Domande e risposte

Moto Guzzi V7 - 11 domande, 178 risposte Vedi tutte
preparazione filtri ricerca...
30 aprile 2019 - Moto Guzzi V7
FrancescoB86 FrancescoB86
Buongiorno, sono molto indeciso tra due moto(stesso costo):

- MotoGuzzi V7iii rough: scelta di stile, modello già abbastanza accessoriato e costi di "gestione" ridotti

-Triumph Street Twin: Scelta per il motore 900, per il marchio Triumph, la facilità di guida, ma il modello base tutta nera non mi fa impazzire ed una valutazione dell'usato molto più promettente, ma i costi di "gestione" sono elevati!

Per me sarà la prima mot, fino ad ora ho solo guidato scooter!
Sono inesperto e mi farebbe piacere leggere le vostre opinioni!
Questa domanda è interessante ?
  • antonio.rossi1 antonio.rossi1
    3 maggio 2019 - Ciao, non conosco la Triumph. Sono stato un principiante 4 anni fa sulla V7 Stone II (che adesso ho messo in vendita) e l'ho trovata un'ottima moto per iniziare. I costi che ho sostenuto (su 12.000 km) sono stati quelli dei tagliandi e di 1 cambio gomme.
    Buon inizio!
    Questa risposta è utile ?
  • Andrea.Fargione Andrea.Fargione
    3 maggio 2019 - Ciao,
    Ho avuto il tuo solito dubbio 😊
    Poi ho scelto e tutt’ora posseggo una V7 Stone (prima versione).
    L’ho preferita alla Triumph per la maneggevolezza in cui la Triumph pecca un po’.
    Sono entrambe sue bellissime moto, ma sinceramente ti consiglio una V7, soprattutto anche perché vieni da uno scooter.
    Ho guidato tutte le 3 versioni della Stone, già é molto semplice la prima versione, la 2 é migliorata ma con la 3 hanno fatto centro sulla guidabilità.
    Cosa non da poco, Moto Guzzi ha il Cardano invece della catena...bellissima sensazione di guida e molte meno rotture di scatole e manutenzione di una catena.
    Buona scelta 😉!
    Questa risposta è utile ?
  • pastorius pastorius
    3 maggio 2019 - Ciao il medesimo dubbio l'ha avuto un mio amico scooterista che si approcciava alla sua prima moto e la sua scelta è stata per la V7iii, motivata dal fatto di una grande facilità di guida, un'ottima affidabilità del mezzo giunta oramai alla sua terza serie, un motore che nonostante dicano abbia non molti cavalli, dà in realtà una piena soddisfazione(parliamo di una prima moto) inoltre con la possibilità di numerosi accessori da aggiungere. Guidare poi una Guzzi è un vero piacere.
    Questa risposta è utile ?
  • Luigi.Boso Luigi.Boso
    3 maggio 2019 - Ciao,

    ho avuto una MG V7 racer mk1 fino a tre anni fa.
    Moto divertente e agile con cui mi sono divertito molto.
    E' una moto che va guidata in modo pulito, con traiettorie dolci e senza frenare ed accelerare come se fosse una jap da 150 CV.
    nello stesso periodo avevo una Ducati 749R, ma 8 volte su 10 quando entravo in garage prendevo la Guzzi e questo ti fa capire quanto bene mi sono trovato.
    Gli unici limiti per me riguardano il cardano che non può essere sollecitato troppo con staccate al limite e la spalla degli pneumatici che non mi ha mai dato troppa confidenza in piega, anche non esasperata.
    Ho appena preso una Thriumph Thruxton Ace 900, che in questo momento è in tagliando e non so dirti come va, ma presumo che il rapporto peso/potenza sia simile alla Guzzi, forse avrà qualche Nxm in più, ma non penso vi siano differenze sostanziali.
    Alla fine sono due moto che si assomigliano, ma come prima moto anche io prenderei la Guzzi, comunque tu scelga caschi comunque in piedi.
    Buon divertimento.
    Questa risposta è utile ?
  • carlo.ederle carlo.ederle
    3 maggio 2019 - La V7 a mio parere. Molto divertente, agile e come hai scritto con bassi costi di gestione. Devi solo abituarti un po' al cardano che è più rigido della catena e quindi devi essere un po' più delicato nel rilasciare la frizione. Se ti piace di più come estetica allora direi che ci sei.
    Questa risposta è utile ?
  • investo investo
    3 maggio 2019 - Mi spiace, non conosco nulla dei modelli da te citati. Posseggo una Guzzi V7 del 1969 ed una Triumph Daytona 955i del !999 che ho posto in vendita anche su moto.it. Se ti interessa ricontattami.
    Questa risposta è utile ?
  • Dersu02 Dersu02
    3 maggio 2019 - PROVALE TUTTE E DUE, MA DA POSSESSORE DI V7III TI DICO: MOTO GUZZI PER SEMPRE.
    Questa risposta è utile ?
  • liviofarello1 liviofarello1
    3 maggio 2019 - Come prima moto, la Guzzi é ottima, costi bassi e un mezzo valido per muoversi.
    Io avevo borse é bauletto e puoi affrontare bei viaggi.
    Questa risposta è utile ?
  • lillia.b lillia.b
    4 maggio 2019 - CARO FRANCESCO
    ci sono moto migliori, ma che NON possono competere con la storia di una GUZZI !!
    sai gia' cosa scegliere :costa meno , consuma poco, tagliandi ragionevoli ,ricambi accessibili!!
    come prima moto son sicuro non ti pentirai, ma ,se vuoi capire,cosa vuol dire MOTO GUZZI
    ti consiglio di condividere il raduno V7 a settembre a MANDELLO DEL LARIO !!
    CIAO VINCENZO V7
    Questa risposta è utile ?
  • Donny965 Donny965
    4 maggio 2019 - Ciao, io ho avuto una V7 Classic per 7 anni. E' stata la mia prima moto, anche io avevo uno scooter prima.
    Ti consiglio vivamente la Guzzi che peraltro ha un ottimo mercato usato.
    Poi sai, dipende dai gusti.
    Peraltro il modello che ti piace la V7iii Rough è veramente bella.
    Buona moto quindi e guida sempre con prudenza!!!
    Stefano.
    Questa risposta è utile ?
  • Gino7202 Gino7202
    3 maggio 2019 - dopo lo scooter ti coniglio la guzzi, avrai tempo per passare alla triumph. la guzzi, più maneggevole, più leggera, facile da guidare, divertente.
    Questa risposta è utile ?
  • aliante 46 aliante 46
    3 maggio 2019 - Personalmente ho un amore particolare per le Guzzi V7 tanto è vero che ho un GT 850 del 1972. Detto questo penso che per un motociclista neofita sia da preferire la Guzzi V7 perché più leggera, più affidabile e con una potenza adeguata e gestibile.
    Questa risposta è utile ?
  • williamventrucci williamventrucci
    3 maggio 2019 - Ho avuto una V7 classic per 10 anni. È sicuramente una buona moto leggera e affidabile. Di contro ha la poca potenza e il cardano, che rende la guida più "impegnativa". Non conosco la Triumph 900 (ho avuto la Speed 1050) ma non mi preoccuperei della potenza, a volte serve. Sinceramente non saprei cosa sia meglio per un principiante... in bocca al lupo
    Questa risposta è utile ?
  • elaporta7512 elaporta7512
    3 maggio 2019 - Buongiorno Francesco, ti parlo della V7III
    È una moto facile da guidare, la schiena è dritta e non stanca nelle lunghe percorrenze. Il 750 è parco nei consumi (io supero i 20 km al litro il che, assieme al capiente serbatoio , significa autonomia da paura. Questo non significa che se spalanchi il gas la moto non va, anzi ha una bella spinta e da soddisfazione (io provengo da fz1 che di cavalli ne aveva 150)
    Non è una moto da prestazioni, ma da passeggio e da turismo. Non so a cosa ti riferisci per i costi di gestione ma i pochi cavalli significano anche un basso costo di bollo e assicurazione.
    Esteticamente è molto bella e si fa notare, è facile trovare vicino alla moto gruppi di persone che la osservano(guzzisti e non) e che ti fanno domande al tuo ritorno, oltre che piace alle donne. Se vuoi un consiglio, non avendo guidato altre moto, parti da qualcosa di non impegnativo, qualcosa che ti dia soddisfazione nel guardarla, che non sia difficile da guidare e che ti permetta di prendere confidenza con una dimensione (la moto) che sono sicuro ti entusiasmerà. Considera che c’è un fiorente mercato dell’usato quindi un successivo passaggio ad altra moto non sarà così impegnativo come pensi.
    Io ho una V7 III Carbon con 1400 km di settembre 2018 che sono disposto a cedere per 8 mila euro, compreso qualche accessorio (borse e telaietti) e con il primo tagliando fatto
    Fammi sapere se ti interessa
    Emanuele
    3351788297
    Questa risposta è utile ?
  • deepblue1973 deepblue1973
    3 maggio 2019 - Ciao ho avuto la v7 del 2008. Come prima moto va bene però è poco potente e leggerina. Dipende da quello che vuoi farci. Io ci sono arrivato anche in Turchia ma ora che ho una bmw r1200r (usata del 2011) ho scoperto cosa vuol dire viaggiare davvero in moto. Cmq per una gita al mare o cmq viaggi non troppo lunghi va benissimo. Credo che la triumph sia più moto. Io ti consiglio di dare un occhio anche al mercato dell'usato. Per quelle cifre puoi prendere ottime moto. Le modern classic sono molto belle ma poco pratiche. Le touring, tipo versys, sono meno affascinanti ma più versatili. Guardati anche le prove su YouTube.
    Questa risposta è utile ?
  • DSpallas DSpallas
    3 maggio 2019 - Ciao, anch'io la penso come il precedente lettore,non ho una moto da vendere,ma le sue considerazioni sono corrette,parti con la tua esperienza di motociclista,step by step,la Triumph,pesa di più,e all'inizio, può essere impegnativa,fai tempo a sostituirla,le moto possono essere pericolose,lo sai, il Guzzi secondo me per un neofita è perfetta,io ne ho comprata una a mia moglie,veniva dallo scooter,non sapeva usare il cambio, e aveva 51 anni!!ora è felice e la usa spesso,ci sono circa 30 kg di differenza...buona scelta e sii prudente.
    Questa risposta è utile ?
  • STEFANO CONTI STEFANO CONTI
    3 maggio 2019 - Ciao, avendo avuto numero tre V7 e due Triumph Bonneville, se è la tua prima moto, ti consiglio la Triumph, motore molto più elastico, meno strappi e vibrazioni, più facile da guidare. Io amo di più la Guzzi ma riconosco come migliore Triumph. In realtà, se devo darti un vero consiglio, prendi una Ducati Scrambler Sixty 2 ultimo modello, è un gioiellino, ce l'ha mia moglie, e per un neofita è assolutamente una goduria infinita... una vera Land of Joy!
    Questa risposta è utile ?