettronico che agisce sulla cinghia di trasmisdione.
    Normalmente non di dovrebbe cambiare fino a 90.000 Km ma può accadere che se si usa il sequenziale molto spesso, possa misurarsi e rompersi prima. Va controllata " solo controllata " ad ogni tagliando e nel caso sia da sostituire cercate su internet che si trova il ricambio anche originale a molto meno del listino Suzuky.
    Questa risposta è utile ?
  • CORRADO.VALENTINI CORRADO.VALENTINI
    18 aprile 2017 - ciao Il kilometraggio per il cambio cinghia del burgman 650 si aggira sui 45.000 km
    Questa risposta è utile ?
  • Raff. P. Raff. P.
    18 aprile 2017 - il burgman 650 non ha la cinghia di trasmissione
    Questa risposta è utile ?
  • Riccardo.mordini Riccardo.mordini
    18 aprile 2017 - Ciao Maurizio, come prima cosa non ascoltare quel rembambito di Lamberto (dove il rembambito non si riferisce al fatto che ha scritto una cazzata colossale ma che ha prima criticato tutti gli altri!!), il Burgman AN 650 monta un cambio automatico con possibilità di inserimento del sequenziale. Precisato questo, le manutenzioni ordinarie non prevedono alcun cambio di cinghia (o
    meglio catena), comunque sono sempre consigliate le assistenze presso officine autorizzate. E cmq complimenti, hai il miglior scooter sia mai stato messo sul mercato, adesso deve vedersela con l'Honda X-ADV, ma ad altri come il Tmax gli ha sempre mangiato in testa.... in tutto, spazio compreso :-)
    Questa risposta è utile ?
  • jolly23 jolly23
    18 aprile 2017 - Quante assurdità che si leggono.
    La cinghia di trasmissione del variatore cvt del Burgman (che non è un sequenziale ma, funge...) non va mai sostituita se non a seguito di intervento per guasto al cvt stesso.
    Oltretutto non è in metallo (!!) ma in kevlar.
    Questa risposta è utile ?
  • ROCCIA57 ROCCIA57
    18 aprile 2017 - ciao, non ho idea di quando si cambi la cinghia, lo scooter e' stato sempre usato in modalita' drive e regolarmente tagliandato ogni anno con cambio del bullone cvt ad ogni tagliando.disponibile x qualsiasi prova.
    ciao
    Fulvio
    Questa risposta è utile ?
  • sebastiano.criscione sebastiano.criscione
    18 aprile 2017 - Ciao Maurizio,a me l'unica cosa relativa alla trasmissione che hanno sostituito finchè lo possedevo è stato il bullone del cvt.
    Questa risposta è utile ?
  • marcosnake marcosnake
    18 aprile 2017 - Teoricamente come dice la Suzuki Italia la cinghia del Burgman 650AN non si cambia mai,io personalmente ho aperto e riparato un cambio CVT e non sono altro che due pulegge contapposte variabili,unite da una cinghia in gomma/metallo(come quelle delle auto con il cambio automatico)il tutto è comandato da una serie di ingranaggi in naylon/teflon che lavorano a secco comandati da un motorino elettrico ed un sensore che ne varia le aperture a secondo della velocità, il problema stà tutto quì, se gli ingranaggi si rovinano il CVT comincia a dare i numeri,e la riparazione è abbastanza costosa, senza aggiungere che per togliere il gruppo CVT dal motore è un cinema.Per il resto, a meno che durante il guasto, non sia stata rovinata la cinghia(es.con qualche pezzo rotto che ci finisce in mezzo)la stessa come nel mio caso non è stata sostituita, comunque secondo il mio parere, per non rovinare il CVT un'accortezza è quella di non spruzzare mai acqua durante il lavaggio della moto nella chiocciola del CVT che si trova nella parte posteriore del motore sotto il parafango,perchè l'acqua è l'unico nemico del CVT,(che come detto lavora a secco)ed ultima accortezza sostituire il bullone di fermo della puleggia ad ogni tagliando(costo bullone €.1,00)per il resto non dovrebbero esserci problemi.
    Questa risposta è utile ?
  • Marko4 Marko4
    18 aprile 2017 - Ciao. Burgman 650 non ha cinghia. Dovresti cambiare solo il bullone del cvt
    Questa risposta è utile ?
  • centaura0601 centaura0601
    24 aprile 2017 - salve
    la cinghia non si sostituisce periodicamente.
    in caso di revisione del CVT si valuta la condizione della stessa, quindi si decide per la sostituzione oppure no
    Fiore
    Questa risposta è utile ?
  • Patrizio.Mazzoni Patrizio.Mazzoni
    26 aprile 2017 - Ciao per la cinghia la Suzuki non da un Kilometraggio definito 😔 Chi dice 10000 km chi 50000 io ho avuto ben 3 burgman 650 mai avuto problemi mai cambiata la cinghia rimano il fatto se ti consigliano di cambiare la cinghia a 50000 Km per salvare il CVT è una stronzata anche perché ti costa come riparare l'intero cambio tanto vale aspettare che si rompa , io con il mio ho raggiunto il Km pari a 61000 Km mai un problema, faccio i tagliandi regolari in Suzuki e cambio a ogni tagliando il famoso bulloncino che Suzuki si fa pagare ben 6 euro . A Guidonia c'è un meccanico specializzato nel riparare il cvt e cambio cinghia quando succederà se succederà al costo di circa 950 Euro
    Considera che la cinghia del Tmax 500 che se non ricordo male va cambiata ogni 20000 o 40000 non ricordo di preciso dovrebbe costare tra le 300/500 euro fai tu
    Un saluto Patrizio
    Questa risposta è utile ?
  • Rokko6166 Rokko6166
    13 ottobre 2017 - È un cambio molto affidabile sia in modalità drive, quindi completamente automatico, sia in manuale. Molte volte l ho maltrattato di brutto, non mi ha mai tradito. Fai la manutenzione prevista con la sostituzione del bullone del CVT e non avrai problemi.
    Questa risposta è utile ?