Domande e risposte

Moto Guzzi V7 - 12 domande, 196 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
15 febbraio 2016 - Moto Guzzi V7
Fromonza Fromonza
Com'è come prima moto? in 2 si sentono i pochi cavalli? esteticamente mi piace tanto e il fatto che sia bicilindrica con la coppia in basso è una cosa che mi garba parecchio però non vorrei che per i viaggi (brevi) in 2 si senta la mancanza di potenza.. Alla lunga potrebbe annoiare? le critiche oltre alle sospensioni si rivolgono sempre a questa mancanza di cavalli, è vero o per un fresco patentato potrebbe bastare? l'intenzione sarebbe di tenerla almeno 3 anni
Questa domanda è interessante ?
  • Miglior risposta
    fabio.omi fabio.omi
    7 maggio 2016 - Ciao, non so perchè ma moto.it mi notifica ora che ho la tua domanda, quindi ti chiedo scusa per la tardiva risposta.
    Premesso che non ho più la moto da quasi un anno oramai, (l'ho tenuta per circa 2 anni) cercherò di essere il più breve possibile.
    La moto non è male (io avevo una classic e sicuramente le stone o la V7II hanno fatto passi avanti), ma sicuramente io la considererei per un uso cittadino o poco più. Mi è capitato poco di viaggiare e per non più di 300km, ma l'assenza di cavalli è evidente, sia per una questione di potenza sia per una questione di vibrazioni. Tutto sta a capire da cosa ci si aspetta da una moto di questo genere!
    Questa risposta è utile ?
  • username__765101 username__765101
    7 maggio 2016 - Ciao, se sei alla prima moto (come lo è stato per me) credo sia un'ottima scelta. La mancanza di cavalli è evidente. La velocità media in autostrada con 2 passeggeri e bagagli è di 120-130km, oltre la spremi un po. Però la moto è piacevole. Io ci ho fatto 80.000 km e ci ho girato mezza europa. Se stai considerando il nuovo puoi fare un pensiero anche alla v9 che ha qualche cv in più. Spero di esserti stato utile e cmq buon viaggio
    Questa risposta è utile ?
  • Skleros Skleros
    7 maggio 2016 - Ciao, ho avuto come 1º moto nuova una V7 Classic My 2010 per 4 anni, l'ho guidata per tutto l'anno ed in (quasi) ogni condizione meteo e l'ho usata sia da solo che in coppia in città e per gite fuori porta. Per l'uso che ne ho fatto io direi che è la moto perfetta!
    Il peso contenuto associato a tanta coppia disponibile fin dai subito fa si che sia facile come una bicicletta. Non mette mai in difficoltà, ti perdona qualche errore ed è anche più che divertente quando si vuole.
    Nel misto fuori città, grazie ad un buon telaio, sono rimasto alla ruota di modelli ben più potenti e sportivi e poi, una volta finito l' "ingarellamento", si torna tranquillamente a pennellare curve in piena tranquillità.
    Viaggiare in due non è mai un problema.
    Quando l'ho venduta per fare posto alla Guzzi Bellagio non ti nascondo che mi è scesa una lacrimuccia perché ho solo veramente tanti bei ricordi.
    Prendila senza esitazioni, non te ne pentirai!
    Questa risposta è utile ?
  • pulsator pulsator
    7 maggio 2016 - Ciao se vuoi un consiglio lascia perdere.
    Mai più una Guzzi anche se me la regalassero o mi pagassero per usarla.
    Questa risposta è utile ?
  • eziocorsello eziocorsello
    7 maggio 2016 - La moto e' nel complesso molto piacevole, ben rifinita, comoda, ottimi cambio, ciclistica e frenata. Come prima moto va bene essendo molto facile e poco impegnativa. Da cambiare le sospensioni posteriori, quelle di serie non vanno bene. Io l'ho cambiata dopo sei mesi, ho preso una moto diversa, una 1200 enduro. Non risultava proporzionata alla mia statura quasi 1,90 e non la ritenevo adeguata ai viaggi. Se la utilizzi per brevi medi viaggi, cambiando le sospensioni posteriori e mettendo il parabrezza va benissimo.
    Questa risposta è utile ?
  • Lippo85 Lippo85
    7 maggio 2016 - Ciao, la V7 è divertente ma non sportiva, ben rifinita e parca nei consumi.
    L'unica pecca sono gli ammortizzatori posteriori poco efficaci, ma sono una spesa da poco.
    Con la v7 II hanno aggiunto la 6° marcia che da un aiuto in più nei tragitti autostradali e il cambio è più fluido.
    La potenza a disposizione è più che sufficiente anche in 2,la coppia è sempre presente.

    La moto è semplice e affidabile, ammesso che la manutenzione sia fatta da un'officina seria e che sia abituata a lavorare sulle Guzzi.
    Io, dopo 2 anni, sono pienamente soddisfatto!
    Questa risposta è utile ?
  • FABIO.TONIOLI FABIO.TONIOLI
    7 maggio 2016 - Sono un Guzzista d'antan (anni 70: una V7 special e una V7 Sport, quest'ultima eccezionale!).
    La nuova V7 sarebbe perfetta come prima moto e ben utilizzabile anche per viaggi, se non si pretende troppo, ma.... Ha un difetto congenito, veramente fastidioso: un "on/off" che ai bassi regimi (sotto i 3.000 g/m) la rende pittosto fastiodiosa da gestire in qualsiasi marcia, a meno di non lavorare di frizione. Questo difetto -confermato da altri utenti e anche da una rivista del settore, nonché dal venditore- stranamente non viene rilevato nelle varie risposte. Questa criticità mi ha deluso e sono alla ricerca di una alternativa (che non sia una Guzzi, purtroppo). Un consiglio: provala prima di acquistarla!
    Questa risposta è utile ?
  • aliante 46 aliante 46
    7 maggio 2016 - 48 cv di potenza sono appena sufficienti, chiaramente essendo una moto molto semplice e tranquilla è adatta per motociclisti principianti. Difetti sono: effetto fastidioso on-off acceleratore, trasmissione finale senza il CARC, ammortizzatori posteriori scarsi.
    Questa risposta è utile ?
  • eugenio 806 eugenio 806
    7 maggio 2016 - Credo che come prima moto sia un giusto compromesso fra spazio peso e potenza.
    Facile da guidare . Ideale per persone sotto il metro e settanta, si tocca bene con entrambi i piedi.
    Le moto diventano noiose in autostrada, in tutte le alre occasioni danno sempre emozioni.
    La moto si usa bene sia in città, sia nelle stradine di montagna. Anche in due

    Buon divertimento
    Questa risposta è utile ?
  • Andrea.l8834 Andrea.l8834
    7 maggio 2016 - Ciao come moto è ottima le critiche non hanno tutti i torti ma dipende anche dal peso dei passeggeri io e la mia ragazza pesiamo entrambi 60 kg e abbiamo fatto insieme anche 300 km e ci siamo divertiti entrambi, per la mia esperienza io vada in giro con amici che hanno moto importanti come la brutale, schiver, z750 in salita e discesa nelle curve strette con la coppia le tengo anche dietro (e ci sanno andare in moto da anni) chiaramente quando ci sono curve veloci o rettilinei mi lasciano un po' indietro ma nn siamo a fare le corse.
    Però quando passi e ti fermi guardano la mia di moto e no le altre per me è bella e divertente e portata al limite ti mette alla prova.. Cmq come prima moto è perfetta io la ricomprerei ciao è stato un piacere
    Questa risposta è utile ?
  • Alessandro.de Angelis Alessandro.de Angelis
    7 maggio 2016 - Ho avuto questa moto per circa 2 anni. Era la prima serie del 2010, credo che sulla attuale abbiano aggiornato motore e cambio. Facile, buona coppia, fastidioso on-off. In due se pesate un pò non è certo ideale per i lunghi spostamenti. Nel complesso una bella moto, di certo non la prendi per prestazioni o tecnologia al top, ma ha un fascino indiscutibile. Al tuo posto proverei la Triumph Street Twin. L'ho provata ed è fantastica!
    Questa risposta è utile ?
  • Braccia01 Braccia01
    7 maggio 2016 - Ciao, la moto anche in due per giri senza pretese va benissimo! La.coppia che ha e'sufficente per rispondere bene alla poca cavalleria io la consiglio per chi inizia! Tutto quello che ha e di buona qualita moto ben fatta e affidabile.
    Questa risposta è utile ?
  • DSpallas DSpallas
    7 maggio 2016 - Ciao avevo la V7 Classic , tenuta per un anno, mai nessun problema in 2 o da soli , se non sei uno smanettone ti basta e avanza, secondo me per un neofita e' perfetta, comunque ho provato la V7 II
    , risultato.....l'ho data dentro e ho preso la nuova ,mtutt'altra cosa ,sparisce l'on off che nominano altri utenti, più fluida con le sei marce, silenziosa meno meccanica , cambio perfetto sembra una giapponese il cambio è silenzioso e non più rumoroso come prima , si cambia con un soffio, poi ora c'è ABS e il controllo di trazione , secondo me ora è perfetta, e poi tutti te la guardano e'fatta bene anche nei particolari , non c'è paragone, è un bel Made in italy, tiene il mercato dell usato, e consuma ancora meno del modello precedente con le sei marce, ti auguro di acquistarla non ti pentirai , spero di esserti stato utile, buoni km ......e forza Vale
    Eric da Padova
    Questa risposta è utile ?
  • fuak6976 fuak6976
    8 maggio 2016 - Pochi cavalli?
    Devi sempre rapportarli al peso complessivo che si tira dietro una moto e alla coppia disponibile a quanti giri.
    Io ho avuto la V7 racer (quella precedente al V7II cmq già migliore della prima serie) e devo dirti che quando una moto pesa meno di 200 kg a pieno carico, i cavalli ti parranno pure troppi!
    Vai tranquillo!!!!

    Fra
    Questa risposta è utile ?
  • Freeenk78 Freeenk78
    8 maggio 2016 - É stata la mia prima moto dopo 12 anni di astinenza e l'ho tenuta due anni.
    Per quanto riguarda la cavalleria, dipende da cosa cerchi e a cosa tu sia abituato.
    Ora ho una Hypermotard e, chiaramente, non c'é paragone.
    Comunque, con la V7 (stone, my 2012) mi sono sempre divertito.
    Ci ho fatto i giretti della domenica e viaggi più impegnativi, anche di più giorni.
    L'ho usata praticamente da solo, ma le volte che mi é capitato di guidarla in coppia, non mi ha mai fatto mancare nulla.
    Certo, non devi usarla per cercare di strappare il tempo sul passo.
    Cardano ok, non é il carc, ma non lavora male.
    Ammortizzatori pessimi.
    Sella comoda.
    Capacità di carico, in coppia, limitata.
    Per potere dare un po' di confort al passeggero consiglio di montare il portapacchi, almeno ha qualcosa a cui attacarsi.
    Io la straconsiglio come prima moto.

    Lamps
    Questa risposta è utile ?
  • maddog666 maddog666
    8 maggio 2016 - Ciao, io ho avuta per 3 anni una stone 2012, devo dire che il motore non è male, la coppia è praticamente tutta e subito e visto il genere di moto e l'uso e l'andatura che solitamente si tiene (dicasi turistica) direi che questo compensa abbastanza i pochi cavalli e si fa apprezzare anche viaggiando in 2. E' un motore che, con il suo ritmo, è capace di portarti anche su passi alpini anche viaggiando in coppia. Ha consumi irrisori se guidato stando ai medi/ giri e con il serbatoio da 23 litri offre un'autonomia da vera super turistica, io non sono mai sceso sotto i 22 km/l ma spesso ero a 23/24. I veri limiti di questa moto soprattutto pensando al turismo sono le sospensioni, veramente pessime quelle posteriori cosa da non sottovalutare viste le condizioni delle nostre strade, e le vibrazioni che si fanno sentire e diventano stancanti procedendo per lungo tempo ad alte andature, tipo autostrada. Io se oggi dovessi sceglire una moto nuova del genere classic opterei per la yamaha xsr 700, sotto tutti gli aspetti migliore, compresi costi di manutenzione.
    Questa risposta è utile ?
  • caffettiera67 caffettiera67
    8 maggio 2016 - Ciao,ho avuto per cinque anni una v7 cafè classic,non ho avuto alcun problema.Da guzzista sfegatato ti consiglio vivamente l'acquisto di questa moto,ha un bel tiro ai bassi regimi,e i cavalli sono più che sufficienti per divertirti e viaggiare in sicurezza.Io non l'ho mai usata in coppia,e sono anche piccolo di statura.L'unica cosa che ti consiglio, se vuoi apprezzare le ottime doti di ciclistica,mettici una coppia di ammortizzatori bitubo(quelli della racer).Visita il sito V7 turincleb,li troverai tutte le risposte alle tue domande.
    Questa risposta è utile ?
  • jacopolapi jacopolapi
    9 maggio 2016 - No, va bene anche in 2. I cv sono pochi pero' ha un 750.
    Comunque io poi sono passato ad una speed treeple 1050 con 131 cv.
    Questa risposta è utile ?
  • nico.tarallo nico.tarallo
    9 maggio 2016 - Come prima moto va benissimo e i cavalli sono sufficienti anche per brevi viaggi in due.
    Ciao
    Nicola
    Questa risposta è utile ?
  • cico7602 cico7602
    9 maggio 2016 - Io ho avuto il v7 cafè classic per 18 mesi. dato via per disperazione!bella moto esteticamente (avevo messo carena Stucchi e coda sportiva con faro incassato) ma il resto ZERO proprio..forse ero abituato bene prima con una Kawasaki VN 1500 Drifter (custom) o con un Honda Hornet 600 ancora prima. ho trovato la Guzzi, una moto SOPRAVVALU
    TATA:pochi cavalli, TROPPE vibrazioni e TROPPO alti i prezzi di gestione. per fortuna presa usata con pochissimi km e rivenduta a più soldi di quanto l'ho acquistata.
    Questa risposta è utile ?
  • eugenio.de martino eugenio.de martino
    9 maggio 2016 - E' ottima come prima moto anche per viaggiare in 2 anche perchè in 2 è consigliabile con qualunque moto essere più prudenti e godersi il viaggio io vengo da altre esperienze e 5 cavalli in più non mi sarebbero dispiaciuti anche perchè spesso la uso da solo è molto maneggevole e comoda ciao buona scelta!
    Questa risposta è utile ?
  • shavio shavio
    9 maggio 2016 - ciao, la moto l'ho guidata poco perché è della mia compagna, però posso confermarti che per un neofita è ottima, è maneggevole comoda come posizione in sella e sprint ai bassi
    Questa risposta è utile ?
  • fmp61 fmp61
    9 maggio 2016 - Se non ti interessa una guida sportiva, con partenze lampo e cambi di marcia rapidissimi, secondo me la potenza basta anche in 2 persone. Quando apri il gas, comunque, la moto va. Per un neo-patentato ( come sono anch'io in termini motociclistici) secondo me va bene. Devi adottare uno stile di guida di tipo turistico. E la coppia in basso, in questo senso, è l'ideale.
    Per il viaggio in coppia ti segnalo che lo spazio per il passeggero non è molto, data la compattezza del veicolo. Le sospensioni posteriori fanno un po' soffrire sul pavè.
    Io ho preferito sostituire la V7 con la Nevada, mantenendo quindi le doti motoristiche e ciclistiche, ma con una posizione di guida più rilassante.
    Questa risposta è utile ?
  • Maurizio200704 Maurizio200704
    9 maggio 2016 - La V7 II è una moto con una cavalleria che basta e avanza per un uso turistico sia da solo che con passeggero. Se hai qualche dubbio chiamami che ci mettiamo d'accordo per una prova. Vedrai che quando l'avrai provata i tuoi dubbi scompariranno.
    Ciao Lo staff di GanassinMoto
    Questa risposta è utile ?
  • Nemo1323 Nemo1323
    10 maggio 2016 - Ciao,
    io ho una Cafè del 2010. E' vero che c'è parecchia differenza tra il mio modello e la V7 II, molte cose le hanno migliorate, ma la mia esperienza non può che considerarsi positiva.
    Dei cavalli non me ne frega assolutamente nulla, con la mia ci faccio il "quotidiano" e ci ho anche fatto alcuni viaggi in due con bagaglio al seguito (weekend a Rimini, weekend a Firenze con andata sulla vecchia statale della Cisa, 10 gg di Isola d'Elba...). C'è da dire che io e la mia ragazza pesiamo assieme 130Kg, questo forse è un aspetto che conta, ma ovviamente non posso esprimermi in merito...
    Le critiche in merito ai cavalli le fa senz'altro chi ha bisogno di più cavalli per godersi una moto, io non ne sento proprio l'esigenza. Certo, magari per del turismo più comodo una moto di un'altra "classe" sarebbe più confortevole, non la si può certo paragonare ad una BMW o anche solo ad una cubatura un po' più alta, ma... a me piaceva questa, non mi trovo pentito della scelta e ci ho fatto (ci sto facendo) tutto quello che mi interessa fare.
    Le sospensioni sono sicuramente un tasto dolente che nemmeno le nuove versioni hanno risolto, io comunque per ora non le ho sostituite (ho rifatto però l'imbottitura della sella per essere più comodo nei viaggi, sia io che il passeggero).
    Non ho nemmeno rilevato il "fastidioso on/off" di cui parlano alcuni e non ricordo nemmeno di averne sentito così parlare sul sito e forum dedicato alla V7...
    Ciao!
    Questa risposta è utile ?
  • Alba46 Alba46
    12 maggio 2016 - Ciao, io l'ho avuta come prima moto e ne sono rimasto molto soddisfatto. L ho tenuta 3 anni e ci ho fatto anche qualche viaggetto di 3 gg.
    Se èla prima moto non sentirai la mancanza di cavalli neanche in 2.
    L unico problema che percepisce maggiormente chi guida è L effetto on-off dovuto al freno motore molto marcato, se non stai attento ad essere dolce sulla manopola del gas potresti ricevere qualche colpo col casco da parte del passeggero.
    Per il resto leggerina e agile, pronta ai bassi e la frenata è adeguata ai cavalli che ha.
    Da evitate "staccate" e "pieghe" aggressive, la moto sarà subito al limite.
    Buon divertimento!!!
    Questa risposta è utile ?
  • Franky2109 Franky2109
    18 maggio 2016 - Ciao, sono ormai quattro anni che ho questa moto, esteticamente ancora non la cambierei per nessuna, mentre la mancanza di potenza la ritengo una cosa strettamente soggettiva..ti assicuro che in uno o in due va benissimo lo stesso e ai viaggia a buon ritmo senza avvertire cali.
    La soggettività è dovuta al fatto che se uno era abituato a mezzi sportivi performanti si troverà di fronte un mezzo simpatico ed affidabile ma non adatto all'uso sportivo che si fa con le japponesi o con le ducati, Aprilia etc.
    Io mi ci diverto anche in curva, però adesso mi piacerebbe una moto seppur sempre tranquilla ma con qualche decina di cavalli in più, magari più adatta all'uso turistico/sportiveggiante.
    Ho speso diversi soldi per renderla più settata ed il risultato raggiunto tra ammortizzatore posteriore, settaggio forcella e aggiunta di ammortizzatore di sterzo mi ha permesso di ottenere un mezzo abbastanza divertente nel misto.
    Spero di esseri stato utile, ciao
    Questa risposta è utile ?
  • Gianluca.Ghezzi Gianluca.Ghezzi
    23 maggio 2016 - ciao, la Guzzi V7 è una moto non da corsa come saprai ma non ti lascerà mai a piedi;)
    Questa risposta è utile ?